Bietole: Proprietà, Benefici, Composizione Chimica e Calorie

Bietole proprietà

Bietole

Le bietole sono una verdura molto apprezzata con ottime proprietà nutritive e di cui ne esistono molte varietà. I suoi benefici sulla salute sono supportati da studi scientifici


Le bietole, nome scientifico Beta vulgaris, sono piante erbacee conosciute anche come erbette o coste.

La pianta appartiene alla famiglia delle Chenopodiaceae. Sono caratterizzate da grandi foglie verdi che a seconda della varietà, possono avere il gambo rosso, bianco o giallo.

Bietole: Proprietà e benefici

Le bietole sono un ortaggio molto apprezzato grazie alle valide proprietà nutritive, contengono infatti una buona dose di vitamine e fibre. Come vedremo in seguito hanno anche sorprendenti benefici per la salute.

Le bietole, dal punto di vista botanico, sono strettamente legate alle barbabietole. Mentre quest’ultime sono coltivate per le loro radici, le coste sono invece coltivate per le loro foglie.

Se consumate crude sono leggermente amarognole. Se vengono cotte invece perdono l’amaro ed acquistano un sapore delizioso e delicato che ricorda vagamente quello delle spinaci. Uno dei modi più utilizzati per consumarle è quello di saltarle in padella.

Indice

Le bietole hanno un alto contenuto di antiossidanti tra i quali ci sono i carotenoidi come il beta carotene, la luteina e la zeaxantina ed i flavonoidi come la quercetina ed il kaempferolo. La bietola è anche nota per le sue proprietà preventive nei confronti del diabete.

Secondo gli studi questo vegetale fornisce un’alta quantità di sostanze nutritive ed allo stesso tempo tempo può essere coltivato in una vasta gamma di terreni. Inoltra ha bisogno di poca acqua e poca luce per svilupparsi. La bietola infatti è uno dei primi vegetali ad essere stato inserito nel programma di coltivazione nelle stazioni planetarie e viene quindi coltivata anche nello spazio. (1)

Le bietole sono state usate nella medicina popolare come decongestionante e come antidolorifico per molti anni.

Composizione Chimica

Composizione Chimica per 100 gr di bietole
Acqua g 91,02
Proteine g 2,20
Carboidrati g 4,33
Grassi g 0,13
Fibre g 3,7
Zuccheri g 0,50
Ceneri g 2,33
Minerali
Calcio mg 117
Rame mg 0,191
Ferro mg 2,57
Magnesio mg 70
Manganese mg 0,391
Fosforo mg 41
Potassio mg 762
Selenio mcg 0,9
Sodio mg 226
Zinco mg 0,38
Vitamine
Vitamina A IU 6326
Vitamina A, RAE mcg 316
B1 mg 0,100
B2 mg 0,220
B3 mg 0,400
B5 mg 0,250
B6 mg 0,106
Vitamina C mg 30
Vitamina E mg 1,50
Vitamina J mg 0,4
Vitamina K mcg 400
Beta Carotene mcg 3794
Luteina Zeaxantina mcg 1503
Folati mcg 15

Fonte: Nutritionvalue

Amminoacidi: acido aspartico e acido glutammico, alanina, cistina, glicina, fenilalanina, istidina, isoleucina, leucina, lisina, prolina, metionina, serina, tirosina, triptofano, valina e treonina.

Calorie

100 grammi di bietole forniscono 22 kcal.

Bietole: Proprietà e Benefici

Diabete

Una delle proprietà più significative delle bietole è la loro capacità di regolare i livelli di zucchero nel sangue. Questa proprietà è da ricondursi ad un flavonoide che prende il nome di acido siringico. Questo, inibendo l’attività dell’enzima alfa-glicosidasi, è in grado di evitare picchi glicemici.

Gli studi affermano che la bietola è uno dei migliori alimenti per le persone in condizione di pre-diabete, diabete ed altre forme di insulino resistenza.

Anche il buon contenuto di fibra alimentare ha effetti benefici per chi soffre di diabete. La fibra infatti aiuta a rallentare il rilascio di zuccheri nel sangue dopo un pasto a tutto beneficio della glicemia.

Benefici al Cervello

Ci sono diverse ricerche scientifiche che suggeriscono che mangiare regolarmente verdure con buoni livelli di betalina protegge contro lo stress ossidativo che provoca le malattie neurodegenerative. La betalina infatti, insieme agli altri antiossidanti, protegge le cellule cerebrali dalle mutazioni, dal danno al DNA e protegge dal rischio di malattie come il Morbo di Parkinson e l’Alzheimer.

Pressione Sanguigna

I composti antiossidanti insieme agli altri fitonutrienti ed al potassio, hanno un effetto benefico sulla pressione arteriosa. Proteggono inoltre il sistema cardiovascolare dallo stress.

I composti organici presenti nelle bietole sono in grado di neutralizzare gli enzimi che causano infiammazione e che spesso provocano l’ipertensione. Inoltre apportano benefici in termini preventivi nei confronti dell’arteriosclerosi, degli infarti e degli ictus.

Salute del Cuore

L’abbondanza di antiossidanti protegge il cuore in diversi modi, riducendo anche l’infiammazione. Quest’ultima infatti può influire negativamente sul colesterolo, sull’ipertensione ed aumentare il rischio di attacchi di cuore.

Uno studio italiano ci informa che la bietola ha proprietà anti ipertensive grazie al buon contenuto di oligoelementi che favoriscono la circolazione e la salute dei vasi sanguigni. Magnesio, rame, potassio, ferro e calcio sono minerali che concorrono alla produzione di globuli rossi ed aiutano a tenere sotto controllo la pressione sanguigna.

Salute degli Occhi

Un altro vantaggio che deriva dall’assunzione della bietola è quello legato alla presenza di carotenoidi come il beta carotene, la luteina e la zeaxantina. Ultimamente infatti la ricerca ha focalizzato la sua attenzione su questi composti e la loro capacità di proteggere gli occhi.

La ricerca suggerisce che questi carotenoidi sono in grado di proteggere la retina, la cornea e di difendere gli occhi dai disturbi legati all’età come la degenerazione maculare, la cecità al crepuscolo, il glaucoma e la cataratta. I ricercatori sostengono che i carotenoidi assorbono i raggi di luce dannosi che entrano negli occhi evitando così danni agli occhi ed alla vista.

Ossa

La bietola ha un alto contenuto di calcio, per questo motivo la sua assunzione apporta benefici alla salute delle ossa. Inoltre è un alimento che ha proprietà preventive nei confronti dell’osteoporosi. Gli studi ci informano che il 99 % del calcio è immagazzinato all’interno delle ossa dove è necessario per mantenere la densità e l’integrità ossea.

Secondo gli studi la vitamina K è un nutriente essenziale per la salute delle ossa e ne riduce il rischio di fratture.

Bietole: proprietà e benefici
Bietole: proprietà e benefici

Antiossidanti

La bietola è ricca di antiossidanti che aiutano a contrastare gli effetti nocivi dei radicali liberi e rallentano l’invecchiamento.

Uno studio condotto in Germania ha identificato 19 diversi tipi di antiossidanti. Uno dei principali antiossidanti flavonoidi presenti nelle foglie è l’acido siringico. un composto noto per la sua capacità di regolare gli zuccheri nel sangue. Grazie a queste proprietà gli studi stanno approfondendo le caratteristiche di questo vegetale e dei suoi costituenti.

Tumori

L’abbondanza di antiossidanti fa di questo vegetale un ottimo alleato nella lotta contro i tumori. Alcuni dei composti più efficaci da questo punto di vista sono il beta carotene, la quercetina, i carotenoidi ed i flavonoidi come la vitexina.

Gli studi dimostrano che l’estratto di bietola ha la capacità di inibire la proliferazione delle cellule tumorali umane. Gli antiossidanti di questo vegetale sono associati alla capacità di arrestare la crescita delle cellule tumorali del cancro al seno, al colon, alle ovaie, alla prostata, al colon ed ai polmoni.

Pelle

Il consumo di bietole è indicato anche per prevenire o per trattare alcuni problemi della pelle come l’acne, la psoriasi, l’eczema, la pelle secca, le ustioni leggere, le ferite e le abrasioni.

Gravidanza

Sono ricche di acido folico, una vitamina necessaria per il corretto sviluppo del feto nelle donne in gravidanza.

Questo composto aiuta infatti a prevenire i difetti del tubo neurale e favorisce quindi un corretto sviluppo del sistema nervoso nel nascituro.

Stipsi

Le bietole sono ricche di fibre solubili sotto forma di mucillagini. Questo tipo di fibra facilita il transito degli alimenti a livello intestinale ed evitare quindi la stipsi.

È anche in grado di favorire lo smaltimento delle sostanze tossiche dall’intestino con benefici per la salute.

Controindicazioni

Come le spinaci ed i porri anche le bietole, una volta consumate, producono sodio ossalato che, quando è combinato con il calcio, produce ossalato di calcio.

Gli ossalati sono considerati tra le principali cause che danno origine ai calcoli renali. Per questo motivo alle persone che soffrono di questi problemi si raccomanda di non assumere alimenti del genere.

Curiosità

Bietole rosse

Sebbene le bietole siano disponibili ormai tutto l’anno sul mercato, da un punto di vista salutistico si raccomanda il loro consumo nel periodo invernale, in questo periodo infatti le foglie sono più scure e possiedono una maggior quantità di proprietà organolettiche.

Il consumo di bietole diventa particolarmente interessante quando combinato con i legumi; le coste sono ricche di vitamine e minerali mentre i legumi hanno un buon apporto di vitamine. Le bietole favoriscono la digestione dei legumi ed hanno proprietà carminative, ovvero prevengono la formazione di gas intestinali, tipici derivati del consumo di legumi.

Bisogna fare attenzione a non cuocere troppo le bietole in quanto perderebbero la quasi totalità delle loro proprietà organolettiche, in particolar modo le vitamine verrebbero meno ed anche il gusto. Se saltate in padella con burro o olio di oliva, il tempo ideale è di 2/3 minuti.

Una volta cucinate, le bietole vano consumate subito e non conservate in quanto è una verdura che tende a fermentare.

Le bietole migliori sono quelle più giovani e tenere con color verde scuro e lucido, quando crescono le foglie ed il gambo diventano più fibrose ed il gusto più amaro.

Bietole Proprietà e Benefici

Ultimo aggiornamento: 29/10/2018

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.

Close