Bloccare i Commenti Spam su WordPress

Bloccare i Commenti Spam su WordPress

Come Bloccare i Commenti Spam su WordPress

Bloccare i commenti spam è ormai un’opzione obbligatoria per i possessori di blog o siti web che includono al loro interno form per i contatti o per i commenti. Prima di trovare la soluzione ottimale ho fatto diverse prove ed ecco la soluzione a cui sono arrivato


Prima di spiegarti come bloccare i commenti spam su WordPress, vorrei spendere due parole per farti comprendere, se ancora non lo sai, cos’è e come funziona lo spam. Lo spam è una tecnica che consiste nell’invio in modo massivo di email anonime ed indesiderate, solitamente a scopo pubblicitario.

Bloccare i commenti spam su WordPress

Bloccare i commenti spam su WordPress e su tutti gli altri siti significa bloccare commenti che non arrivano da persone reali ma che sono generati automaticamente. Gli spammer, le persone che usano questa fastidiosa tecnica, inviano commenti in modo automatico attraverso gli spambot.

Gli spambot sono dei programmi sviluppati appositamente per raccogliere migliaia di indirizzi email con cui creare apposite liste a cui inviare lo spam. Questi commenti indesiderati che, se non si dispone di adeguate misure di sicurezza, bombardano quotidianamente blog e siti web, sono quasi sempre in lingua inglese.

Un’altra caratteristica che distingue i commenti spam è l’assoluta non contestualità con il tema del post commentato e la presenza di uno o più link a pagine dai dubbi contenuti. In ultimo, è bene sapere che lo spam non prende solo di mira il form dei commenti ma anche quello dei contatti e qualsiasi altro presente su un sito. Cosa fare allora per difendersi e bloccare i commenti spam su WordPress?

Bloccare i Commenti Spam su WordPress

Per bloccare lo spam esistono diversi plugin che possono essere installati su WordPress. Il più famoso, che è anche incluso di default su molte installazioni WordPress, è Askimet. Puoi installare il plugin in due modi.

  1. Lo scarichi dal sito (vedi link sopra) e poi tramite il tuo pannello WordPress segui questi passi: Plugin/Aggiungi Nuovo/Carica Plugin/Scegli file/Installa ora.
  2. Sempre dalla tua bacheca WordPress: Plugin/Aggiungi Nuovo e poi usi la casella di ricerca in alto a destra per cercare il plugin.

Il plugin è molto efficiente ed è molto utilizzato in tutto il mondo. Per contro però, bisogna dire che in molti trovano difficoltà a configurare il plugin e spesso vi sono segnalazioni di falsi positivi. In pratica spesso il plugin blocca anche i commenti genuini, soprattutto se questi contengono link.

Per chi decide di installare questo plugin, il consiglio è quello di verificare saltuariamente la lista dei commenti bloccati per accertarsi che sia tutto a posto.

Bloccare i Commenti Spam con Cerber

Bloccare i commenti spam su WordPress con Cerber

Come scritto in apertura di pagina, ho provato diversi plugin per bloccare lo spam ma solo uno mi ha soddisfatto pienamente. Ho fatto questa scelta perché, negli ultimi tempi, i commenti spam sul mio sito sono aumentati in maniera esponenziale. Inoltre tutti i plugin che ho provato prevedevano l’acquisto della versione a pagamento per poter usufruire di tutte le funzionalità del plugin.

La mia scelta quindi è caduta su un plugin completamente gratuito che, oltre a bloccare i commenti spam su WordPress, ha altre funzionalità da non sottovalutare. Il plugin in questione si chiama Cerber Security, Antispam & Malware Scan e può essere scaricato direttamente dal sito oppure dalla tua bacheca di WordPress. Il metodo è lo stesso descritto in precedenza per Askimet.

Al momento della stesura di questa pagina, il plugin conta più di 80.000 installazioni ed ha una media recensioni pari a 4,9 punti su un totale di 5.

La cosa fantastica di questo plugin è che blocca il 100% dei commenti spam su WordPress senza che tu debba fare nulla, devi solo installarlo.

Altre Funzionalità di Cerber

Bloccare i commenti spam su WordPress con Cerber

Come dicevo, questo plugin ha anche altre funzionalità importanti che riguardano la sicurezza del tuo sito. Forse non lo sai ma ogni giorno centinaia di bot visitano il tuo sito, alcuni anche con scopi malevoli. Non ti renderai conto di quanti sono fino a che non installerai questo plugin.

Ma cosa fa in realtà questo plugin per proteggere il tuo sito oltre a bloccare i commenti spam su WordPress? Cerber non fa altro che monitorare tutto il traffico in entrata sul tuo sito e bloccare tutti gli indirizzi Ip che hanno attività sospette ripetute. Questa funzione ha un duplice effetto benefico.

  1. Per prima cosa impedisce ai bot malevoli di fare qualsiasi tipo di danno sul tuo sito.
  2. Anche i bot occupano la banda che i siti hanno a disposizione e quindi spesso rallentano la velocità stessa del sito, soprattutto se quest’ultimo è ospitato su un host economico.
Potrebbe interessarti: I Migliori Temi per WordPress

Anche questa funzione è già settata in automatico e non dovrai fare nulla per impostarla. Inoltre Cerber controlla l’integrità del tuo sito per scongiurare la presenza di falle nella sicurezza o la presenza di codici malevoli indesiderati.

Se quindi sei alla ricerca di un metodo veramente efficace per bloccare i commenti spam su WordPress, ti consiglio di provare Cerber, ti sorprenderà. Se dai un’occhiata alla foto qui sopra puoi renderti conto di quante attività malevole si verificano nell’arco di 24 ore.

Se invece ti interessa un plugin il cui unico scopo è quello di bloccare lo spam su WordPress, puoi provare uno di questi:

  • Anti-Spam
  • Antispam Bee
  • WP Bruiser
  • Stop Spammers

Come hai visto, per bloccare i commenti spam hai un mucchio di possibilità tra le quali scegliere, devi solo decidere di quale plugin il tuo sito ha bisogno.

Bloccare i Commenti Spam su WordPress

Close