Home / Difendersi dalle Zanzare

Difendersi dalle Zanzare

Come Difendersi dalle Zanzare

Se sei arrivato a questa pagina su come difendersi dalle zanzare, probabilmente anche tu ne hai abbastanza di punture, pruriti e quant’altro.

Per potersi difendere dalla zanzare in modo efficace è importante conoscere un po’ di più questi fastidiosi insetti estivi.

Difendersi dalle zanzare

Prima di parlarti dei vari metodi per difendersi dalla zanzare, ti descrivo brevemente le principali specie di zanzare presenti in Italia. Secondo gli ultimi dati statistici forniti dall’Istituto Superiore della Sanità, in Italia ci sono 64 specie di zanzare. Vediamo quindi quali sono le 2 specie più diffuse con le quali abbiamo a che fare in estate.

Zanzara Comune

La zanzara comuneCulex pipien, fino a qualche anno fa era la zanzara più diffusa in Italia. Il suo corpo è lungo dai 5 ai 6 mm. La femmina ha un addome espandibile che aumenta di dimensione quando la zanzara succhia il sangue. Questa zanzara è attiva dal tramonto all’alba e punge sia all’interno che all’esterno delle abitazioni.

La zanzara comune, come anche le altre specie, ha bisogno di 2 elementi per riprodursi. Il sangue e l’acqua. Il sangue le serve per produrre le uova, l’acqua per depositarle e farle schiudere. Questo insetto ha una raggio d’azione abbastanza ampio e può quindi spostarsi di centinaia di metri da dove depone le uova.

La conoscenza di queste informazioni è un’arma in più per difendersi dalle zanzare.

Zanzara Tigre

La zanzara tigre, Aedes albopictus, è originaria delle regioni tropicali ed è arrivata in Italia verso la fine degli anni ’90. La sua diffusione è stata favorita dai trasporti commerciali umani. Il suo corpo misura dai 5 ai 10 mm. Le femmine di questa specie sono più grandi di un quinto rispetto ai maschi.

A differenza della specie sopracitata, la zanzara tigre è un insetto diurno. È particolarmente attiva nelle prime ore del mattino e in quelle del tardo pomeriggio. Anche la zanzara tigre morde sia all’interno che all’esterno della abitazioni. Il suo raggio d’azione è più limitato rispetto alla zanzara comune. Di solito infatti non va oltre i 200 metri dai luoghi dove depone le uova. Per la deposizione delle uova, anche in questo caso, la femmina ha bisogno di sangue ed acqua. La zanzara tigre è particolarmente aggressiva nei confronti dell’uomo.

Entrambe le specie di zanzare appena descritte sono in grado di trasmettere malattie virali. Vediamo ora come difendersi da queste 2 specie di zanzare.

Difendersi dalla Zanzare – Consigli

Difendersi dalle zanzare significa non solo evitare fastidiosi pruriti, ma anche ridurre la possibilità di contrarre malattie. Malaria, febbre gialla, encefalite e virus del Nilo occidentale, sono solo alcune delle malattie trasmissibili dalle zanzare.

La dietiltoluamide (DEET) è un composto presente nella gran parte dei prodotti anti zanzare presenti in commercio. Molti studi hanno dimostrato che questa sostanza ha effetti nocivi sulla salute.

Fortunatamente però ci sono molti rimedi per difendersi dalle zanzare che non prevedono l’uso di sostanze chimiche.

Le zanzare vengono attratte da un certo numero di composti chimici che possono rilevare anche a 50 metri di distanza. In questo caso parliamo di zanzare femmina, le uniche che necessitano delle proteine e del ferro del sangue per produrre le uova.

Difendersi dalle zanzare

Da cosa sono Attratte le Zanzare

  • Composti Chimici – Uno studio del 2010 ha isolato 277 diversi composti chimici presenti sulla nostra pelle che potrebbero attirare le zanzare. Tra questi l’ammoniaca, l’acido lattico e l’acido carbossilico sembrano attirare particolarmente le zanzare.
  • Batteri – Sulla nostra pelle vivono milioni di microbi che concorrono a formare l’odore della nostra pelle. Le persone hanno in comune solo il 10 % di questi microrganismi, il resto varia da persona a persona. Si ritiene che in alcuni individui siano presenti microrganismi in grado di attirare le zanzare più di altri. Questo spiegherebbe perché alcune persone vengono prese di mira moltissimo dalle zanzare ed alcuni quasi mai. Per difendersi dalle zanzare queste sono nozioni importanti che ci permettono di prendere le adeguate contromisure.
  • Anidride Carbonica – L’anidride carbonica è un’altra sostanza che attrae particolarmente le zanzare. Quanto più il nostro corpo ne emette e tanto più le zanzare sono attratte.

Difendersi dalle Zanzare: Sostanze Repellenti

Così come ci sono sostanze che attirano le zanzare, allo stesso modo ci sono quelle che le respingono. In questo caso si può fare ricorso a sostanze naturali evitando così i prodotti chimici.

Eucalipto Limone

L’olio essenziale di eucalipto limone (Eucalipto Citriodora Madagascar) viene usato da molti anni negli Stati Uniti come repellente per zanzare. Ad oggi è uno dei repellenti più noti ed utilizzati. A conferma della sua efficacia, il Centro per il Controllo e la prevenzione delle Malattie, ha approvato l’olio di eucalipto limone come composto efficace per repellere le zanzare.

Per difendersi dalle zanzare mescolare una parte di olio essenziale di eucalipto limone con 10 parti di olio di semi girasole. Non utilizzare la miscela sui bambini di età inferiore ai 3 anni.

Olio dell’Albero del Tè

Un altro composto che ha dimostrato la sua efficacia nei confronti delle zanzare è il tea tree oil. Questo tipo di olio essenziale ha proprietà antisettiche, antimicrobiche ed antinfiammatorie utili per difendersi dalle zanzare.

Acquista tea tree oil olio essenziale - Difendersi dalle zanzare

Olio di Erba Gatta

Recenti studi hanno dimostrato che l’olio essenziale di erba gatta è 10 volte più efficace dei tradizionale repellenti a base di DEET. Questo olio, noto anche come Catnip, si ricava dalla pianta Nepeta cataria. Il suo unico inconveniente è la durata dell’effetto piuttosto breve.

Questo olio non è solo valido per difendersi dalle zanzare. È stato dimostrato che è efficace anche nei confronti di scarafaggi, acari e termiti.

Olio Essenziale di Vaniglia

Per noi esseri umani la vaniglia ha un ottimo profumo. Non è così però per le zanzare. Diluite un cucchiaio di olio essenziale di vaniglia in un bicchiere d’acqua. Imbevete un panno con la miscela ottenuta e strofinatelo su tutto il corpo. In tal modo otterrete un effetto repellente per tutto il giorno.

Aceto di Mele

Questo metodo è un vecchio trucco dell’esercito per difendersi dalle zanzare e dalle zecche. Secondo questo rimedio bisogna bere un cucchiaio di aceto di mele, mescolato ad un bicchiere d’acqua, per 3 volte al giorno. In alternativa si può strofinarsi la pelle con un panno imbevuto di aceto bianco.

Altri Suggerimenti per Difendersi dalle Zanzare

Racchetta Zanzare

Oltre che efficace questo metodo per difendersi dalle zanzare può essere divertente. La racchetta può essere usata anche all’aperto ma dà il meglio di sé tra le mura di casa. L’apparecchio fulmina gli insetti al solo contato con la rete elettrica. In commercio si trovano ormai anche racchette ricaricabili molto comode.

Acquista racchetta per zanzare

Abbigliamento

Ci sono 2 accorgimenti che riguardano l’abbigliamento che permettono di difendersi meglio dalle zanzare:

Colori

Le zanzare insieme all’olfatto utilizzano anche la vista per individuare le loro prede. È stato dimostrato che i colori scuri come il nero ed il blu, vengono identificati più facilmente da questi insetti. Meglio quindi vestire con colori chiari come bianco e giallo.

Indumenti Aderenti

Le zanzare non riescono a penetrare gli indumenti con le maglie molto strette. Quando sai di andare in un ambiente a rischio zanzare indossa indumenti che ti coprono gambe e braccia. Meglio se questi indumenti sono aderenti. In questo caso infatti il tessuto diventa più duro e difficile da penetrare.

Ventilatore

Questi insetti non riescono a volare anche in presenza di una leggera brezza. Se stai lavorando al pc o se stai leggendo un libro mettiti davanti ad un ventilatore alla minima velocità. In questo modo sarai protetto dalle zanzare che non potranno pungerti.

Da Evitare

Se siete tentati ad acquistare braccialetti o apparecchi ad ultrasuoni per difendervi dalle zanzare, non fatelo. A quanto pare questi rimedi sono solo un’inutile spreco di soldi.

Se la pagina ti è piaciuta o se ti è stata utile, non dimenticare di condividerla sui social media.

Difendersi dalle Zanzare

Guarda anche:

Zanzare rimedi naturali

Eliminare le zanzare dal giardino

Punture insetti rimedi