Home / Dentifricio fatto in Casa

Dentifricio fatto in Casa

Dentifricio Fatto in Casa

Come per il sapone, i detersivi ed i deodoranti, anche fare un dentifricio fatto in casa è un’operazione che attira l’interesse di molte persone e le cause sono semplici.

Dentifricio fatto in casa

Il dentifricio fatto in casa è preparato con sostanze naturali che noi stessi possiamo scegliere. In secondo luogo, il costo per la sua preparazione è molto contenuto.

Negli ultimi tempi si è molto dibattuto sulla presenza nei dentifrici in commercio di alcune sostanze chimiche ritenute dannose per la nostra salute. Ne sono un esempio il Fluoro, il Sorbitolo, il Triclosano, il Glicole polietilenico ed il Floruro di sodio. Con il dentifricio fatto in casa si evita quindi di ingerire sostanze probabilmente dannose per la nostra salute.
Prima di passare alla preparazione del dentifricio fatto in casa è d’obbligo puntualizzare una cosa. In commercio esistono diversi tipi di dentifrici a base di sostanze naturali come l’argilla, salvia, propoli etc. In questo modo chi non se la sente di prepararselo da solo può sempre comprarne uno naturale.

Dentifrici Disponibili in Natura

In molti paesi asiatici, come ad esempio le Filippine e lo Sri Lanka, gli abitanti utilizzano l’olio di cocco per la pulizia dei loro denti. I risultati sono molto soddisfacenti.
 
In Medio Oriente invece cresce un albero chiamato Arak, nome scientifico Salvadora persica, le cui radici sono utilizzate per la pulizia e lo sbiancamento dei denti. Si trova in vendita anche nelle erboristerie con il nome Natural brush.

Dentifricio fatto in Casa

La preparazione di un dentifricio fatto in casa è piuttosto semplice, questi sono gli ingredienti
 
– 3 Cucchiai di argilla bianca o verde
 
– Mezzo cucchiaio di sale fino  
 
 
– Olio essenziale a proprio gusto da scegliere tra menta e salvia
 
– Un cucchiaio di Bicarbonato di sodio
Argilla verde
Per la preparazione del dentifricio fatto in casa munirsi di un barattolino (va bene anche una scodella ma poi si deve travasare il dentifricio nel contenitore finale) e versarvi i 3 cucchiai di argilla, mezzo cucchiaio di sale da cucina, una decina di gocce di olio essenziale, un cucchiaio di bicarbonato di sodio.
 
Ora è il momento di aggiungere la glicerina vegetale mescolando bene l’impasto fino a che gli ingredienti non si amalgamano perfettamente. Si deve formare un composto dalla consistenza simile a quella dei dentifrici tradizionali.
 
A questo punto potere usare il dentifricio per lavarvi i denti in modo completamente naturale.

Dentifricio fatto in Casa con Acqua Ossigenata

 

Dentifricio fatto in casa
Dentifricio fatto in casa

 

Questa la ricetta per la preparazione di un altro dentifricio fatto in casa:

– Prendete un contenitore e mettete al suo interno 3 cucchiai di bicarbonato di sodio
 
– Procuratevi delle foglie fresche di menta o di salvia e pestatele nel mortaio fino a raggiungere una consistenza cremosa. In seguito mettetele nel contenitore insieme al bicarbonato ed aggiungete anche mezzo cucchiaio di sale fine da cucina.
 
– Prendete dell’acqua ossigenata e versatela un po’ alla volta nel contenitore continuando a mescolare fino ad ottenere una pasta simile ai dentifrici tradizionali. Ecco che avere ottenuto un altro dentifricio fatto in casa con cui lavare i vostri denti in modo naturale.
Dentifricio fatto in casa