Il blog di Mr.Loto
Questo sito utilizza la Creative Commons License l Privacy l Author Mr. Loto
I feed di Mr. Loto
I feed di Mr. Loto
.....................................................
.....................................................
.....................................................
.....................................................
.....................................................
UTILITA' PC
CATEGORIE
.....................................................
I POST PIU' LETTI
.....................................................
.....................................................
.....................................................
.....................................................
Segui su facebook
Segui su Google Plus
Segui su Twitter
Contattami
Tutti i post di Mr.Loto
I feed di Mr. Loto
Home Page
Segui via Email
Ricerca sul Web
13/06/2015  -  Mr.Loto
Il Pettegolezzo
La scienza sostiene che il pettegolezzo è una forma importante di socializzazione tra le persone perchè permette di sentirsi uniti su un argomento comune, le chiacchiere su qualcuno che si conosce o su un personaggio pubblico; senza contare che parlare male di qualcuno attraverso il pettegolezzo ci permette di essere al centro dell'attenzione del nostro gruppo di conoscenze.
Il pettegolezzo è qualcosa che, in fin dei conti, c'è sempre stato; ricordo il meraviglioso brano tratto dal Barbiere di Siviglia di Rossini, "la Calunnia" che parla proprio di questo; il pettegolezzo che parte sussurrato, come un "venticello", tra poche persone e si propaga per poi finire, come "un colpo di cannone", con il distruggere metaforicamente la persona al centro del pettegolezzo e vittima del giudizio della gente.
Al giorno d'oggi i social network aiutano molto il pettegolezzo perché adesso le vite degli altri sono spesso a portata di click ed è facile lasciarsi andare a commenti o, purtroppo, calunnie. La cosa davvero grave è che molte persone usano il pettegolezzo su internet per devastare la reputazione degli altri con una portata molto maggiore di quella del "cannone" di cui parlava Rossini. Internet è una piattaforma globale dove tutto quello che viene pubblicato può rimanere per anni ed il pettegolezzo che dovrebbe essere una cattiveria momentanea, diventa una calunnia permanente che distrugge non soltanto metaforicamente la vita di qualcuno.
Credo che pubblicamente tutti noi condanniamo il pettegolezzo ma poi, quando ci troviamo tra persone fidate, tutti assaporiamo il gusto del pettegolezzo, spesso parlando per "sentito dire" di persone ed eventi che conosciamo a malapena.
Quando penso al pettegolezzo mi viene in mente  un passo del Vangelo; Gesù dice "sia il vostro parlare sì, sì; no, no; il di più viene dal maligno."
Dovremmo imparare tutti ad essere più clementi con le vite degli altri perché, in poco tempo, potremmo essere noi al centro del pettegolezzo che oggi ci fa tanto divertire... e per noi non sarebbe più divertente.
La prossima volta che qualcuno ti offre l'ultimo pettegolezzo su qualcuno tu cambia discorso, magari parlando delle buone qualità di qualcun'altro; interromperai una catena che è in grado di stritolare anche il migliore degli uomini.
Il pettegolezzo