Garcinia Cambogia: Proprietà, Valori Nutrizionali

Garcinia Cambogia Proprietà

La garcinia cambogia è un frutto diventato popolare per le sue proprietà dimagranti che oggi sono sempre più oggetto di studio. Ecco i suoi valori nutrizionali


La garcinia cambogia, nome botanico Garcinia cowa, è un albero sempreverde appartenente alla famiglia delle Clusiaceae, la stessa del mangostano. La pianta cresce in India e nel sud-est asiatico.

Garcinia Cambogia: Proprietà, Valori Nutrizionali
Garcinia Cambogia: Proprietà, Valori Nutrizionali

Il frutto, di colore giallo e di forma ovale, assomiglia ad una piccola zucca. Tempo fa è stato al centro dell’attenzione per le sue ipotetiche proprietà dimagranti. La parte utilizzata del frutto è la buccia, che viene usata sia come spezia che come medicina.

Indice

Il frutto è così acido che generalmente non viene consumato fresco ma piuttosto utilizzato in cucina.

La garcinia cambogia è caratterizzata da un gusto dolce ed aspro. Nella medicina tradizionale, i frutti  sono stati utilizzati in infusi per il trattamento di ferite, ulcere e dissenteria.

Valori Nutrizionali della Garcinia Cambogia

 

  • Flavonoidi
  • Terpeni
  • Fenoli
  • Tannini
  • Carboidrati
  • Cumarine
  • Saponine
  • Aminoacidi
  • Steroli
  • Resine
  • Potassio
  • Calcio

Il principio attivo principale è costituito dall’acido idrossicitrico o HCA. Il composto è molto simile all’acido citrico presente negli agrumi. Il 30 % si trova nella buccia del frutto che viene essiccata per poi essere utilizzata coma ingrediente del curry.

Nella garcinia cambogia è presente il garcinolo, un fenolo prenilato antiossidante con potenti proprietà antinfiammatorie ed antitumorali. L’acido succinico e l’acido tartarico, che è un composto con proprietà antiossidanti.

Garcinia Cambogia: Proprietà e Benefici

Garcinia Cambogia: Proprietà, Valori Nutrizionali

Perdita di Peso

Si è molto discusso sulle proprietà del principio attivo della garcinia cambogia, ovvero l’acido idrossicitrico (HCA). Sembrerebbe che questo composto sia in grado di far perdere peso alle persone senza nessun sforzo fisico.

La buccia del frutto contiene elevate quantità di acido idrossicitrico (HCA), che è il principio attivo ritenuto responsabile della maggior parte dei suoi benefici per la perdita di peso. (1)

Gli integratori contengono generalmente il 20-60% di HCA. Tuttavia, gli studi dimostrano che quelli con il 50-60% di HCA possono fornire i maggiori benefici. (2)

La questione è molto controversa in quanto, se fai una ricerca in rete, trovi moltissimi siti che ne decantano le proprietà dimagranti. Anche in televisione si sono visti alcuni programmi interamente dedicati a questo integratore in cui si elogiano in tutti i modi possibili le sue proprietà dimagranti.

Come sappiamo, questi prodotti attirano molto l’attenzione delle persone, soprattutto quando a fronte di un minimo sforzo si promettono risultati miracolosi. Il giro di denaro che si crea è decisamente importante, per cui non ci sarebbe da meravigliarsi se non tutto quello che viene detto corrisponde a realtà.

In verità, la maggior parte degli studi indica che il supplemento può causare una piccola perdita di peso. (3)

D’altro canto infatti, esistono studi che sostengono la completa inefficacia di questo prodotto ai fini del dimagrimento. (4)

 

Extra Forte Pura | Integratore per Dimagrire e Raggiungere il PESO FORMA | Brucia Grassi e Blocca Fame Naturale | 60 Capsule

Tasto Amazon

Può Ridurre l’Appetito

Alcuni studi sull’uomo hanno scoperto che la garcinia cambogia sopprime l’appetito e aumenta il senso di sazietà. (5, 6)

Il suo meccanismo non è ancora del tutto noto. Studi sui ratti suggeriscono che il principio attivo della garcinia cambogia può aumentare la serotonina nel cervello. (7)

Poiché la serotonina è un noto soppressore dell’appetito, livelli ematici più elevati di serotonina potrebbero ridurre l’appetito. (8)

Riserve Energetiche

Alcune ricerche che sostengono che le sostanze presenti nel frutto e nella sua buccia potrebbero essere utilizzate per migliorare le prestazioni fisiche negli sportivi. Il suo estratto infatti, inibisce la formazione dei grassi ed aumenta la produzione di glicogeno.

Questo composto nell’uomo rappresenta la riserva energetica glucidica utilizzata dai muscoli.

Queste sono le proprietà della garcinia cambogia ma vediamo ora cosa dicono i diversi studi scientifici. Un recente studio giapponese condotto sui ratti sostiene che durante l’attività fisica l’utilizzo dell’ HCA favorisce il consumo dei grassi e preserva quello dei carboidrati.

I sostenitori delle proprietà dimagranti dell’ HCA sostengono che la sua assunzione è in grado di far dimagrire. In pratica dovrebbe aumentare il senso di sazietà e ridurre la capacità del corpo di formare grassi.

Uno studio pubblicato sull’ US National Library of Medicine invece, stabilisce che non vi è nessuna prova che l’estratto di HCA abbia un qualche effetto sul senso di sazietà. Nonostante vi siano alcuni risultati positivi derivanti da studi sui ratti, non esistono studi condotti su esseri umani che li possano confermare. (9)

Lo stesso studio afferma che esistono evidenze, sia nei ratti che negli esseri umani, che la garcinia cambogia possa influenzare il metabolismo dei grassi. Un altro studio condotto sui topi dimostra che la garcinia cambogia può aumentare la quantità di tempo necessaria per raggiungere la stanchezza durante l’esercizio fisico. (10)

Diabete

Secondo la ricerca questi frutti contengono alcuni composti che hanno un grande potenziale per essere sviluppati in quanto promettenti risultati per contrastare il diabete. (11)

Un altro studio sostiene che i biflavonoidi e i composti fenolici hanno proprietà anti diabetiche. (12)

Anche i ricercatori cinesi suggeriscono che alcuni composti di questo frutto possono essere usati per il trattamento del diabete. (13)

Sindrome Metabolica

I vari tipi di Garcinia hanno proprietà farmacologiche utili per il trattamento della sindrome metabolica tra cui anti obesità e anti iperlipidemia. (14)

Tumori

Le analisi di alcuni composti della garcinia cambogia (benzofenoni) hanno mostrato un’attività chemiopreventiva del cancro. Questa è paragonabile o anche più forte dell’acido glicirretico, un noto promotore antitumorale. (15)

Il garcinolo, un composto estratto dalla buccia, ha forti effetti inibitori della crescita contro le cellule della leucemia umana. Negli esperimenti il garcinolo è stato in grado di indurre l’apoptosi in modo dipendente dalla concentrazione e dal tempo. (16)

Gli xantoni trovati nelle specie Garcinia hanno dimostrato effetti contro il cancro cervicale umano, le cellule tumorali del polmone e i carcinomi epatocellulari. (17, 18)

Infiammazione

Esperimenti sui ratti hanno dimostrato marcatamente un’azione antinfiammatoria. Questa che supporta precedenti affermazioni sull’uso tradizionale di specie del genere Garcinia per l’infiammazione e il dolore. (17)

Metodi di Assunzione e Dosaggio

Gli integratori sono disponibili in diverse forme: capsule, estratti, compresse e polveri. I farmaci, in generale, sono strutturati in modo da contenere un dosaggio fisso di acido idrossicitrico o HCA.
La dose abituale è da 500 a 1.000 mg per 3 volte al giorno, da assumersi mezz’ora prima dei pasti.

Controindicazioni della Garcinia Cambogia

Gli effetti collaterali legati a questo frutto sono piuttosto rari e di lieve entità. Quelli riscontrati sono il mal di stomaco, la diarrea, le vertigini e la secchezza delle fauci.

La maggior parte degli studi conclude che la garcinia cambogia è sicura per le persone sane nei dosaggi raccomandati o fino a 2.800 mg di HCA al giorno. (11, 12)

Come tutti gli integratori, l’estratto di buccia della garcinia cambogia potrebbe interferire con alcuni farmaci. È quindi sempre d’obbligo rivolgersi ad un medico prima di utilizzarlo.

Studi clinici hanno dimostrato che l’assunzione dell’estratto per via orale è sicura se utilizzato per un periodo limite di 12 settimane. L’estratto non va assunto dalle donne in gravidanza e dalle persone affette dal morbo di Alzheimer e da altre forme di demenza.

Curiosità

Garcinia Cambogia: Proprietà, Valori Nutrizionali

In Sri Lanka la garcinia cambogia viene utilizzata per marinare il pesce.

Il frutto è conosciuto anche con altri nomi, come ad esempio Garcinia Gummi-Gutta, Tamarindo Malabar, Garcinia cola, Albero olio di mangostano e molti altri ancora.

Negli Stati Uniti ha molto successo un programma televisivo dedicato alla medicina e condotto da Mehmet Oz, un chirurgo e professore universitario. Nel suo programma, il Dr. Oz Show, ha presentato la garcinia cambogia come un frutto miracoloso per dimagrire.

Per questo motivo le sue affermazioni gli hanno fatto passare dei guai con la commissione del Senato americano per la tutela dei consumatori. Il dottor Oz è infatti molto seguito ed ascoltato dal pubblico. Non si sono però dati ufficiali in merito alle proprietà dimagranti della garcinia cambogia. I telespettatori quindi potrebbero essere stati invogliati ad acquistare un prodotto che in realtà potrebbe non servire a molto.

Garcinia Cambogia: Proprietà, Valori Nutrizionali

Disclaimer Mr.Loto

Back to top button