Home / Bacche di Acai: Proprietà e Benefici

Bacche di Acai: Proprietà e Benefici

Bacche di Acai

Le bacche di acai sono il frutto della pianta Euterpe oleracea appartenente alla famiglia delle Arecaceae, la stessa delle palme. Questa pianta cresce in Amazzonia ed in alcune regioni del sud America.

La pianta è una palma dal tronco sottile che può raggiungere anche i 30 mt di altezza.

Bacche di acai: Proprietà e Benefici
Bacche di Acai

Le bacche di acai fanno parte da secoli della cultura e della cucina dei popoli indigeni. Ultimamente questa pianta è diventata famosa un po’ in tutto il mondo grazie alle sue presunte proprietà terapeutiche. Fino a qualche tempo fa alle bacche venivano attribuite proprietà miracolose ed un altissimo contenuto di antiossidanti.

La ricerca scientifica in seguito ha un po’ ridimensionato le loro proprietà antiossidanti. Tuttavia questi frutti nel complesso sembrano essere molto utili per il mantenimento della salute e sono attualmente in fase di studio per le loro applicazioni medicinali.

Il nome latino della pianta sta ad indicare le proprietà nutrizionali dei suoi frutti. La parola oleracea infatti, descrive il buon contenuto di olio delle bacche di acai. In particolar modo è interessante la presenza di acidi grassi insaturi Omega 9 e di acido oleico.

La raccolta dei frutti si fa a mano, nel periodo compreso tra luglio e dicembre.

Composizione Chimica

Le bacche di acai contengono l’ 8,1 % di proteine, l’ 1,3 % di zuccheri, il 3,8 % di ceneri, il 16 % di fibra alimentare ed il 32,3 % di grassi.

Minerali: calcio, potassio, fosforo, ferro, magnesio, rame, cromo, manganese, zinco, selenio e molibdeno.

Vitamine: vitamina A, vitamine B1, B2, B3, vitamina C e vitamina E.

Hanno un buon contenuto di composti antiossidanti come i tannini ed i polifenoli. Buona la presenza di acidi grassi insaturi Omega 3, Omega 6  ed Omega 9.

Le bacche di acai si distinguono anche perché contengono tutti gli aminoacidi essenziali e non di cui l’organismo ha bisogno.

Amminoacidi: acido aspartico e glutammico, alanina, arginina, cistina, glicina, fenilalanina, istidina, isoleucina, leucina, lisina, prolina, metionina, serina, tirosina, triptofano, valina e treonina.

Bacche di Acai: Proprietà e Benefici

Salute Cardiovascolare

Le bacche di acai hanno un alto livello di antociani che sono composti vegetali ad attività antiossidante. Gli antiossidanti svolgono un ruolo di contrasto nei confronti degli effetti nocivi dei radicali liberi. Quest’ultimi sono responsabili di una vasta gamma di malattie, tra le quali le malattie cardiovascolari.

Gli antociani sono anche stati associati ad una riduzione del tasso di colesterolo cattivo nel sangue. Questa proprietà è utile per prevenire ictus, infarti ed arteriosclerosi.

Migliora la Circolazione Sanguigna

Le antocianine apportano anche altri benefici oltre a quelli sopra citati. La conseguenza delle loro proprietà benefiche è anche una migliorata circolazione sanguigna.

Perdita di Peso

Le prime ricerche sostengono che le bacche di acai possono essere d’aiuto nella perdita di peso. Uno studio affidabile apparso sul Nutrition Journal del BioMed Central ne testimonia l’efficacia.

Bacche di acai bruciagrassi

Amazon

Lo studio ha scoperto che 30 giorni di utilizzo delle bacche di acai hanno portato ad una diminuzione di insulina e di glucosio nonché ad una riduzione del colesterolo. Anche se le ricerche in tal senso sono ancora in corso, sembra che questi frutti facciano realmente perdere peso.

L’alto contenuto di fibra alimentare può infatti aumentare il senso di sazietàdiminuire così la fame. Negli ultimi anni i supplementi a base di  bacche di acai per la perdita di peso sono diventati molto popolari. I risultati però non si sono rivelati omogenei per quanto riguarda il successo del trattamento. In alcuni casi i supplementi si sono rivelati efficaci per la perdita di peso, in altri un po’ meno.

Proprietà Afrodisiache

Le proprietà afrodisiache sono un conseguenza del miglioramento della circolazione sanguigna. Una cattiva circolazione sanguigna è la causa primaria di disfunzioni sessuali e mancanza di desiderio. Le bacche di acai vengono impiegate nella medicina alternativa per aiutare chi ha questo tipo di problemi.

Invecchiamento Precoce

Grazie alle loro proprietà antiossidanti, le bacche di acai hanno la capacità di rallentare il processo di invecchiamento cellulare. Gli antiossidanti contrastano i radicali liberi che danneggiano i denti, i capelli, la pelle ed anche la salute degli occhi. La loro assunzione previene la formazione di rughe e rallenta gli effetti della degenerazione maculare.

L’uso frequente delle bacche di acai riduce il danno ossidativo alle cellule e riduce i vari tipi di infiammazione.

Digestione

Le fibre presenti nei frutti migliorano la motilità intestinale e migliorano la digestione. La fibra inoltre aiuta a prevenire la costipazione.

Antitumorale

Queste proprietà sono state evidenziate da uno studio del 2006 condotto presso l’Università della Florida. Nello studio si è scoperto che l’estratto di bacche di acai è in grado di indurre la morte per apoptosi delle cellule leucemiche.

Bacche di acai: proprietà e benefici
Bacche di

Calorie

100 gr di bacche di acai fresche hanno 45 calorie.

Controindicazioni

Se da un lato le bacche di acai fanno molto bene alla salute, dall’altro hanno anche alcune controindicazioni. Infatti in caso di allergie ai pollini o ai frutti bisogna stare molto attenti prima di consumarle. In questi casi è sempre meglio rivolgersi ad un medico per le valutazioni del caso.

Anche per quanto riguarda l’assunzione degli integratori bisogna fare attenzione. In questi prodotti infatti vengono spesso aggiunti degli additivi che possono diminuire gli effetti benefici del frutto. Uno degli additivi più utilizzati è la caffeina che, se assunta in dosi eccessive, può provocare dei problemi.

Curiosità

I primi utilizzi di questa pianta si fanno risalire all’età pre-colombiana ed ancora oggi i suoi frutti rappresentano un pilastro nella dieta di molte persone. La pianta inoltre è un prodotto agricolo che dà lavoro a molte famiglie, sia per la raccolta che nel processo di produzione.

Dal 1980 la pianta è coltivata in modo intensivo in Amazzonia, ne vengono esportati i frutti e la polpa che da essi si ricava.

Il gusto delle bacche di acai è spesso descritto come un sapore fruttato che ricorda quello del vino rosso e del cioccolato.

Questo frutto è altamente deperibile e quindi dovrebbe essere consumato entro le 24 ore dalla sua raccolta. A causa di questa particolarità, in Italia non è possibile acquistare il frutto fresco. Lo si può invece acquistare come integratore oppure sotto forma di succhi.

Alcune popolazioni indigene del sud America utilizzavano un decotto ottenuto dai semi per il trattamento della febbre.

Le bacche di acai sono state riconosciute come uno dei frutti con il punteggio ORAC più alti al mondo. L’ORAC è un metodo di misura della capacità che gli antiossidanti hanno di neutralizzare i radicali liberi. Più alto è il valore ORAC e maggiore è l’efficacia dell’alimento nel neutralizzare i radicali liberi.

Bacche di acai: proprietà e benefici

Amazon

Forse non Sapevi Che

Le bacche di acai hanno la quantità doppia di antiossidanti rispetto ai mirtilli.

Il succo estratto dalle bacche di acai è stato impiegato dalle popolazioni native dell’Amazzonia per trattare la diarrea, le emorragie e le ulcere.

Le popolazioni del Perù usano un decotto di radici per il trattamento del dolore mestruale e per le malattie del fegato.

Bacche di Acai: Proprietà e Benefici

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.