Come Addormentarsi Presto in Pochi Minuti

10 Condivisioni

Come addormentarsi presto

Come Addormentarsi Presto

Il sonno è estremamente importante per la nostra salute, alcuni non hanno problemi a prendere sonno mentre altri hanno serie difficoltà ad addormentarsi. A quest’ultimi potrebbe far piacere avere alcuni consigli su come addormentarsi presto.


Se anche tu hai problemi a prendere sonno, ecco una piccola guida su come addormentarsi presto, in pochi minuti. Il sonno è di vitale importanza in quanto aiuta il corpo ed il cervello a funzionare correttamente.

Come addormentarsi presto in pochi minuti
Come addormentarsi presto

Imparare come addormentarsi presto può essere un toccasana per chi ha problemi a prendere sonno. Infatti non perdere preziose ore di sonno va a tutto vantaggio del nostro benessere fisico e psicologico.

Ci sono diversi studi che descrivono gli effetti negativi che il poco sonno ha sulla nostra salute. Difficoltà di apprendimento, disturbi alla memoria, cattivo umore e funzioni biologiche alterate, sono solo alcuni degli effetti collaterali della mancanza di sonno.

Essere incapaci di addormentarsi velocemente può essere un’esperienza frustrante che ha conseguenze per la giornata successiva. Per alcune persone la soluzione è quella di assumere farmaci che aiutano a prendere sonno. I farmaci però non rappresentano una soluzione al problema ed inoltre hanno effetti collaterali che si ripercuotono sulla salute. Meglio quindi cercare altri metodi per capire come addormentarsi presto.

Prima di elencarti alcuni consigli su come addormentarsi presto ed in modo naturale, ti lascio una tabella con le ore di sonno consigliate in base all’età.

Tipologia Età Ore di Sonno

 

Anziani  + di 65 anni 7-8 ore
Adulti 18-64 anni 7-9 ore
Adolescenti 14-17 anni 8-10 ore
Ragazzi età scolastica 6-13 anni 9-11 ore
Età prescolastica 3-5 anni 10-13 ore
Bambini piccoli 1-2 anni 11-14 ore
Neonati 4-11 mesi 12-15 ore

Fonte: ScienceDirect

Come Addormentarsi Presto: Consigli

Se Possibile Coricati Sempre alla Stessa Ora

Andare a letto ogni sera a ore diverse è un’abitudine molto diffusa che però può creare problemi nel prendere sonno. Quando si è giovani andare a letto ogni sera a ore diversi non è un problema ma può esserlo per le persone meno giovani.

Coricarsi ad orari diversi può interferire con il sonno perché interrompe il ritmo circadiano del nostro organismo. Abituare il corpo a prendere sonno sempre alla stessa ora aiuta il nostro orologio biologico a prevedere quando indurre il sonno.

Mascherina per dormire

 

Controlla la Temperatura della Stanza

Ci sono diversi studi che suggeriscono che l’ambiente termico è uno dei fattori più importanti che possono influenzare il sonno. Questi effetti dell’ambiente termico sulle fasi del sonno sono legati alla termoregolazione che influenza il meccanismo che regola il sonno.

Una stanza troppo calda impedisce di addormentarsi per cui, quando possibile, meglio impostare la temperatura sui 20°. Sebbene ognuno di noi abbia esigenze diverse, è stato calcolato che una temperatura di 18/20° è quella che va meglio per la maggior parte delle persone per addormentarsi velocemente.

Uno studio condotto a Taiwan ha rilevato che un pediluvio caldo per 40 minuti ha ridotto il tempo necessario ad addormentarsi in persone anziane con problemi di sonno.

Potrebbe interessarti: Rimedi per l’Insonnia

Fai Esercizio Fisico

Se stai cercando informazioni su come addormentarsi presto sappi che l’esercizio fisico è un’abitudine che può essere molto utile per questo scopo. Uno studio americano condotto su persone con più di 40 anni e con problemi di sonno ha evidenziato che l’esercizio fisico migliora la qualità del sonno.

I partecipanti allo studio che hanno adottato l’abitudine di fare esercizio fisico durante la giornata hanno anche ridotto l’uso di farmaci per dormire.

Metronomo Luminoso

Probabilmente ti starai chiedendo cosa sia un metronomo luminoso. Il metronomo luminoso è l’ultimo ritrovato tecnologico che ti aiuta ad addormentarti in modo naturale. Questo apparecchio viene giù utilizzato da più di 150.000 persone con risultati soddisfacenti. Ma come funziona il metronomo luminoso?

Come addormentarsi presto con il metronomo luminoso

 

Questo apparecchio insegna come addormentarsi presto attraverso due programmi, uno della durata di 8 minuti ed uno di 20 minuti. Il metronomo proietta un fascio di luce blu sul soffitto che ti permette, senza forzature, di sincronizzare la tua respirazione con il ritmo delle pulsazioni luminose. Questo procedimento ti permette di indurre una sensazione di stanchezza utile ad accelerare l’addormentamento.

Con questo apparecchio riuscirai a gestire correttamente lo stress, i pensieri ricorrenti, l’insonnia, l’agitazione, la depressione ed altri disturbi del sonno. Il metronomo luminoso è acquistabile su Amazon dove è anche possibile consultare le molte recensioni positive lasciate da chi l’ha acquistato. Ecco la prima recensione che puoi leggere inerente a questo prodotto:

Ero scettico. Sono giunto a questo prodotto un po’ per caso, ma nel momento giusto. L’ho regalato ad una persona che ha sviluppato di recente dei problemi d’insonnia, che non riusciva a risolvere nemmeno con dei calmanti. Essendo un credente nella tecnologia, ho provato con questo prodotto. Ebbene, funziona cari miei. La persona in questione ha risolto il problema. Bisogna avere pazienza e seguire le istruzioni di utilizzo ed i consigli inviati via mail. Quindi consiglio questo prodotto, perché una buona dormita non ha prezzo!

Usa lo Smartphone

Usare lo smartphone per svolgere attività che richiedono un po’ di concentrazione è un metodo valido che aiuta a prendere sonno. Dopo una giornata di lavoro probabilmente non si ha troppa voglia di svolgere attività impegnative per cui il consiglio è quello di usare il tuo smartphone per fare qualche gioco rilassante.

Personalmente trovo i solitari con le carte  siano un gioco che sullo smartphone aiuta a rilassarsi ed a prendere sonno in poco tempo. In alternativa ci sono altri giochi per cellulari che possono aiutarti ad addormentarti in pochi minuti.

Evita la Caffeina

La caffeina è una sostanza stimolante che può impedire il sonno. Evita di assumere bevande come il tè o il caffè per almeno 4 ore prima di coricarti. Per alcune persone bere un caffè in qualsiasi momento della giornata influisce negativamente sul sonno. Se anche tu sei una persona particolarmente sensibile alla caffeina evita di bere caffè.

Guarda anche: Rimedi per dormire

Come Addormentarsi Presto: Metodo 4-7-8

Il metodo 4-7-8 è un modo di respirare semplice ma allo stesso tempo potente che induce calma e rilassa il sistema nervoso. Questo metodo può essere messo in pratica ogni volta che ti senti nervoso e stressato. Ecco i passaggi:

  • Appoggia la punta della lingua dietro ai denti dell’arcata superiore anteriore
  • Manda l’aria fuori dalla bocca facendo un suono sibilante
  • Chiudi la bocca ed inspira dal naso mentre conti fino a 4
  • Trattieni il respiro e conta mentalmente fino a 7
  • Apri la bocca e butta fuori l’aria facendo un suono sibilante mentre con la mente conti fino a 8

Ripeti quest’operazione per almeno 3 volte, se volevi sapere come prendere sonno in modo veloce, questo ti può aiutare.

Aromaterapia

L’aromaterapia è una pratica molto usata per cercare di addormentarsi in tempi brevi. L’olio essenziale di lavanda è una scelta molto popolare tra chi decide di usare l’aromaterapia per addormentarsi velocemente.

Come addormentarsi subito in pochi minuti - Olio essenziale di lavanda

 

Uno studio condotto su 31 giovani ha scoperto che inalare i vapori di lavanda prima di dormire ha un impatto positivo sul sonno. I partecipanti all’esperimento hanno anche riferito di avere più energie al risveglio.

Per diffondere gli aromi della lavanda che favoriscono il sonno è necessario procurarsi un diffusore di olio essenziale.

Diffusore di oli essenziali per aromaterapia

Allontana i Pensieri Negativi

Pensando a come addormentarsi presto spesso dimentichiamo il peso che hanno i pensieri nel meccanismo del sonno. Molte persone hanno difficoltà ad addormentarsi perché continuano a pensare ai problemi che li assillano.

La ricerca scientifica ha dimostrato che il perdurare dei pensieri negativi quando si è coricati può generare ansia e stress. Per calmare la mente, secondo i ricercatori, è necessario concentrarsi sui pensieri positivi. Ripensare alle cose positive accadute durante il giorno può provocare una situazione di relax che favorisce il sonno.

Anche pensare alle cose da fare il giorno successivo può aiutare a prendere il sonno in modo veloce.

Uno studio effettuato su 41 studenti ha scoperto che ripensare agli eventi piacevoli della giornata ha diminuito preoccupazioni e stress durante la prima fase del sonno. La durata e la qualità del sonno inoltre sono aumentate. Tra i consigli su come addormentarsi presto, la gestione dei pensieri è uno dei più efficaci.

Ascolta Musica

L’ultimo dei consigli su come addormentarsi presto è quello di ascoltare musica. La ricerca scientifica ha dimostrato che ascoltare musica classica o qualsiasi altro tipo di musica con un ritmo lento da 60 a 80 battiti al minuto, può aiutare a farti addormentare.

Uno studio ungherese condotto su studenti tra i 18 ed i 28 anni che ascoltavano musica classica per 45 minuti prima di coricarsi, ha mostrato netti miglioramenti della qualità del sonno.

Come Addormentarsi Presto in Pochi Minuti

10 Condivisioni
Close