Home / Yerba mate: proprietà e benefici

Yerba mate: proprietà e benefici

Yerba Mate: Proprietà e Benefici

La yerba mate è una pianta sempreverde appartenente alla famiglia delle Aquifoliaceae, il suo nome scientifico è Ilex Paraguariensis.

La yerba mate proviene dal Sud America dove ancora adesso è particolarmente diffusa ed utilizzata. I paesi che ne fanno maggiormente uso sono Paraguay, Brasile, Uruguay ed Argentina.

Yerba mate: proprietà e benefici
Yerba mate: proprietà e benefici

Il mate viene principalmente utilizzato sotto forma di infuso. Le sue foglie dopo essere state sottoposte ad un processo di essiccazione e di frantumazione vengono usate per la preparazione di un infuso dal gusto particolarmente gradevole.

La yerba mate, proprio come il ed il caffè, contiene caffeina ed altre sostanze con proprietà stimolanti. La sua assunzione è quindi sconsigliata alle persone cardiopatiche o interessate da problemi di ipertensione.

Composizione Chimica

I mineralipotassio, magnesio, minerale questo di cui è particolarmente ricca, manganese, fosforo, calcio, zolfo, rame, zinco, sodio, nichel e molibdeno.

Le vitamine presenti nell’erba sono la B1, B2, la vitamina C e vitamina J conosciuta anche col nome di colina. Sono presenti l’acido cinnamico, l’acido caffeico e l’acido clorogenico.

Contiene flavonoidi come la rutina, la quercetina, il kaempferol e una buona quantità di saponine.

La yerba mate contiene caffeina, teobromina, tannini, le foglie della yerba mate contengono anche tannini in buona quantità, polifenoli con proprietà antiossidanti ed olio essenziale in piccola quantità.

Yerba Mate: Proprietà e Benefici 

Yerba Mate: Proprietà e Benefici

Perdita di Peso

La bevanda a base di yerba mate possiede proprietà in grado di apportare alcuni benefici alla salute che ora andremo a vedere. Anche se non esistono studi che ne certificano la veridicità, pare che la yerba mate abbia buone proprietà dimagranti. Per questo motivo viene utilizzata come parte integrante di alcune diete dimagranti al fine di potenziarne l’effetto.

Studi sui ratti hanno evidenziato come la caffeina presente nell’erba mate sia in grado di ridurre appetito e svuotamento gastrico dopo i pasti. Conferisce inoltre un senso di sazietà con il risultato di un controllo indiretto sugli eccessi legati  all’alimentazione.

Diuretica

Se le proprietà dimagranti non sono certe sono invece dimostrate quelle diuretiche. A tal scopo se ne suggerisce l’assunzione allo scopo di purificare l’organismo tramite l’espulsione di tossine ed altre sostanze di scarto dell’organismo.

Radicali liberi

La presenza di sostanze con attività antiossidanti hanno la capacità di rallentare l’invecchiamento cellulare ma non solo. Contribuiscono anche a mantenere l’organismo in salute rafforzando il sistema immunitario. I composti antiossidanti infatti contrastano l’attività dei radicali liberi e prevengono l’insorgere di varie patologie, dai tumori alle malattie cardiovascolari.

Colesterolo

I polifenoli possono essere utili a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari. Uno studio pubblicato sul sito dell NCBI US National Library of Medicine National Institutes of Health sostiene che l’assunzione di erba mate è utile a ridurre il tasso di colesterolo LDL.

Antimicrobica

Ha proprietà antimicrobiche nei confronti del batterio Escherichia Coli. La sua assunzione previene infezioni intestinali ad opera di questo batterio.

Sistema Nervoso

La yerba mate contiene xantine, sostanze chimiche che stimolano il metabolismo. Contiene anche l’acido pantotecnico, un composto che protegge il sistema nervoso in caso di eccesso di stimolazione.

Antinfiammatoria

I flavonoidi presenti nella pianta hanno effetti antinfiammatori che contribuiscono a migliorare la salute generale.

Diabete

La sua assunzione può essere utile per ridurre i problemi di iperglicemia portati dal diabete.

Rinfrescante

Come bevanda è molto utile se abbinata ai pasti in quanto ha proprietà rinfrescanti ed aiuta l’organismo ad assimilare i nutrienti.

Altre Proprietà

In Europa, oltre che per la perdita di peso, la yerba mate viene utilizzata anche per la stanchezza fisica e mentale. È utile contro il mal di testa, la depressione e si ritiene apporti benefici anche in caso di dolori reumatici.

In Francia invece l’uso di questa erba è approvato per i casi di astenia ovvero per la mancanza di energia e debolezza in generale. È ricca di magnesio, un minerale con comprovate proprietà in grado di contrastare l’ansia e rilassare la muscolatura.

La yerba mate ha anche altre proprietà in grado di apportare benefici in caso di emorroidi, stress, stitichezza, ritenzione idrica ed alcune forme di allergia.

Acquista Yerba mate

Amazon

Preparazione del Mate

Le foglie della yerba mate, una volta raccolte, vengono lasciate al sole il tempo necessario per una completa essiccazione. In seguito, tramite un apposito mulino, vengono frantumate e lasciate riposare per un periodo di circa 9 mesi.

Trascorso tale periodo vengono nuovamente triturate e sono così pronte per essere impiegate per la preparazione della bevanda.

Il mate può essere preparato nello stesso modo in cui si fa il tè. In alternativa si può seguire il rituale che le prime tribù indiane utilizzarono per consumare le foglie di questa pianta.

Per la preparazione del mate secondo le regole del rituale bisogna avere a disposizione un contenitore apposito fatto con una zucca, in legno o anche in metallo. Questo prende il nome di mate, porongo o matero e si usa sia per la preparazione del mate sia per berlo.

L’altro attrezzo di cui bisogna disporre è la bombilla. Questa è una cannuccia generalmente in metallo che ad un’estremità presenta una parte più larga munita di un apposito filtro. La sua funzione è quella di evitare che i frammenti di foglie finiscano in bocca.

Con questi strumenti a disposizione è sufficiente riempire il contenitore con foglie di yerba mate e versarvi sopra dell’acqua bollente. Questa dovrà poi essere lasciata a riposare per qualche minuto prima di essere bevuta tramite la cannuccia.

Yerba Mate: Proprietà e Benefici

Raccolta

La yerba mate viene raccolta nel periodo compreso tra giugno ed ottobre. Durante la raccolta bisogna però evitare di spogliare completamente l’albero delle sue foglie.

Calorie

100 gr di yerba mate hanno un apporto calorico pari a 130 calorie.

Controindicazioni

Oltre ad essere sconsigliata alle persone nervose ed ipertese la yerba mate non deve essere assunta da chi ha problemi di insonnia. Inoltre è stato dimostrato che la sua assunzione interferisce con l’uso di alcuni medicinali. La sua assunzione quindi, in caso di uso di medicinali, deve  essere approvata da un medico.

In ultimo, viste le sue proprietà stimolanti, sarebbe preferibile assumerla nelle ore mattutine o nel pomeriggio giusto per evitare problemi legati all’insonnia.

Curiosità

Pare che l’assunzione di yerba mate favorisca la concentrazione. Il suo uso è così utile nelle attività che prevedono l’uso dell’intelletto con un livello di attenzione sempre molto alto.

Fino al secolo scorso, precisamente fino agli anni ’70,  la yerba mate era abbastanza diffusa anche nel nostro paese, in particolare in Sardegna. Ora, dopo quasi mezzo secolo di latitanza, sta pian piano ritornando sul mercato italiano. La si può trovare nelle erboristerie, negli ipermercati e nei negozi dediti al commercio equo e solidale.

La yerba mate compare nella Farmacopea Erboristica Britannica dove è indicata come rimedio per l’affaticamento, il mal di testa e la perdita di peso.

In Argentina ed in Uruguay bere mate è un rito che si ripete tutti i giorni ed è paragonabile al rito del tè in Inghilterra ed a quello del caffè in Italia.

Dosi Consigliate di Yerba Mate

In  base a recenti studi si consiglia di assumere tre tazze (una tazza = 330 ml) al giorno per un periodo massimo di 60 giorni.

È stato dimostrato che fino ad 1,5 litri al giorno la bevanda è sicura.

Yerba mate: Proprietà e Benefici

Ultimo aggiornamento 12/03/2017

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.