Funghi Champignon: Proprietà e Benefici

178 Condivisioni

Funghi champignon proprietà

Funghi Champignon 

I funghi champignon hanno effetti benefici sulla salute grazie ai loro composti antiossidanti e bioattivi. Il loro consumo secondo gli studi potenzia anche il sistema immunitario.


I funghi champignon, nome scientifico Agaricus bisporus, appartengono alla famiglia delle Agaricaceae. Sono uno dei funghi maggiormente apprezzati e commercializzati al mondo. Si trovano facilmente in vendita nei supermercati e negli ipermercati ed il loro prezzo non è affatto elevato.

Funghi champignon: proprietà e benefici
Funghi champignon: proprietà e benefici

I funghi champignon sono di colore bianco ed a volte sul cappello presentano delle squame di colore più scuro. Non sono funghi di grandi dimensioni, il diametro del loro cappello può raggiungere un massimo di 10/12 centimetri. Le lamelle sono all’inizio di color rosa pallido per poi diventare marrone scuro man mano che il fungo invecchia.

Indice

I funghi champignon hanno un gusto delicato, sono nutrienti ed allo stesso tempo facili da digerire. È anche grazie a queste proprietà che sono uno dei funghi più coltivati al mondo e disponibili tutto l’anno per essere acquistati.

I funghi sono stati usati a scopo terapeutico fin dai tempi più antichi, in particolar modo nei paesi asiatici. Nei paesi occidentali invece il loro uso  è cominciato ad aumentare negli ultimi anni. Tuttavia oggi ci sono numerosi studi che dimostrano le loro proprietà terapeutiche ed i loro benefici sulla salute.

In generale possiamo affermare che tutti i funghi hanno in comune un basso contenuto di  carboidrati, di grassi, di zuccheri, di sale e poche calorie,

Composizione Chimica 

Composizione Chimica per 100 gr di funghi champignon crudi
Acqua g 92,45
Proteine g 3,09
Grassi g 0,34
Carboidrati g 3,26
Fibra g 1
Zuccheri g 1,98
Minerali mg
Calcio mg 3
Ferro mg 0,5
Rame mg 0,5
Magnesio mg 9
Fosforo mg 86
Potassio mg 318
Sodio mg 5
Zinco mg 0,52
Selenio mcg 26
Vitamine
B1 mg 0,081
B2 mg 0,402
B3 mg 3,607
B6 mg 0,104
B12 mcg 0,04
Vitamina C mg 2,1
Vitamina E mg 0,01
Vitamina D IU 7
Folati mcg 17

Fonte: USDA Database

Aminoacidi: acido aspartico, acido glutammico, alanina, arginina, cistina, glicina, fenilalanina, istidina, isoleucina, leucina, lisina, prolina, metionina, serina, tirosina, triptofano, valina e treonina.

Calorie  

100 grammi di funghi champignon hanno una resa calorica pari a 20 kcal.

Funghi Champignon: Proprietà e Benefici

Proprietà Nutritive

Sulla base delle analisi della composizione chimica si è stabilito che gli champignon sono un alimento che fornisce una grande varietà di microelementi. Proteine, carboidrati, grassi, vitamine ed i minerali che sono in grado di apportare benefici alla salute.

L’insieme di questi costituenti è necessario per un corretto sviluppo del nostro organismo e per il suo funzionamento. Insieme ai funghi porcini hanno il più alto contenuto di proteine per quanto riguarda gli alimenti del regno vegetale. Per questo motivo i funghi champignon vengono anche chiamati “la carne della foresta”.

Funzioni Cerebrali

Il declino delle funzioni cerebrali durante l’invecchiamento è in parte dovuto a all’infiammazione ed allo stress ossidativo. Uno studio condotto sui ratti ha esaminato gli effetti dei funghi champignon sulla memoria e sulla abilità motoria.

Gli animali sono stati nutriti per 8 settimane con una dieta integrata di funghi champignon liofilizzati. Al termine dei test i ratti hanno visto migliorare i deficit legati all’età della funzione motoria e della memoria.

Funghi champignon proprietà e benefici

Proprietà Digestive 

La presenza di fibre alimentari aumenta la motilità intestinale e favorisce così il processo digestivo.

Sistema Immunitario

Questi funghi contengono un polisaccaride che prende il nome di chitina. Una delle funzioni principali di questa sostanza è quella di rafforzare il sistema immunitario e di prevenire le allergie.

Uno studio pubblicato sul Journal of Evidence sostiene che i funghi hanno proprietà antivirali, antimicrobiche, immunomodulanti, antinfiammatorie ed antitumorali. Secondo lo studio questi organismi vegetali hanno anche la capacità di combattere in modo naturale virus, pericolosi ceppi batterici e microrganismi patogeni.

Proteggono il Fegato

Uno studio dei ratti ha evidenziato che questo tipo di fungo ha proprietà protettive sulla steatosi epatica. Gli esperimenti hanno dimostrato che questi benefici sono applicabili nelle donne in post menopausa. La steatosi epatica è una patologia legata all’accumulo di  trigliceridi nel tessuto epatico. Tale patologia può portare anche alla necrosi delle cellule epatiche.

Sistema Nervoso

funghi champignon hanno un buon contenuto di vitamine del gruppo B. Queste assicurano il buon funzionamento del sistema nervoso.

Utili per Dimagrire

La chitina, una volta ingerita, ha un duplice effetto benefico sulla nostra linea. Da una parte aumenta la sensazione di sazietà riducendo l’appetito. Dall’altra riduce l’assorbimento dei grassi da parte dell’organismo. 

Acquista funghi champignon trifolati

Abbassano il Colesterolo

Sono una fonte importante di lovastatina, una sostanza in grado di inibire la formazione di colesterolo LDL e di ridurne così i livelli nel sangue. Alla riduzione dei livelli di colesterolo cattivo nel sangue contribuisce anche la presenza di fibra alimentare.

Questa proprietà dei funghi apporta benefici alla salute cardiovascolare contribuendo a prevenire ictus ed infarti.

Uno studio condotto su topi diabetici ha dimostrato che i funghi champignon non solo possono ridurre il colesterolo. La loro regolare assunzione infatti ha dimostrato di ridurre anche i livelli di zuccheri nel sangue.

Radicali Liberi

I funghi champignon contengono composti antiossidanti la cui attività è in grado di contrastare l’attività dei radicali liberi. I benefici sono in termini preventivi nei confronti delle malattie cardiovascolari e degenerative.

Antitumorali

Anche se i meccanismi non sono ancora stati del tutto chiariti, pare che alcune sostanze presenti nei funghi champignon abbiano proprietà antitumorali. In particolar modo proteggerebbero l’organismo dal tumore al seno ed alla prostata.

Secondo uno studio del 2012 questi organismi vegetali sarebbero in grado di indurre la morte per apoptosi delle cellule tumorali e ne eviterebbero anche la proliferazione.

Un altro studio condotto sui ratti sostiene le proprietà antitumorali del principale componente dei funghi champignon, ovvero l’acido linoleico coniugato. In particolare sembra che questo composto possa aiutare nella prevenzione del tumore alla prostata negli uomini.

Uno studio del 2012 invece ha esaminato le proprietà protettive dei polisaccaridi presenti nei champignon nel confronti del tumore al seno. Dai risultati è emerso che i polisaccaridi presenti nei funghi inibiscono la crescita delle cellule tumorali nel seno.

Ideali per i Vegetariani

Come scritto in precedenza, grazie all’abbondanza di proteine, i funghi champignon vengono anche chiamati “la carne della foresta”. Per questo motivo possono rappresentare un valido sostituto della carne per le persone che hanno deciso di astenersi dal consumare carne.

Inoltre le proteine presenti nei funghi contengono aminoacidi che il nostro organismo non può produrre. Sono anche una buona fonte di ferro e vitamina D, due sostanze spesso carenti negli individui che seguono una dieta vegetariana.

Benefici alle Ossa

Contengono vitamina D che favorisce la fissazione del calcio nel tessuto osseo con benefici dal punto di vista della prevenzione dell’osteoporosi.

Curiosità

Funghi champignon proprietà e benefici

La parola champignon in francese significa fungo, la scelta di questo nome si deve al fatto che la loro coltivazione a livello industriale iniziò appunto in Francia.

È risaputo che i funghi, per natura, tendono ad assorbire i metalli pesanti e gli agenti inquinanti presenti nel terreno che li ospita. I funghi champignon, essendo coltivati, grazie ai rigorosi controlli a cui sono sottoposti, sono esenti da agenti inquinanti e risultano quindi un alimento sicuro per il consumatore.

In cucina i funghi champignon sono estremamente versatili e si prestano ad essere consumati nei modi più svariati ed accompagnati a molti altri cibi. Si possono gustare crudi in insalata con olio, sale e limone oppure saltati in padella da soli o con altre verdure.

Uno dei modi di consumarli che non tutti conoscono e che ne esalta al massimo il sapore è quello di intingerli crudi nella bagna cauda, chi li prova con questa ricetta piemontese non li scorda più.

La specie di funghi attualmente note sono circa 14.000 mentre si stima che sull’intera terra ne siano presenti 140.000. Da questo si deduce che fino ad ora ne conosciamo solo il 10 %.

Funghi Champignon proprietà e benefici

Ultimo aggiornamento: 26/08/2018

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.

178 Condivisioni
Close