Home / Coppetta Mestruale, Come si Usa

Coppetta Mestruale, Come si Usa

Coppetta Mestruale: Come si Usa

Un’amica mi ha chiesto di scrivere un articolo sulla coppetta mestruale e su come si usa. Dato che ovviamente è un argomento esclusivamente femminile, ho preferito che fosse lei stessa a parlarne.

Coppetta mestruale: come si usa

Amazon

La Coppetta Mestruale

Ringraziando Mr. Loto per questo spazio, voglio parlarti di un piccolo oggetto, utilissimo, ecologico ed economico. Questo oggetto suscita ancora moltissime paure nelle donne, soprattutto per come si usa: la coppetta mestruale.

Come dice il nome stesso, è una piccola coppa di silicone, latex oppure gomma. Posizionata all’interno del corpo, raccoglie il flusso mestruale e, dopo essere stata svuotata e lavata, può essere riutilizzata moltissime volte per una durata di oltre 8 anni.

Usare una coppetta mestruale significa non doversi più preoccupare di acquistare gli assorbenti. Significa smettere di inquinare massicciamente l’ambiente, significa trovarsi finalmente a proprio agio durante i giorni del ciclo.

È invisibile e comodissima dato che non si sente. Può essere usata al mare o per praticare attività sportive ed alcune donne trovano perfino che allevi notevolmente i dolori mestruali.

Coppetta Mestruale: Superare la Paura

Qual è allora in motivo per cui a molte donne non interessa neppure sapere come si usa?

Il fatto è che la coppetta mestruale sparisce all’interno del corpo e questo provoca in molte donne la paura di non riuscire a toglierla. Per altre la paura è data dall’imbarazzo che pensano di provare nel contatto diretto con il loro corpo, nel mettere e togliere la coppetta mestruale.

Anche io avevo paura ma ho deciso di provare perché consideravo l’idea troppo buona per non usarla… e adesso mi chiedo perché non l’ho fatto prima!

Stai tranquilla: ti assicuro che la coppetta non andrà da nessuna parte. Non la perderai nei meandri del tuo corpo, non ti cadrà mai fuori e non devi essere una pornostar per riuscire ad usarla! 🙂

Come si Usa la Coppetta Mestruale

Prima di mettere o togliere la coppetta mestruale è importantissimo lavarsi bene le mani con il sapone.

Come si mette? Nonostante a prima vista possa sembrare grande o difficile da mettere, la coppetta mestruale è flessibile. Nella confezione troverai vari modi per piegarla e metterla facilmente.

Ricordati che la direzione corretta per inserire la coppetta, come per gli assorbenti interni, non è dal basso verso l’alto ma verso la schiena. La coppetta mestruale è progettata per restare in basso. Per questo è bene metterla appena all’ingresso, il più in basso possibile.

Coppetta mestruale Mami Cup

Una volta che sei riuscita a metterla devi assicurarti che la coppetta mestruale si sia aperta. Per esserne certa basta ruotarla leggermente.

Quando si apre correttamente si sente un leggero effetto ventosa che ne assicurerà la tenuta.

Tagliare o no il Gambo?

Sembra inquietante ma quando la usi, la coppetta non deve vedersi dall’esterno, neppure il gambo.

Devi tagliare il gambo della coppetta se è troppo lungo per la tua conformazione fisica ed esce all’esterno.  Bisogna tagliare il gambo in eccesso perché se è più lungo del necessario può causare irritazioni, fastidi o perdite. Prima di tagliare il gambo però, assicurati di aver fatto abbastanza pratica da riuscire a togliere la coppetta agevolmente anche senza questo appiglio.

Togliere la Coppetta Mestruale

Per togliere la coppetta mestruale ti consiglio di posizionarti sul bidet oppure di accovacciarti. In questo modo togliere la coppetta sarà molto più facile che in piedi.

Per toglierla non tirarla mai (ti farebbe davvero male…) ma schiacciala alla base per annullare l’effetto ventosa. A questo punto, facendola semplicemente oscillare, sarà semplice toglierla.

Se non trovi subito la coppetta ti basterà spingere un paio di volte con i muscoli pelvici per farla spuntare e riuscire a prenderla.

Ora basterà svuotare la coppetta nel water, sciacquarla accuratamente con acqua pulita e metterla di nuovo

La mia Esperienza 

In commercio ne esistono molte marche e tipi diversi. Io ho scelto la Mooncup, in silicone di tipo medico, prodotta nel Regno Unito.

Quando ho iniziato ad usare la coppetta mestruale sono partita da una scarsa confidenza con il mio corpo. Se io sono riuscita ad usarla senza traumi ti assicuro che puoi farlo anche tu.

Prima di provarla mi sono documentata molto su come si usa attraverso internet. Ho visto video su come si mette la coppetta ed ho letto i suggerimenti di altre ragazze che la usavano da tempo. Quando mi sono sentita emotivamente tranquilla ed abbastanza informata su come si usa, ho semplicemente seguito le istruzioni.

Ho messo la coppetta in pochi secondi ed è stato molto più facile del previsto. La prima volta il confort non era proprio eccezionale perché ovviamente, per la prima prova, non avevo tagliato il gambo.

Quello che mi preoccupava era come togliere la coppetta: avevo paura di non riuscire a prenderla. Anche in questo caso è stato molto più semplice di quanto immaginassi: la prima volta sono riuscita a togliere la coppetta in meno di tre minuti e l’intera operazione è stata pulita, indolore e per niente traumatica.

Coppetta mestruale: come si usa

Amazon

Quando superi la paura del primo utilizzo tutto diventa semplice perché inizi a capire davvero come si usa la coppetta. La pratica è molto meno difficile da affrontare di quanto sembri la teoria.

Ho impiegato quattro cicli per imparare come si usa la coppetta mestruale al meglio; più si usa e più diventa naturale e veloce farlo. Nonostante le paura iniziale, usare questo piccolo oggetto mi ha cambiato la vita.

Vivevo male i giorni del ciclo, soprattutto sotto il profilo psicologico. Usare la coppetta mestruale, anche se può sembrare strano, rende tutto più facile, pulito ed igienico. Ci si sente come se non si avesse il ciclo.

Ti devi solo ricordare di svuotare la coppetta mestruale ogni  4/8 ore.

Come Sterilizzare la Coppetta Mestruale

Appena compri una coppetta mestruale devi sterilizzarla; per sterilizzarla basta metterla in un pentolino (che userai solo per questo) con abbondante acqua e portare il tutto ad ebollizione. Dopo 5/7 minuti di bollore la tua coppetta sarà sterilizzata e pronta all’uso. In alternativa puoi immergere la coppetta mestruale in una soluzione sterilizzante diluita per 7/10 minuti.

Non serve sterilizzare la coppetta tra un cambio e l’altro, basta lavarla bene con dell’acqua pulita. Assicurati sempre che i piccoli forellini in alto siano ben puliti perché la loro ostruzione rende difficile ottenere e togliere l’effetto ventosa.

È invece altamente consigliabile sterilizzare la coppetta regolarmente tra un ciclo e l’altro e conservarla in un sacchetto di cotone; evita di chiuderla in buste di plastica o contenitori sigillati che non permettono alla coppetta di “respirare”.

Coppetta Mestruale: Consigli

Per lavare la coppetta mestruale non usare mai saponi forti e/o profumati, detergenti aggressivi , oli essenziali o sostanze a base di petrolio. Potresti danneggiarla e procurarti così delle fastidiose irritazioni!

Con gli anni la coppetta mestruale potrebbe ingiallirsi ma è normale; l’unica cosa alla quale devi stare attenta è che non abbia crepe o tagli. Non usarla se non è perfettamente integra!

Quando acquisti una coppetta mestruale è importante che tu sia sicura della qualità del prodotto; considerando che il prezzo massimo è di circa 30/35 euro, è assurdo cercare di risparmiare su una coppetta che ti durerà per anni senza farti spendere un solo centesimo in più.

Se la coppetta mestruale perde assicurati di averla messa bene, il più in basso possibile, e che si sia aperta con l’effetto ventosa: ti basta ruotarla di mezzo giro e tirarla pochissimo e delicatamente verso il basso per esserne certa ed evitare qualunque sorpresa.

Coppetta Mestruale, come si Usa