Home / Asimina (Paw Paw): Proprietà e Benefici

Asimina (Paw Paw): Proprietà e Benefici

Asimina o Paw Paw

L’asimina, nome botanico Asimina triloba, è un albero che produce frutti dalla forma simile alla papaya. Le loro dimensioni sono però più contenute. L’albero è originario del nord est degli Stati Uniti e del sud est del Canada. È conosciuto anche con il nome Paw Paw.

Asimina triloba, Pawpaw: Proprietà e Benefici

L’albero appartiene alla famiglia delle Annonaceae, la stessa a cui appartiene anche la graviola. Cresce spontaneamente lungo i corsi d’acqua e nelle zone umide, dove spesso un singolo esemplare dà origine a piccoli boschi. La pianta, che può raggiungere un’altezza di 6 metri circa, è caratterizzata da grandi foglie che possono raggiungere i 20 cm di lunghezza.

Oltre 30 anni fa l’asimina veniva coltivata anche in Italia e solo recentemente, grazie alla riscoperta della pianta, si è ripresa la coltivazione. La zona in cui la pianta viene coltivata in Italia è la Valtellina.

I fiori, di colore marrone rossiccio e vellutati, sono ermafroditi ed in Italia fioriscono ad aprile, prima ancora che compaiano le foglie. Il frutto ha la buccia liscia ed il colore va dal giallo al verde bruno. La polpa è bianca e cremosa, a volte tendente al giallo, con un sapore molto dolce da matura. Il frutto contiene al suo interno due file di semi scuri e molto duri. Il frutto del Paw Paw può essere consumato sia crudo che cotto.

Composizione Chimica

Composizione chimica per 100 g di frutto
Acqua g 70
Grassi g 0,9
Fibre g 2,5
Carboidrati g 19,8
Proteine g 1,1
Zuccheri g 13,8
Ceneri g 0,6
Minerali
Ferro mg 6,9
Magnesio mg 112
Rame mg 0,6
Calcio mg 70
Manganese mg 2,5
Potassio mg 342
Zolfo mg 69
Fosforo mg 47
Zinco mg 0,9
Vitamine
Vitamina A IU
B1 mg 1,1
B2 mg 1
Vitamina C mg 13,4
Zuccheri
Saccarosio g 9,3
Fruttosio g 1,9
Glucosio g 2,6

Amminoacidi: arginina, isoleucina, lisina, istidina, leucina, metionina, fenilalanina, triptofano, treonina e valina.

La corteccia, i ramoscelli, le radici ed i semi contengono acetogenine. Ad oggi ne sono state identificate circa 230. Tali composti sono noti per le loro proprietà citotossiche, antitumorali, antibatteriche, antiparassitarie ed antimalariche.

Acidi grassi: il frutto dell’ Asimina triloba contiene anche acido palmitico, acido linoleico ed acido oleico.

Calorie

100 grammi del frutto di asimina forniscono di 82 kcal.

Asimina: Proprietà e Benefici

Antitumorale

Come tutti sanno il tumore è una malattia devastante e spesso mortale. Ci sono diversi approcci per tentare di contrastare questo flagello. Si va dalla chirurgia all’impiego dei farmaci chemioterapici ed alla radioterapia.

I farmaci chemioterapici distruggono le cellule tumorali bloccandone la proliferazione. Sfortunatamente questi farmaci non sono selettivi per cui uccidono anche le cellule sane provocando così effetti collaterali di una certa rilevanza.

Negli ultimi anni la ricerca scientifica ha analizzato le proprietà e gli effetti benefici sulla salute delle acetogenine annonacee estratte dai ramoscelli. Queste sostanze sono la bullatacina, l’asimicina e la trilobacina.

Tali composti hanno dimostrato di avere buone proprietà antitumorali senza effetti collaterali. Senza scendere nei particolari tecnici che lasciamo agli addetti del settore, possiamo affermare che le acetogenine bloccano la proliferazione delle cellule tumorali. In che modo? In parole semplici inibiscono la formazione di composti vitali per la riproduzione delle cellule malate.

Questa proprietà della pianta Paw Paw è supportata da uno studio del 2010 pubblicato sulla US National Library of Medicine.

Asimina triloba, Pawpaw: Proprietà e Benefici
Albero di Asimina triloba, Pawpaw

Antiossidanti

L’asimina contiene anche diversi composti antiossidanti che hanno proprietà inibitorie nei confronti delle cellule tumorali. In particolar modo sono stati analizzati i flavonoidi fenolici contenuti nelle radici, nei ramoscelli, nelle foglie e nei frutti. I risultati hanno evidenziato che gli estratti di radice hanno un’attività antiossidante più elevata rispetto agli altri estratti. In sostanza si è dedotto che le radici di Asimina triloba possono essere utili come fonte naturale di antiossidanti.

Per approfondire l’argomento puoi consultare questo studio in lingua inglese.

Pidocchi

I semi contengono un composto che ha proprietà emetiche e narcotiche. I semi ridotti in polvere vengono applicati ai capelli per uccidere i pidocchi.

Attenzione

I semi contengono un alcaloide tossico e sono quindi velenosi se ingeriti. In alcune persone sensibili ai loro composti, le foglie hanno provocato dermatiti. In particolare sono stati identificati 3 composti bioattivi tra i più potenti presenti nell’estratto di asimina.

Uno studio del 2012 ha osservato che la polpa di asimina contiene un’alta concentrazione di annonacina che ha effetti neurotossici. L’estratto di frutti grezzi ha indotto neurotossicità. Sono però necessari ulteriori studi per determinare potenziali rischi dovuti al consumo prolungato di questo frutto.

A causa di tali effetti, il suo uso è sconsigliato alle donne in gravidanza ed in allattamento.

Acquista pianta Asimina triloba

 

Curiosità

L’asimina da sempre è stata usata per l’alimentazione dei popoli nativi americani. La sua corteccia molto fibrosa invece è stata usata nei secoli per la preparazione di reti da pesca. Grazie alla presenza di alcaloidi con proprietà benefiche, la corteccia è stata usata come medicinale. I tronchi invece venivano utilizzati per la costruzione di recinzioni.

Il nome Paw Paw fa riferimento ad una tribù che viveva nelle zone d’origine della pianta. In molti siti in lingua inglese con il termine Paw Paw si fa riferimento al frutto della papaya. Quest’ultimo però viene prodotto dall’albero Carica papaya che non ha nulla in comune con l’ Asimina triloba.

La pianta ha anche numerosi soprannomi locali tra i quali citiamo: banana povera, banana indiana, papaia, banana selvatica e mela cannella.

Pare che l’asimina ghiacciata fosse il dolce preferito dal primo presidente americano George Washington.

Secondo alcuni ricerche del 2003, pare che  gli antichi contadini usassero il Paw Paw come insetticida naturale.

I frutti di asimina cadono generalmente dalle piante quando non sono ancora maturi. I frutti vanno poi conservati in un luogo idoneo finché il colore passa dal verde al giallo marroncino, A quel punto sono maturi.

Nonostante l’aspetto tipicamente tropicale, la pianta si è adattata a vivete anche nei climi freddi. Infatti viene coltivata anche in Italia.

Asimina (Paw Paw): Proprietà e Benefici

Ringraziamo per il suo contributo alla realizzazione di questa pagina il Dott. Adelio Alberto Mora

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.