Cicoria: Proprietà e Benefici

Cicoria proprietà

Cicoria

La ricerca scientifica ha riconosciuto le proprietà terapeutiche della cicoria, i suoi benefici sulla salute sono molti, vediamo quali sono. Calorie e composizione chimica.


Con il termine cicoria, oltre alla cicoria comune, nome scientifico Cichorium intybus, si identifica un gruppo di piante erbacee.

Le piante sono a carattere annuale, biennale, perenne ed appartengono alla famiglia delle Asteraceae.

Cicoria proprietà e benefici

La cicoria era conosciuta fin dai primi tempi della civiltà umana. Il suo nome compare nel Papiro di Ebers (1.500 a.C.) ed il medico greco Galeno la consigliava per trattare le malattie del fegato.

Le varietà di questo tipo di insalata sono abbastanza numerose. Abbiamo la cicoria a foglia verde, a foglia colorata, le cicorie da cuocere tipo la catalogna e la cicoria da radice. Ognuna di questa categorie racchiude al suo interno diverse specie. Queste specie differiscono per la forma delle foglie ma si assomigliano per le loro proprietà organolettiche.

Indice

La pianta può raggiungere il metro e mezzo di altezza e durante la fioritura sviluppa dei bellissimi fiori azzurri.

Circa 2 secoli fa, in Francia, questa insalata veniva utilizzata per preparare il caffè. Ancora oggi, anche in Italia, è possibile reperirla nei negozi specializzati per la preparazione appunto del caffè.

Composizione Chimica

Composizione Chimica per 100 gr di cicoria
Acqua g 92
Proteine g 1,70
Grassi g 0,30
Carboidrati g 4,70
Fibra g 4
Zuccheri g 0,70
Minerali
Calcio mg 100
Ferro mg 0,90
Magnesio mg 30
Fosforo mg 47
Potassio mg 420
Sodio mg 45
Manganese mg 0,42
Zinco mg 0,42
Vitamine
Vitamina A IU 5717
B1 mg 0,060
B2 mg 0,100
B3 mg 0,500
B5 mg 1,159
B6 mg 0,105
Vitamina C mg 24
Vitamina E mg 2,26
Vitamina K mcg 297,6
Vitamina J mg 12,8
Beta Carotene mcg 3430
Luteina Zeaxantina mcg 10300
Folati mcg 110

Fonte: USDA Database

Aminoacidi: arginina, treonina, triptofano, valina, leucina, istidina, isoleucina, fenilalanina e lisina.

Calorie  

100 grammi di cicoria hanno un apporto calorico di 23 kcal.  

Cicoria: Proprietà e Benefici

Artrosi

Uno studio condotto all’Università del Texas suggerisce che l’estratto di radice di cicoria ha effetti benefici sull’artrosi, in particolar modo quella alle articolazioni. Nello studio, i pazienti con artrosi all’anca e alle ginocchia che sono stati trattati  con la cicoria, hanno avuto un miglioramento del 20 % del dolore e della rigidità delle articolazioni.

Fa Bene al Cuore

Contene inulina, una forma di fibra alimentare che secondo recenti studi è in grado di ridurre i livelli di colesterolo cattivo LDL nell’organismo. Questo tipo di colesterolo è una delle principali cause dell’aterosclerosi e della pressione alta.

Digestione

Questa insalata contiene inoltre alcuni composti antiossidanti e vi sono studi che dimostrano che il caffè da essa ricavato può migliorare la qualità del sangue.

La presenza di inulina fa della cicoria un’insalata utile per facilitare il processo digestivo. L’inulina presente nella radice della pianta è anche nota come fibra prebiotica perché è altamente fermentabile dai batteri buoni presenti nell’intestino.

Secondo recenti studi questo tipo di fibra ha proprietà utili al processo digestivo e migliora l’assorbimento di calcio.

Diabete

Questo vegetale rappresenta una buona aggiunta alla dieta per diabetici. Uno studio del 2015 ha esaminato gli effetti dell’estratto di radice sui livelli di glucosio nel sangue e sul metabolismo dei lipidi. Lo studio, pubblicato sul Journal of Traditional and Complementary Medicine, è stato effettuato su 47 individui adulti ai quali è stato somministrato l’estratto di radice.

Al termine dello studio i partecipanti hanno visto aumentare i livelli di adiponectina, una proteina coinvolta nella regolazione dei livelli di glucosio e nella ripartizione degli acidi grassi.

Tali risultati suggeriscono che l’estratto di radice di questo tipo di insalata può ritardare o prevenire l’insorgenza del diabete.

Antinfiammatoria

Gli studi hanno dimostrato le proprietà antinfiammatorie di questa pianta.  Nella medicina popolare infatti, è da sempre stata utilizzata per curare i dolori derivanti dall’artrite. La ricerca conferma che i polifenoli presenti in questo vegetale hanno effetti benefici sull’infiammazione.

Uno studio condotto su 27 persone suggerisce che il consumo di caffè di cicoria combatte l’infiammazione ripristinando le cellule alla loro condizione originale. (1)

Stress

Quando si è in presenza di problemi stress la caffeina può aumentarne i sintomi. Secondo uno studio americano il consumo costante di caffeina abbinato a condizioni di stress, aumenta i livelli di cortisolo. Il caffè di cicoria è un ottimo sostituto del caffè tradizionale in quanto non contiene caffeina. Il suo consumo quindi riduce i livelli di caffeina con un impatto positivo sullo stress.

Acquista cicoria solubile

 

È sempre grazie all’inulina che questa insalata apporta benefici anche in caso di stipsi. L’ inulina infatti è in grado di aumentare la motilità intestinale e di stimolare la secrezione di succhi gastrici con conseguenti benefici per la digestione.

Fegato

Una revisione medica del 2015 ha esaminato la capacità dell’estratto di radice di proteggere il fegato da potenziali composti tossici. Nello studio l’estratto di cicoria ha ridotto in modo significativo lo stress ossidativo e prevenuto il danno cellulare al fegato.

Ansia

L’estratto di radice ha proprietà sedative. Queste influiscono in modo positivo sull’ ansia e lo  stress e contribuiscono a rasserenare lo stato d’animo.

Antimicrobica

L’acido organico presente nell’estratto di cicoria fresca è stato testato nei confronti di alcuni batteri come lo Streptococcus mutans ed il Actinomyces naeslundii. Nello studio i composti presenti nell’estratto hanno mostrato proprietà utili a contrastare lo sviluppo di questi batteri

Diuretica

Utilizzata regolarmente per brevi periodi di tempo, ha proprietà diuretiche che possono aiutare l’organismo a sbarazzarsi delle tossine con benefici per fegato e reni.

Salute Orale

L’acido cicorico presente nel caffè di cicoria ha proprietà antibatteriche. In particolar modo nei confronti dei batteri che si trovano in bocca, vicino ai denti.

Stitichezza

Uno studio del 2011 ha esaminato gli effetti del consumo giornaliero di 15 gr cicoria su un gruppo di volontari stitici. I risultati hanno dimostrato che il consumo regolare di questo tipo di insalata migliora la frequenza di evacuazione e riduce i sintomi della stitichezza.

Brufoli ed Acne

La pianta si rivela utile anche per trattare le irritazioni della pelle, foruncoli ed acne. Un impacco fatto con il decotto di cicoria aiuta ed alleviare le irritazioni della pelle.

Cicoria proprietà e benefici

Controindicazioni

Al momento, se consumata in quantità regolare, non sono ancora state individuate particolari controindicazioni. Le uniche avvertenze riguardano le donne in gravidanza che devono astenersi dal mangiare cicoria. Questa infatti potrebbe avere effetto emmenagogo ed abortivo.

In soggetti particolarmente sensibili potrebbe provocare reazioni allergiche.

Curiosità

La pianta della Cichorium intybus è strettamente imparentata con quella del tarassaco  o dente di leone. La sua radice è molto fibrosa e a causa di questa composizione non viene digerita dall’intestino tenue ed arriva intatta al colon.

La sua radice nella tradizione popolare è stata usata come rimedio naturale per trattare l’ittero, la gotta, i reumatismi e l’ingrossamento del fegato. In America, durante la Guerra Civile, la radice venne usata come sostituto del caffè a causa della carenza di quest’ultimo.

Cicoria proprietà e benefici

È stata coltivata per almeno 5.000 anni per le sue proprietà e benefici terapeutici.

Secondo la medicina popolare la sua linfa lattea ha la proprietà di stimolare e migliorare la produzione di latte della neo mamme in allattamento.

Galeno di Pergamo, un medico greco vissuto nel II secolo, aveva definito questa pianta come amica del fegato. La ricerca medica ha infatti dimostrato che l’assunzione di cicoria può aumentare la produzione di bile e può essere utile nel trattamento dei calcoli biliari.

Forse Non Tutti Sanno Che

Il suo gusto leggermente amarognolo è dovuto alla presenza di alcaloidi.

La radice di cicoria torrefatta viene anche utilizzata da alcuni mastri birrai per migliorare il gusto della birra.

La tradizione popolare attribuisce alla cicoria proprietà vasodilatatrici e quindi utile a stimolare l’attività sessuale.

Cicoria: proprietà e benefici

Ultimo Aggiornamento: 30/08/2018

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.

Close