Cumino Nero: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Cumino Nero Proprietà

Il cumino nero ha valori nutrizionali sorprendenti che conferiscono ai semi proprietà terapeutiche insospettabili e supportate dalla scienza. Ecco i loro benefici sulla salute.


Il cumino nero, nome botanico Nigella sativa, è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Ranunculaceae.

Quella del cumino nero, grazie alle sue presunte proprietà terapeutiche, è una spezia molto diffusa nel mondo.

Cumino Nero: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali
Cumino Nero: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

La pianta cresce fino a 30 cm di altezza e produce un frutto con semi che vengono usati come spezia saporita in molte cucine.

La pianta del cumino nero è a carattere annuale. I suoi fiori sono molto belli e di colore azzurro. Il frutto è composto da una capsula al cui interno sono presenti diversi semi.

Oltre al suo uso in cucina, il cumino nero è noto per le sue proprietà medicinali.

Il suo utilizzo può essere fatto risalire a diversi secoli fa. Il seme di Nigella sativa è stato usato per secoli in diverse civiltà in tutto il mondo per curare vari disturbi animali e umani. (1)

Il cumino nero è stata ampiamente utilizzato come spezia e agente aromatizzante in una varietà di preparazioni alimentari come pane, yogurt, sottaceti, salse e insalate.

Indice

La Nigella sativa è stata anche descritta come una pianta miracolosa e considerata dai primi specialisti erboristi come “l’erba dal cielo”.

Finora numerosi studi hanno dimostrato che il seme di Nigella sativa e il suo principale costituente attivo, il timochinone, è molto efficace in medicina contro varie malattie.

È stato anche usato localmente, viene infatti applicato direttamente su vesciche, ascessi nasali, orchite, eczema e articolazioni gonfie.

Il buoni valori nutrizionali del cumino nero sono legati alla presenza di una notevole quantità di proteine ​​vegetali, fibre, minerali e vitamine. La composizione nutrizionale riportata da diverse fonti ha rivelato il 20-85% di proteine, il 38,20% di grassi, il 7-94% di fibre e il 31,94% di carboidrati totali.

Valori Nutrizionali del Cumino Nero

Tabella Nutrizionale per 100 gr di semi di cumino nero
Acqua g 8,11
Proteine g 18
Grassi g 22
Carboidrati g 49
Fibra g 13
Zucchero g 2,25
Minerali
Calcio mg 0,04
Ferro mg 0,15
Manganese mg 0,02
Magnesio mg 0,03
Fosforo mg 1,8
Potassio mg 7,6
Sodio mg 0,75
Zinco mg 0,06
Rame mg 0,02

Fonte: USDA

La Nigella sativa fornisce anche piccole quantità di vitamine A, C ed E, oltre ad alcune vitamine del gruppo B. Tuttavia, i tipi e le quantità esatti che contiene non sono ben descritti.

Calorie

100 grammi di cumino nero hanno 375 kcal.

Cumino Nero: Proprietà e Benefici

Ricco di Antiossidanti

Gli antiossidanti sono sostanze che neutralizzano i radicali liberi e prevengono il danno ossidativo alle cellule. Gli studi indicano che gli antiossidanti possono proteggere da diversi tipi di condizioni croniche, tra cui cancro, diabete, malattie cardiache e obesità. (2)

I composti responsabili delle sue proprietà antiossidanti sono principalmente il timochinone, il carvacrolo, il t-anetolo e il 4-terpineolo. (3)

Antinfiammatorio

Sappiamo che l’infiammazione cronica contribuisce a una varietà di malattie, come cancro, diabete e problemi cardiaci. (4)

Secondo i ricercatori l’assunzione di 1.000 mg di olio di cumino nero al giorno per otto settimane, riduce i marcatori infiammatori e lo stress ossidativo. (5)

Uno studio in provetta ha mostrato che il timochinone, il composto attivo della pianta, aiuta a ridurre l’infiammazione nelle cellule del cancro del pancreas. (6)

Il Cumino Nero ha Proprietà Antibatteriche

Sono state studiate le proprietà antibatteriche dell’estratto etanolico. Tale estratto si è dimostrato efficace nell’inibire lo sviluppo dello Staphylococcus aureus. L’estratto di etere si è dimostrato efficace anche nell’inibire la crescita dell’Escherichia coli e di Pseudomonas aeruginosa. (7)

L’olio di Nigella sativa può essere potenzialmente utile per l’inibizione del batterio Listeria monocytogenes negli alimenti. L’olio di semi ha infatti dimostrato una forte attività antibatterica nei confronti di 20 ceppi di batteri. (8)

Cumino nero (Nigella sativa): proprietà e benefici

Protegge il Fegato

Diversi esperimenti sui ratti dimostrano che il cumino nero protegge il fegato dal danno epatico indotto. (9)

I ricercatori pensano che questa proprietà sia da ricondursi al suo contenuto di antiossidanti e alla capacità di ridurre l’infiammazione e lo stress ossidativo. (10)

Il Cumino Nero Fa Bene alla Pelle

L’uso dell’olio di semi di cumino nero per abbellire e per apportare benefici alla pelle è un fatto dimostrato. Si ritiene infatti, che la bellezza di Cleopatra sia da imputarsi in parte all’uso di questo olio. L’olio di Nigella sativa contiene tutta una serie di composti, dalle vitamine ai minerali, utili per la cura e la rigenerazione della pelle.

Il cumino nero si è rivelato efficace nei confronti di vari tipi di cellule malate. In particolar modo è stato dimostrato il suo effetto specifico nei confronti delle cellule del tumore della pelle. Uno studio ha evidenziato come l’estratto di semi inibisce la proliferazione cellulare e induce la morte per apoptosi nel carcinoma a cellule squamose.

Vi è inoltre uno studio pubblicato su Environmental Health and Preventive Medicine che dimostra l’efficacia dei semi nel trattamento del tumore al fegato nei ratti. (11)

Colesterolo

Negli studi questo vegetale si è dimostrato efficace nel ridurre il colesterolo. L’integrazione con Nigella sativa era associata a riduzioni significative del colesterolo LDL e dei trigliceridi nel sangue. (12)

l’integrazione di semi per un anno a persone diabetiche ha ridotto i livelli di colesterolo LDL. (13)

 

Olio di Semi di Cumino Nero con Vitamina E in Capsule, 1000mg ad alto dosaggio, 420 capsule di Nigella Sativa Egiziana, Acidi Grassi Insaturi, Potente Antiossidante

Tasto Amazon

Pressione Alta

Uno studio pubblicato sulla rivista medica Fundamentals of Clinical Pharmacology, suggerisce che l’estratto di semi ha proprietà utili ad abbassare la pressione sanguigna. In questo caso si parla della sua utilità in caso di ipertensione lieve. (14)

Morbo di Parkinson

Un estratto di timochinone, ricavato dai semi di cumino nero, protegge i neuroni dai danni associati al Morbo di Parkinson. (15)

Asma

La Nigella sativa è in possesso di proprietà anti asmatiche. A dimostrarlo sono diversi studi, compreso quello pubblicato sulla rivista Phytomedicine. (16)

Benefici alla Memoria

I semi aumentano la memoria, l’attenzione e migliorano le funzioni intellettive. A dimostrarlo è uno studio pubblicato sul Journal of Ethnopharmacology. L’estratto di semi, somministrato per 2 volte al giorno per 9 settimane alle persone anziane, ne migliora la memoria. (17)

Il Cumino Nero Aumenta il Testosterone

L’estratto di semi assunto per via orale aumenta le concentrazioni di testosterone. In uno studio si è notato che i topi nutriti con olio di semi hanno aumentato significativamente i loro livelli di testosterone. (18)

Diabete

L’assunzione di semi di Nigella sativa è consigliata in caso di diabete di tipo 2. L’integrazione con cumino nero ha migliora i livelli di zucchero nel sangue a digiuno. (19)

L’assunzione giornaliera dei semi per tre mesi riduce significativamente la glicemia a digiuno, la glicemia media e la resistenza all’insulina. (20)

Fertilità Maschile

L’assunzione giornaliera di 5 ml di olio di semi di cumino nero migliora la qualità degli spermatozoi nelle persone con problemi di fertilità. Il tutto senza effetti collaterali. (21)

Olio di Semi di Cumino Nero il Più Essenziale Puro e Biologico al 100% Prodotto per la Cura della Pelle – Idratante Naturale Anti Età Per Uomo e Donna – Trattamento Professionale per la Cura/Rimozione dell’Acne Giovanile per Ragazze e Ragazzi – Idrata e Attenua le Macchie Scure, 100ml

Tasto Amazon

Controindicazioni del Cumino Nero

È associato a molti benefici per la salute ed è generalmente sicuro se usato come spezia o condimento. L’assunzione di un integratore di cumino nero o l’uso dell’olio possono invece comportare dei rischi.

Alcuni studi hanno rilevato che il suo uso può interferire con la coagulazione del sangue. Se assumi farmaci per la coagulazione del sangue, assicurati di parlare con il tuo medico prima di assumere integratori. (22)

In gravidanza l’olio, se usato in grandi quantità, potrebbe rallentare le contrazioni uterine. (23)

Curiosità sul Cumino Nero

La maggior parte delle proprietà curative e dei benefici dei semi di cumino nero sono dovute alla presenza di Thymoquinone.

Data la sua larga diffusione, la Nigella sativa, oltre che con il nome cumino nero, è conosciuta anche con molti altri nomi. Questi nomi, in quanto richiamano quelli di altre piante, generano spesso confusione tra la gente. Ecco alcuni nomi con cui la Nigella sativa viene chiamata: coriandolo romano, sesamo nero, fiore di noce moscata e grano nero.

Tradizionalmente i semi della pianta sono usati per aumentare la produzione di latte nelle neo mamme.

La pianta era già conosciuta fin dai tempi più antichi grazie alle sue proprietà. Infatti furono ritrovati alcuni semi e perfino l’olio di nigella nella tomba del faraone Tutankhamon.

Anche nel Vecchio Testamento il profeta Isaia fa riferimento alla coltivazione di Nigella sativa.

Forse non Tutti Sanno Che

Nella tradizione popolare il cumino nero è stato usato per curare diversi disturbi e malattie. In particolar modo per il sistema respiratorio, l’apparato digestivo, i reni, il fegato e il sistema vascolare.

Ad oggi questa pianta viene coltivata in molte parti del mondo: Europa, India, Siria, Pakistan, Turchia, Arabia Saudita e Medio Oriente.

Nella medicina Ayurvedica dell’India il cumino nero è considerato un farmaco molto importante. Nella medicina musulmana la Nigella sativa è considerata una pianta in possesso di proprietà terapeutiche eccezionali. Si ritiene che la pianta sia un utile rimedio per tutte le malattie tranne che per la morte.

Cumino Nero: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Disclaimer Mr.Loto

Back to top button