Home / Corniola: Proprietà e Benefici

Corniola: Proprietà e Benefici

Corniola: Proprietà e Benefici

La corniola è il frutto quasi dimenticato della pianta Cornus mas che appartiene alla famiglia delle Cornacee.

Corniola: proprietà e Benefici

Questo frutto, che come vedremo ha anche alcune proprietà terapeutiche. Viene utilizzato a scopo alimentare in diversi modi, dalla preparazione delle marmellate all’aromatizzazione di grappe e liquori, dalla messa in salamoia alla preparazione di succhi di frutta.

La corniola ha una forma che richiama quella delle olive, solo che è di colore rosso. Ha un sapore piuttosto acidulo e può essere consumata anche appena colta dalla pianta senza bisogno di essere prima lavorata. La fioritura avviene in primavera mentre i frutti giungono a maturazione tra agosto e settembre.

Corniola Composizione Chimica

La caratteristica più importante della corniola, dal punto di vista nutrizionale, è la grande abbondanza di vitamina C. Il frutto contiene inoltre composti fenolici, antocianine, flavonoidi, fibre alimentari, l’1,6 % di proteine, lo 0,7 % di cellulosa, tannini, un 10 % di zuccheri, acidi organici e mucillagini.

I minerali: rame, ferro, zinco, magnesio, manganese, calcio, potassio e sodio.

I componenti principali delle foglie del corniolo sono l’acido ellagico e l’acido gallico.

Corniola Proprietà e Benefici

Radicali Liberi

Il buon contenuto di sostanze con proprietà antiossidanti, dovuto sopratutto alla presenza di flavonoidi, antocianine e vitamina C, costituisce una buona protezione dell’organismo nei confronti dell’attività dei radicali liberi. Sempre grazie alla presenza degli antiossidanti anche il sistema immunitario riceve benefici dal punto di vista protettivo e rafforzante.

Abbassa il Colesterolo

La corniola contiene un particolare tipo di fibra che riduce il tasso di colesterolo nel sangue ed allo stesso tempo agisce come un diuretico.

Malattie del Cuore

Le antocianine contenute nei frutti tendono a ridurre le malattie coronariche e sono anche utilizzate per contrastare il diabete.

Tumori

Uno studio pubblicato sulla  U.S. National Library of Medicine ha rilevato, nell’estratto di bacche di corniola, la presenza di potenti sostanze tossiche. Questi composti sarebbero in grado di inibire la crescita e la proliferazione delle cellule tumorali nell’organismo umano.

Corniola: proprietà e Benefici

Proteggono dalle Radiazioni

Un’altro studio pubblicato sempre sulla U.S. National Library of Medicine, ha dimostrato come l’acido gallico e l’acido ellagico, presenti nell’estratto di corniola, siano in grado di proteggere l’organismo dalle radiazioni. In pratica queste sostanze rallentano la proliferazione delle cellule dando all’organismo il tempo necessario per la riparazione delle cellule colpite.

 

Proteggono il Fegato

Uno studio del 2006 ha dimostrato che la corniola ha proprietà protettive nei confronti del fegato e gli estratti di questo frutto sono stati utilizzati in Turchia per il trattamento medico dei disturbi gastrointestinali

Diarrea

Grazie alla elevata presenza di tannini queste bacche si sono rivelate un utile rimedio in caso di diarrea. La sensazione di bocca asciutta, anche detta allappante, è provocata proprio dai tannini. Con la loro azione intervengono sul rilascio di liquidi corporei e di conseguenza sulla diarrea.

Proprietà Toniche

La corniola, grazie all’abbondante presenza di minerali, ha anche proprietà toniche che possono apportare benefici in caso di convalescenza da malattie.

Diuretici

Secondo la medicina cinese la corniola ha è un buon diuretico che aiuta a disintossicare l’organismo ed abbassa la pressione arteriosa.

Emorroidi

La corteccia di questo albero può essere utilizzata per curare le emorroidi esterne. Per farlo è sufficiente far bollire 4 cucchiai di corteccia in 750 cl d’acqua per circa mezz’ora. Una volta filtrato il composto va applicato sulle zone interessate.

Altre Proprietà

Dalle foglie e dalla corteccia di questa pianta si può ottenere una tintura madre che può essere utilizzata per curare varie malattie. Infezioni della pelle, gotta e virus intestinali.

Alla corniola sono state attribuite anche proprietà anti infiammatorie,  antistaminiche, anti batteriche, antimicrobiche, antiallergiche ed anti malariche.

Calorie Corniola

100 gr di frutta hanno un apporto calorico pari a 67 calorie.

Corniola Effetti Collaterali

Al momento non risultano effetti nocivi conosciuti della corniola, tuttavia il suo consumo può provocare reazioni allergiche in certi individui.

Corniola Curiosità

Importante: le bacche del corniolo Cornus mas non devono essere confuse con quelle del corniolo giamaicano che hanno proprietà sedative. Se usate in modo improprio possono provocare avvelenamento.

Per approfittare delle proprietà e dei benefici della corniola, le bacche devono essere consumate crude in quanto il calore della cottura distrugge la vitamina C.

L’albero del corniolo cresce in tutta l’Europa meridionale ed in Asia occidentale.

Tutte le parti della pianta, corteccia, foglie e bacche, contengono tannini ed hanno quindi effetti astringenti.

L’utilizzo più comune della bacche di corniola è la preparazione di liquori, bevande, marmellate e dolci.

La pianta era ben conosciuta nell’antichità tanto che Omero nell’Odissea riferisce che i suoi frutti erano dati in pasto ai maiali.

Nella medicina popolare le radici sono state utilizzate per curare la febbre. Nella medicina tradizionale cinese invece, queste bacche vengono utilizzate per tonificare i reni.

Il legno di questa pianta è talmente denso e pesante che, a differenza di altri tipi di legno, nell’acqua non galleggia ma affonda. Questa caratteristica lo rende ideale per la fabbricazione di oggetti particolarmente robusti come le maniglie e addirittura per i ricambi per macchine. Nei tempi antichi invece il legno di corniolo era utilizzato per la fabbricazione di armi.

Corniola: proprietà e benefici

Ultimo aggiornamento 13/03/2016

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.