Ganoderma Lucidum: Proprietà e Benefici

Ganoderma Lucidum

Il Ganoderma lucidum è un fungo molto popolare nella tradizione medica orientale, negli ultimi anni la sua fama è arrivata anche in occidente grazie alle sue presunte proprietà antitumorali. Ecco tutti i benefici del fungo


Il Ganoderma lucidum in Giappone è conosciuto col nome reishi ed in Cina Ling Zhi. È un fungo saprofita che cresce da fine primavera all’autunno, prediligendo tronchi caduti di quercia e di castagno.

Ganoderma lucidum: proprietà e benefici
Ganoderma lucidum: proprietà e benefici

Il suo cappello circolare può raggiungere i 15 cm di diametro. È di color rossastro lucido (da qui il nome lucidum) quando è giovane, mentre con il tempo diventa un po’ più opaco.

Indice

Il Ganoderma lucidum è un fungo dal sapore amaro, duro e legnoso, per questi motivi è classificato come non commestibile. Esistono diverse specie di ganoderma ma è il reishi rosso quello più utilizzato e studiato. Questa attenzione si deve alle sue molte proprietà terapeutiche ed ai benefici sulla salute.

Per molti anni questo fungo è stato un componente essenziale nella medicina orientale. (1) Il fungo può essere consumato fresco, in polvere o sotto forma di estratto. Anche se la medicina popolare orientale utilizza diversi funghi a scopo terapeutico, il reishi è indubbiamente tra i più popolari.

Le sue proprietà, come vedremo, forniscono potenziali benefici per la salute come ad esempio la prevenzione dei tumori ed il potenziamento del sistema immunitario.

Composizione Chimica

Composizione chimica per 100 g di Ganoderma lucidum
Acqua g 6,9
Proteine g 26,4
Carboidrati g 43,1
Grassi g 4,5
Fibra g 0,1
Ceneri g 19
Minerali
Calcio mg 832
Ferro mg 82,6
Magnesio mg 1,030
Fosforo mg 4,150
Potassio mg 3,590
Vitamine
B1 mg 3,49
B2 mg 17,10
B3 mg 61,9
B6 mg 0,71
Vitamina J mg 1,150
Inositolo mg 307

Fonte: Medicinabiomolecular

Gli aminoacidi: acido aspartico e acido glutammico, alanina, arginina, cistina, glicina, fenilalanina, istidina, isoleucina, leucina, lisina, prolina, metionina, serina, tirosina, triptofano, valina e treonina.

Contiene l’acido pantotenico, che ha importanti proprietà per il buon funzionamento del sistema nervoso.

Altre sostanze contenute nel fungo sono i triterpeni, gli steroli, lipidi, polisaccaridi, alcaloidi e gli acidi Genolucido, Ganodermico e Lucidemico.

Nel ganoderma troviamo anche l’adenosina, che possiede proprietà ed effetti contrari a quelli della caffeina. È quindi in grado di calmare il sistema nervoso.

Calorie

100 gr di fungo hanno un apporto calorico di 214 kcal.

Ganoderma lucidum: Proprietà e Benefici

Ganoderma lucidum: proprietà e benefici

Sistema Immunitario

La ricerca scientifica suggerisce che una delle proprietà più importanti di questo vegetale è il potenziamento del sistema immunitario. (2)

Alcuni studi hanno rilevato che il Ganoderma lucidum può aumentare l’attività di un tipo di globuli bianchi chiamati linfociti NK o cellule naturali killer. (3) Queste cellule sono note per combattere i tumori e l’infiammazione. (4)

Un’ulteriore ricerca ha scoperto che il reishi può aumentare il numero di globuli bianchi nei pazienti con il tumore al colon/retto. (5) Negli atleti sottoposti a stress il fungo ha migliorato la funzionalità dei linfociti. (6)

Tumori

Negli ultimi anni il Ganoderma lucidum ha raggiunto una certa popolarità grazie alle sue presunte proprietà antitumorali. (7, 8)

È stato effettuato uno studio su più di 4.000 donne che sono guarite dal tumore al seno. Circa il 59 % di queste ha assunto il reishi. (9) Diversi studi inoltre sostengono che i composti presenti nel Ganoderma lucidum possono causare la morte delle cellule tumorali. (10, 11)

Una revisione di studi condotta in Australia suggerisce che il reishi può avere effetti benefici sulla salute dei pazienti ammalati di tumore. (12)

Altre ricerche hanno dimostrato che un anno di trattamento con il fungo ha ridotto il numero e le dimensioni del tumore all’intestino crasso. (13) I ricercatori però sostengono che il Ganoderma lucidum va assunto in combinazione con i trattamenti originali e non sostituirli.

Aumenta la Longevità

La medicina cinese considera il fungo Ganoderma lucidum il prodotto che in natura possiede il maggior numero di proprietà terapeutiche. In Cina ed in Giappone il fungo è conosciuto da più di 4.000 anni. Nella medicina popolare veniva considerato come un’erba divina in grado di aumentare la longevità.

Capacità di Adattamento e Affaticamento

Questo fungo ha proprietà adattogene. In pratica è in grado di aumentare la resistenza e la capacità di adattamento allo stress ed agli agenti disturbanti di diverse origini.

Uno studio ha esaminato gli effetti del fungo su 132 persone con nevrastenia. una condizione associata all’affaticamento, vertigini, dolori e irritabilità. Dopo 8 settimane di assunzione degli integratori, i ricercatori hanno scoperto che questi riducevano la fatica e miglioravano il benessere. (14)

Un altro studio su donne che sono guarite dal tumore al seno afferma che dopo 4 settimane di assunzione di polvere di reishi, la qualità della vita è migliorata e l’affaticamento è diminuito. (15)

Abbassa la Pressione

L’assunzione del fungo ganoderma è in grado di apportare benefici al sistema cardiovascolare. Dilata infatti le arterie ed aumenta di conseguenza la quantità di ossigeno in direzione del cuore. La sua assunzione porta quindi benefici alla regolazione della pressione arteriosa.

Antinfiammatorio

Il Ganoderma lucidum ha proprietà antinfiammatorie con effetto preventivo nei confronti di patologie legate al cuore e neuro degenerative. È stata riscontrata anche un’attività anti trombotica in quanto il reishi pare contrastare l’aggregazione delle piastrine nei vasi sanguigni.

Salute del Cuore

Uno studio cinese sostiene che l’assunzione del Ganoderma lucidum offre benefici alla salute del cuore. Dopo 12 settimane di assunzione del fungo è stata riscontrata una diminuzione dei trigliceridi ed un aumento del colesterolo buono. (16) Occorrono però ulteriori ricerche per ufficializzare tale proprietà del reishi.

Benefici al Fegato

Il Ganoderma lucidum ha anche dimostrato di avere proprietà benefiche per il fegato. Lo dimostrano alcuni studi su pazienti affetti da epatite B. Questi hanno riscontrato benefici già dopo un mese dall’assunzione del fungo.

Reishi 650mg, Fungo puro (Ganoderma lucidum) - 120 capsule - vegano - senza eccipienti/additivi - Stimola numerosi meccanismi positivi all'interno dell'organismo

Guarda

Riduce i Livelli di Zucchero nel Sangue

Recenti studi sugli animali hanno dimostrato come l’assunzione di Ganoderma lucidum sia in grado di ridurre i livelli di zuccheri nel sangue. (17, 18) Anche recenti test sugli esseri umani hanno riportato risultati simili. (19)

Gli studi in merito però non sono ancora sufficienti per ufficializzare questa proprietà del fungo.

Fa bene alla Pelle

Il reishi ha proprietà benefiche anche nei confronti della pelle rendendola più liscia e bella. Il fungo viene impiegato per contrastare l’acne e le macchie della pelle causate da sole e vecchiaia.

I suoi benefici sono visibili anche nella cura delle cicatrici post-operatorie o quelle lasciate da malattie come la varicella.

Migliora la Memoria

L’assunzione del reishi è consigliata anche alle persone anziane. Migliora la memoria e riduce i rischi legati alla possibilità che si verifichi un ictus o un’ischemia.

Problemi Respiratori

La sua assunzione si rivela utile per contrastare i sintomi dell’asma ed i problemi respiratori in genere.

Insonnia

Il fungo ha un effetto calmante e sedativo nei confronti del sistema nervoso centrale. Per questo motivo risulta particolarmente efficace nel trattamento dell’insonnia.

Altre Proprietà

Tra le altre proprietà terapeutiche che sono state attribuite al Ganoderma lucidum troviamo la prevenzione delle carie. Offre anche un aiuto nella cura dei reumatismi, dell’ artrite e delle malattie renali.

REISHI Vegavero | DOSAGGIO PIÙ ALTO | Estratto titolato al 20% in Polisaccaridi attivi | Difese Immunitarie – Regolatore Sonno – Cardiotonico | 120 capsule | Analisi a disposizione!

Vedi

Come Assumere il Ganoderma Lucidum

Il Ganoderma lucidum o reishi non è ovviamente un farmaco ma può essere considerato un integratore alimentare.

Può essere assunto in diverse forme: in polvere, capsule, pastiglie, nel caffè, nel tè, infusione, zuppe e sotto forma di altre bevande.

Il momento migliore per assumere il reishi è alla mattina a stomaco vuoto. Per facilitare l’assorbimento dei principi attivi è consigliabile abbinarlo ad alimenti che contengano vitamina C.

Uno dei metodi migliori per assumere il Ganoderma lucidum con tutte le sue proprietà è quello di procurarselo in polvere. Ovviamente questa deve essere stata prodotta con materia prima di origine biologica e di qualità.

Un altro metodo per assumere il reishi in modo molto pratico è quello di abbinarlo al caffè. Chi ha l’abitudine di bere caffè quotidianamente può approfittarne per assumere anche il ganoderma.

Durante la sua assunzione è bene bere molta acqua per aiutare i reni nel processo di filtrazione ed eliminazione delle sostanze nocive dall’organismo.

Gli effetti ed i benefici derivanti dall’assunzione del Ganoderma lucidum si dovrebbero notare nel giro di un paio di settimane. Questo però dipende da individuo ad individuo.

È bene puntualizzare che non tutti i prodotti a base di reishi sono uguali. La qualità dipende molto dalla materia prima utilizzata e dai metodi di lavorazione. È buona abitudine controllare sempre l’etichetta con gli ingredienti e l’origine del prodotto per verificarne la qualità.

Il fungo può essere preso anche dalle persone sane a scopo preventivo, per rafforzare il sistema immunitario ed aumentare il vigore fisico.

Curiosità

Reishi: proprietà e benefici

In Cina il ganoderma viene venduto anche sotto forma di bustine che servono per preparare un tè dalle proprietà terapeutiche.

Il fungo viene utilizzato sotto forma di estratto acquoso e di polvere. Con questi si preparano integratori, prodotti farmaceutici, cosmetici e bevande.

Molti esperimenti e studi per testare proprietà ed effetti del ganoderma lucidum furono fatti sugli animali. Questi studi hanno dimostrato come il fungo abbia gli stessi effetti benefici anche sugli esseri umani.

In Italia la conoscenza del reishi si sta diffondendo in questi ultimi anni. Alcuni bar stanno già proponendo caffè biologici con l’aggiunta del ganoderma.

Negli ultimi anni sono stati effettuati molti studi scientifici sulle proprietà del ganoderma lucidum. Ii risultati lo descrivono come un fungo in possesso di molte proprietà terapeutiche in grado di apportare benefici alla salute umana.

Per usufruire degli effetti benefici di questo fungo è indispensabile mantenere uno stile di vita sano e regolato. È errato pensare di evitare i danni derivanti dall’abuso del proprio corpo solo perché si assume il ganoderma.

Il reishi contiene il germanio organico, una sostanza con provata attività antitumorale. Il germanio organico è presente in natura, nella crosta terreste, in quantità molto piccole (5 parti per milione). In alcuni vegetali ed in alcuni funghi è presente in quantità più elevata. Ad esempio l’aglio ne contiene circa 750 parti per milione mentre il ganoderma ne contiene addirittura 6.000 parti per milione.

Su una montagna della Cina è stato trovato un Ganoderma lucidum gigantesco che superava il peso di 5 Kg.

Questo fungo uno dei più antichi e conosciuti rimedi naturali utilizzato per curare una lunga serie di disturbi. Bronchite, allergia, artrite, iperglicemia, ipertensione, epatite, insonnia, nefrite, infiammazioni e ulcera gastrica.

Controindicazioni

Dopo anni di studi e ricerche il Ganoderma lucidum resta classificato come Erba superiore, ovvero non tossica. Può essere consumata per un lungo periodo di tempo senza che si verifichino effetti collaterali di rilievo.

Per una piccola percentuale di persone è possibile avvertire un po’ di mal di testa o del gonfiore addominale soltanto nei primi giorni di assunzione.

A dosi un po’ più elevate è possibile che si verifichino sintomi come nausea, vomito e diarrea.

Il reishi può essere generalmente assunto sia dai bambini che dagli anziani. È bene però che le donne incinte, i trapiantati e chi assume anti-coagulanti facciano molta attenzione. Il Ganoderma lucidum infatti contiene l’adenosina, una sostanza che può compromettere la capacità di aggregazione del sangue.

Interazione con Farmaci

A causa della sua capacità di abbassare la pressione sanguigna può interagire con farmaci utilizzati per questo scopo. Si segnalano alcuni casi di giramenti di testa e sensazione di smarrimento.

Vi è poi sempre la possibilità che le persone particolarmente sensibili possano sviluppare un’allergia nei confronti di questo fungo. I sintomi sono vertigini, secchezza della bocca e leggera irritazione della pelle.

Non vi sono notizie certe di effetti collaterali circa l’interazione del fungo con altri farmaci. Questo però non significa che sia totalmente innocuo, per cui è sempre d’obbligo sentire il parere medico.

Ganoderma lucidum o reishi: Proprietà e Benefici

Ultimo aggiornamento: 22/02/2017

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.

Back to top button