Home / Bloccare Siti su Android

Bloccare Siti su Android

Come Bloccare Siti su Android

Sapere come fare per bloccare siti su Android è molto importante. Sempre più bambini infatti, ricevono in regalo dai propri genitori dispositivi tecnologici come smartphone e tablet. Tali dispositivi sono in grado di navigare in internet con il rischio quindi, molto elevato, di visitare siti con contenuti non adatti e pericolosi per i bambini.

Bloccare siti su android

Purtroppo, per come è strutturata la società odierna, il tempo a disposizione non è mai abbastanza. Spesso i bambini, pur che stiano tranquilli, vengono lasciati soli a navigare in internet con pc, cellulari e tablet.

La maggior parte dei tablet venduti sono dotati di sistema operativo android, vedremo quindi quali sono i metodi principali per bloccare i siti su android.

Vi sono diversi metodi, più o meno validi, a seconda delle esigenze personali, per bloccare i siti su android. Nessuno di questi però è in grado di bloccare con assoluta certezza tutti i siti non adatti ai bambini su android. La cosa migliore, quando si parla di bambini, è quella di assisterli sempre mentre navigano in rete. Questo è il modo migliore, oltre per controllare quello che fanno, per educarli ed istruirli sul funzionamento di internet.

Bloccare Siti su Android

Bloccare siti su Android - Spin safe Browser

La prima applicazione di cui parliamo è Spin Safe Browser, può essere scaricata ed installata in modo gratuito dallo store di Google. Questa applicazione installa sul dispositivo Android un programma in grado di bloccare siti su Android con contenuti non adatti ai bambini.

Il bello di questa nuova applicazione è che non c’è nulla da impostare. Spin Safe Browser è in grado di bloccare autonomamente tutti i siti non adatti per i bambini. Oltre ai siti pornografici infatti blocca anche i siti dei giochi d’azzardo.

Per ora il programma è disponibile solo in lingua inglese ma dalle recensioni ci chi l’ha installato il programma sembra funzionare proprio bene. Da provare se volete bloccare i siti su Android.

Care4teen

Un altro metodo per bloccare siti su Android è quello di installare Care4teen dallo store di Google. Per installare questa app è necessario creare un account fornendo un indirizzo e-mail valido ed una password. Una volta terminata l’installazione viene installato un browser già impostato per bloccare i siti indesiderati su Android.

Bloccare siti su Android
Bloccare siti su Android

La cosa che rende il programma interessante è che entrando sul sito del produttore con i propri dati (e-mail e password) si ha accesso ad una pagina in cui è possibile personalizzare tutti i programmi a proprio piacimento. È quindi possibile bloccare l’utilizzo degli altri browser e lasciare utilizzabile solo quello protetto di Care4teen.

Con questa app è anche possibile monitorare le attività online di vostro figlio e controllare i siti che visualizza ed eventualmente bloccarli. Un programma decisamente consigliato per chi vuole avere un controllo totale sulle attività online dei propri figli e per bloccare i siti con contenuti non adatti a loro.

Per poter utilizzare alcune funzioni del programma bisogna però passare al profilo Premium a pagamento.

Un altro programma simile al precedente è Qustodio. L’ho testato personalmente e mi sembra un’app valida, ogni settimana si riceve un’e-mail all’indirizzo utilizzato per la registrazione con tutti i dati inerenti alle attività internet del dispositivo.

Il programma è gratuito ma anche in questo caso per avere pieno accesso alle sua funzionalità occorre aggiornare al profilo Premium a pagamento.

Bloccare Siti su Android con G Data Internet Security

Un’altra soluzione per bloccare i siti su Android è quella di installare G Data Internet Security dallo store di Google.

G Data Internet Security è un’applicazione a pagamento e, oltre ad offrire tutte le funzionalità che un buon antivirus deve avere, include anche la funzione parental control. Questa è in grado di filtrare ed impedire l’esecuzione di programmi o pagine web non adatte ai bambini.

Bloccare Siti su Android – Norton Family Parental Control

Norton Family Parental Control promette di bloccare siti  su Android. Per l’installazione di questo programma è necessario creare un account Norton Family.

L’applicazione è gratuita e comprende il blocco dei siti non adatti ai bambini, la registrazione delle attività online e avvisa via mail quando i figli compiono attività sospette.

Esiste anche la versione Premier (a pagamento) del programma che include più funzionalità come la creazione e l’invio via e-mail di report settimanali sulle attività dei propri figli sul dispositivo controllato. Nella versione a pagamento è anche possibile controllare il contenuto dei messaggi di testo ed i loro interlocutori.

Consiglio

Se avete uno o più bambini che possono accedere ad internet liberamente cercate di essere presenti quando navigano piuttosto che risolvere il problema tentando di bloccare siti inopportuni.

La tecnologia è una bella cosa ma non è mai affidabile al 100% ed in vostra assenza non si sa mai cosa può capitare. A mio parere sarebbe meglio impedire totalmente la connessione internet quando i bambini non hanno nessuno che li possa controllare.

In alternativa, per bloccare i siti su android e vista la velocità con cui evolvono le applicazioni per android, potete visitare questa pagina e scegliere uno degli antivirus dotati di parental control. Il blocco per i bambini fornito dagli antivirus è molto efficace e non richiede nessuna conoscenza particolare.

Bloccare Siti su Android