Home / Cambiare le Pastiglie dei Freni a Disco MTB

Cambiare le Pastiglie dei Freni a Disco MTB

Cambiare le Pastiglie dei Freni a Disco Mtb

In questa pagina tenterò di spiegare nel modo più semplice possibile come cambiare le pastiglie dei freni a disco della Mountain Bike (Mtb). In questo modo anche chi non le ha mai cambiate, se dotato di un minimo di manualità, potrà cambiarle in tutta autonomia in non più di 10 minuti.

Cambiare le pastiglie dei freni a disco della Mtb

 

Cambiare le pastiglie dei freni a disco Mtb non è una cosa complicata. Nella maggior parte dei casi gli attrezzi che vi servono per sostituire le pastiglie sono una chiave a brugola, una pinza ed un cacciavite a taglio.

Nel mio caso l’impianto frenante è un Shimano Disk 355, il costo è abbastanza contenuto, una coppia di pasticche si trova in vendita online dalle 8,00 alle 15,00 €.

Cambiare le Pastiglie dei Freni a Disco Mtb

Cambiare le pastiglie dei freni a disco mtb

La prima cosa che dovete fare per cambiare le pastiglie della Mtb è quella di staccare il blocchetto che le contiene dal telaio.

Per farlo, utilizzando una chiave a brugola, dovete svitare le due viti che vedete nella foto qui a fianco, la vite A e la vite B.

Una volta che avete svitato le viti il blocchetto si stacca dal telaio ed è ora possibile sostituire le pastiglie in modo semplice e veloce.

L’operazione di sostituzione può essere fatta levando la ruota invece che svitando il blocchetto. Per quanto mi riguarda trovo molto più pratico e veloce quest’ultimo metodo. Detto questo andiamo avanti con la descrizione del procedimento per cambiare le pastiglie dei freni a disco Mtb.

Una volta che avete staccato il blocchetto dal telaio della bicicletta, come da figura 2, dovete sfilare la molletta C, in modo da liberare e sfilare le pasticche.

Cambiare le pastiglie dei freni a disco mtb

Riposizionare i Pistoncini

Prima di estrarre le parti usurate però è necessario compiere un’altra operazione. Per chi ancora non lo sapesse, le pasticche vengono spinte verso il disco del freno da due pistoncini.

Man mano che le pasticche si consumano, i pistoncini tendono ad uscire sempre più per poterle spingere contro il disco. Per questo motivo, prima di cambiare le pastiglie dei freni a disco Mtb, è necessario che i due pistoncini ritornino alla loro posizione originale.

A questo scopo, utilizzando un caccia copertone, come da figura 3 , dovete fare leva in modo delicato sulle vecchie pastiglie in modo che i pistoncini rientrino completamente nella loro sede. Non utilizzate cacciaviti o attrezzi metallici che potrebbero danneggiare i pistoncini.

Se non fate questa operazione non riuscirete più a montare il blocchetto in quanto non vi sarà lo spazio necessario tra le due pasticche per far entrare il disco. Nella peggiore delle ipotesi non riuscirete nemmeno a montare le nuove pastiglie.

Cambiare le pastiglie dei freni a disco mtb
Figura 3

Una volta riposizionati i pistoncini potete estrarre le vecchie pastiglie (si estraggono dalla parte opposta a quella della molletta). Prima di rimontare le nuove, se volete fare un lavoro minuzioso e preciso, potete utilizzare uno spray sgrassante per pulire l’interno del blocchetto dei freni a disco.

A questo punto potete procedere con il montaggio delle nuove pasticche, assicurandovi di posizionarle in modo corretto nella loro sede. Se il montaggio è avvenuto in modo corretto, quando andrete ad inserire la nuova molletta, questa passerà perfettamente nei tre fori allineati della molletta e delle pastiglie. Ricordatevi alla fine della sostituzione di piegare il ferretto corto della molletta in modo da prevenirne l’uscita.

A questo punto avete terminato e non vi resta che rimontare il blocchetto sul telaio per mezzo delle due viti che avete precedentemente svitato. Come avete potuto vedere, cambiare le pastiglie dei freni a disco Mtb non è un’impresa difficile né tanto meno lunga.

Cambiare le Pastiglie dei Freni a Disco Mtb