Prataiolo Maestoso – Agaricus augustus

Funghi Commestibili

Prataiolo Maestoso – Agaricus augustus

Il prataiolo maestoso, nome botanico Agaricus augustus, è un fungo commestibile di buona qualità. Tra i funghi appartenenti al genere Agaricus è quello che raggiunge le maggiori dimensioni.

Agaricus augustus - Prataiolo maestoso

Photo Credit: Wikimedia Commons

Il prataiolo maestoso, forse anche per le sue dimensioni, è conosciuto anche con il nome di prataiolo principe. Questo nome è utilizzato particolarmente in Gran Bretagna, Irlanda, Scozia e Galles piuttosto che nel nostro paese.

Il nome deriva dal termine latino augustus che significa maestoso, regale, ad indicare proprio il suo aspetto. Per alcuni invece, il termine augustus fa riferimento ad agosto, uno dei mesi in cui è possibile trovarlo nei boschi.

L’ Agaricus augustus cresce in tutta Europa, in Asia, in alcune parti del nord America e nell’Africa settentrionale.

Aspetto

Il prataiolo maestoso ha un cappello carnoso che può raggiungere anche i 30 cm di diametro. La sua forma è globulosa negli esemplari giovani per poi diventare piana durante la crescita. Il colore è marrone chiaro con piccole squame concentriche di colore più scuro. Le lamelle sono fitte, inizialmente di colore chiaro, poi rosacee ed infine di colore molto scuro.

Il gambo ha forma cilindrica con un diametro di 2-3 cm ed una lunghezza che può raggiungere anche i 20 cm. Il fungo è adornato da un grande anello bianco che ha la forma di una gonna. La parte del gambo sopra all’anello è liscia mentre quella sotto è più scura e ricoperta di scaglie.

La carne è bianca e a volte, negli esemplari adulti, è sfumata di rosa. Il suo sapore è dolce ed ha un aroma molto marcato di mandorle.

Agaricus augustus - Prataiolo maestoso

Photo Credit: Wikimedia Commons

Habitat

Il prataiolo maestoso cresce in gruppo nei prati e nei boschi di conifere e di latifoglie con preferenza per le querce. Fa la sua comparsa dalla primavera inoltrata fino all’autunno. Si tratta di un fungo saprofita che per crescere predilige terreni acidi e ricchi di humus. È un fungo fedele ai luoghi di crescita per cui, quando si trovano, è molto probabile che l’anno successivo si ripresentino nello stesso luogo.

Commestibilità

Si tratta di un buon fungo commestibile che però non è gradito da tutti a causa del suo sapore molto dolce e mandorlato che può risultare nauseante.

Osservazioni

L’ Agaricus augustus potrebbe essere confuso con il velenoso Agaricus praeclaresquamosus anche se quest’ultimo ha il colore del cappello che tende più al grigiastro. Comunque in caso di dubbio, il forte odore di mandorle può aiutare a riconoscere il prataiolo maestoso da altre specie simili.

Prataiolo Maestoso – Agaricus augustus

Attenzione:

La classificazione dei funghi e della loro relativa commestibilità vanno affidate a micologi esperti o al personale specializzato degli enti sanitari competenti. Informazioni errate o atteggiamenti superficiali in merito potrebbero arrecare gravi danni da intossicazione o avvelenamenti anche mortali. Non consumare funghi se non si ha l’assoluta certezza della loro commestibilità. Le immagini riportate sul sito www.mr-loto.it sono puramente indicative, si tenga presente che gli stessi funghi da un anno all’altro o da un luogo ad un altro possono presentarsi sotto forme e sfumature di colori leggermente diverse.

Close