Home / Caricabatterie portatili – Consigli per l’acquisto

Caricabatterie portatili – Consigli per l’acquisto

Come Funzionano i Caricabatterie Portatili – Consigli

Caricabatterie portatili consigli
EasyAcc 10.000 mAh

I caricabatterie portatili per cellulari sono ormai diventati quasi indispensabili per quelle persone che utilizzano molto il cellulare per lavoro o per altri motivi. Infatti il punto debole dei nuovi cellulari è la durata della carica della batteria che spesso non arriva a sera.

Chi ha bisogno di avere la batteria del cellulare sempre carica può risolvere il problema procurandosi un caricabatterie portatile.

Ma come funzionano i caricabatterie portatili ? Il loro funzionamento è semplice. Premesso che ne esistono di diversi tipi che si differenziano per la potenza e quindi per la capacità di ricarica, i caricabatterie portatili vanno prima caricati a casa tramite la normale presa di corrente oppure tramite il pc (il tempo impiegato per la ricarica è molto più lungo).

Prima di acquistare un caricabatterie portatile è necessario però fare attenzione alle specifiche tecniche dell’apparecchio che si intende acquistare, questo per evitare di fare un acquisto sbagliato. Ecco alcuni consigli.

Caricabatterie portatili
Caricabatterie portatili
Caricabatterie portatili
Caricabatterie portatili

Caricabatterie Portatili: Consigli per l’Acquisto

La capacità di carica di un caricabatterie portatile è espressa in Milliampere-ora, un’unità di misura della carica elettrica il cui simbolo è mAh.

Il Milliampere-ora è un sottomultiplo dell’Ampere-ora (simbolo Ah) e viene utilizzato nelle batterie ricaricabili dei telefono cellulari per indicare il tempo di ricarica.

Quando andiamo ad acquistare un caricabatterie portatile il consiglio è quello di verificare sempre in anticipo quanti mAh ha la batteria del nostro cellulare.

Tale dato è sempre reperibile sulle batterie dei cellulari ed è espresso appunto in Milliampere-ora (mAh).

Per fare un esempio pratico se il nostro cellulare ha una batteria da 1.500 mAh e noi acquistiamo un caricabatterie portatile di 3.000 mAh, in teoria dovremmo riuscire a fare un paio di cariche complete della nostra batteria.

In pratica questo non è vero perché, per vari motivi legati alla dispersione di corrente nei vari passaggi di carica/ricarica, la potenza dichiarata sui carica batteria è sempre inferiore a quella effettiva.

Se volessimo avere la sicurezza di fare una doppia ricarica della nostra batteria da 1.500 mAh dovremo scegliere tra i caricabatterie portatili da 5.000 mAh.

Un altro consiglio che può tornare utile sui caricabatterie portatili è quello che riguarda la temperatura dell’ambiente in cui si opera. Tenete presente che nella stagione invernale, se si effettua una ricarica con i caricabatterie portatili all’aperto, quando la temperatura è particolarmente bassa, la capacità di ricarica subirà un ulteriore abbassamento dovuto al freddo.

Ovviamente i prezzi dei caricabatterie portatili saranno maggiori quanto maggiore sarà la capacità di ricarica.

Inoltre, i caricabatterie più completi, oltre ad avere l’indicazione del livello di ricarica, hanno a disposizione due prese Usb per la ricarica in contemporanea di due cellulari. Questo vale per prodotti Android o Apple. Ne è un esempio il carica batterie portatile Anker 10.000 mAh Astro 3E che, a fronte di una spesa ragionevole, offre buone prestazioni.

Per garantirsi una ricarica completa e spendere meno rispetto al precedente  si può scegliere il Sony CP-ELS da 2.000 mAh anche questo compatibile con tutti gli smartphones.

Caricabatterie Portatili ad Energia Solare

Carica batterie solare Hiluckey

Amazon

Oltre ai classici caricabatterie portatili alimentati a corrente esistono anche quelli che si ricaricano ad energia solare. Anche questa tipologia di caricabatterie presenta diversi modelli che si contraddistinguono principalmente per la potenza.

I caricabatterie portatili ad energia solare sono molto pratici in quanto permettono la ricarica anche in ambienti all’aperto in cui non è presente la corrente elettrica, molto utili quindi in caso di emergenza.

Per quanto riguarda la sicurezza di questi apparecchi si può stare tranquilli in quanto sono forniti di protezioni contro il sovraccarico e gli sbalzi di tensione. Alcuni modelli possono essere ricaricati anche con la presa usb del pc.

Caricabatterie portatili
Caricabatterie portatili Energia solare

Caricabatterie Portatili per Cellulari