Ginseng: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Ginseng Proprietà

Il ginseng è una pianta con valori nutrizionali sorprendenti e con moltissime proprietà terapeutiche supportate dagli studi scientifici, ecco i suoi benefici sulla salute


Il nome botanico del ginseng è Panax ginseng e la dice lunga sulle sue proprietà. Infatti la parola Panax deriva dal greco pan-axos e significa letteralmente che guarisce tutto.

Ginseng: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali
Ginseng: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

La pianta del ginseng cresce soprattutto in Asia orientale ed in Nord America. La specie più utilizzata è quella vietnamita del panax.

In Cina viene chiamato ren shen, che letteralmente significa radice uomo. Probabilmente per la sua forma che richiama quella del corpo umano ma anche perché questa radice è un tonico potentissimo per tutto l’organismo.

La conoscenza e l’impiego del ginseng a scopo terapeutico risalgono a migliaia di anni fa. La sua efficacia è ormai dimostrata da diversi studi condotti in ogni parte del mondo. Negli ultimi tre decenni, è diventata una delle erbe più popolari in tutto il mondo. (1)

Indice

I principali ingredienti attivi di P. ginseng sono i ginsenosidi, che hanno dimostrato di avere una varietà di effetti terapeutici. Tra questi ci sono gli effetti antiossidanti, antinfiammatori, vaso rilassanti, antiallergici, antidiabetici e antitumorali.

La maggior parte della ricerca sulle funzioni farmacologiche e medicinali della radice si è concentrata sui ginsenosidi. (2)

Tra questi ginsenosidi, Rb 1, Rg 1, Rg 3, Re e Rd sono più spesso studiati. (3)

Valori Nutrizionali del Ginseng

  • Vitamina A
  • Vitamine del gruppo B
  • Vitamina C
  • Vitamina E
  • Minerali
  • Zuccheri
  • Acidi organici

Le proprietà benefiche del ginseng sono da ricondursi ai principi attivi presenti nella sua radice. Questi sono costituiti da glicosidi (ginsenosidi , saponine e fitosteroli). Il ginseng contiene molti costituenti attivi, di cui i ginsenosidi sono molto importanti. Sono stati segnalati circa 200 ginsenosidi.

Contiene vitamina A, le vitamine B1, B2, B3, B5, biotina o vitamina B7, la vitamina B9, B12, vitamina C e la vitamina E.

I minerali presenti sono: fosforo, potassio, calcio, manganese, alluminio, ferro, zinco, rame, magnesio, sodio e boro.

Gli zuccheri presenti sono fruttosio, glucosio, saccarosio ed il maltosio.

La radice contiene acidi organici volatili: acido acetico, acido propionico, acido iso-butirrico, acido n-butirrico, acido valerico, acido esanoico e acidi organici non volatili come acido citrico, acido malico, acido succinico e acido piruvico.

Ginseng: Proprietà e Benefici

Antiossidanti

Diversi studi hanno riportato che l’aterosclerosi, il cancro, le malattie degenerative dell’occhio, il diabete, le malattie infiammatorie articolari e altre ancora, sono strettamente correlate ai radicali liberi. (4)

I ricercatori sono sempre alla ricerca di sostanze che siano potenziali antiossidanti per contrastare i radicali liberi. Gli studi hanno dimostrato che gli estratti delle foglie di ginseng hanno il potenziale per eliminare i radicali liberi. (5, 6)

La somministrazione di ginseng coreano porta a una significativa diminuzione del livello sierico di radicali liberi. (7)

Antinfiammatorio

Numerosi studi suggeriscono che il ginseng ha un certo grado di attività antinfiammatoria. (8)

L’estratto della radice ha, oltre ad avere proprietà antinfiammatorie, ha anche dimostrato attività immunosoppressive. (9)

Antimicrobico

Numerosi studi hanno riportato che l’estratto di ginseng oi suoi componenti presi singolarmente o combinati, possiedono proprietà antivirali e/o antimicrobiche. (10)

Questa erba ha attività contro i virus influenzali H1N1, H3N2 e H9N2. (11)

Caffè al Ginseng 6 Confezioni da 16 Capsule (96 capsule)

Tasto Amazon

Altri studi hanno suggerito che la radice può combattere il coxsackievirus B3, l’enterovirus 71, il rhinovirus umano 3, l’herpesvirus umano, il virus dell’epatite A, il virus dell’epatite B e il calicivirus felino.

Quest’ erba ha anche attività contro i batteri resistenti alla meticillina. Gli estratti della radice hanno attività contro vari altri batteri tra cui Bacillus cereus, Bacillus subtilis, Clostridium perfringens, Cryptococcus neoformans, Fusobacterium nucleatum, Helicobacter pylori, Listeria monocytogenes, Pseudomonas aeruginosa, Porphyromonas gingivalis, Salmonella enteritidis e Streptococcus pneumonia. (12)

Gins.Rosso Coreano Vegavero | 600 mg: IL DOSAGGIO PIÙ ALTO | ESTRATTO PURO con > 20% ginsenosidi | Stimolante – Antistress - Ricostituente | Senza Magnesio Stearato | 120 capsule | Vegan

Tasto Amazon

Apparato Cardiovascolare

I componenti attivi del ginseng possono stimolare la produzione di ossido nitrico, inibire la produzione di radicali liberi, aumentare la circolazione sanguigna e aiutare a regolare i profili lipidici. (13)

Gli studi hanno dimostrato che la pianta può aiutare a mantenere una corretta circolazione sanguigna e ridurre la pressione sanguigna. (14, 15)

I vari composti della radice hanno dimostrato di regolare i livelli di colesterolo totale, i trigliceridi e le lipoproteine ​​a bassa densità. (16)

Il Ginseng Promuove la Perdita di Peso

L’obesità è uno dei maggiori problemi di salute pubblica nell’età moderna. È associata alle principali malattie non trasmissibili come la malattia coronarica, il diabete mellito e il cancro. (17)

Sfortunatamente, i farmaci utilizzati nel trattamento dell’obesità hanno importanti effetti collaterali. Gli studi hanno riportato che il ginseng ha proprietà anti obesità. (18)

Diabete

La pianta è usata come medicina tradizionale per il trattamento del diabete in Cina, Corea e Giappone. (19)

L’estratto di ginseng selvatico riduce significativamente la glicemia a digiuno in modo dose-dipendente. (20)

Gli studi suggeriscono che questo vegetale può aiutare a ridurre la glicemia e aiutare a curare il diabete. I ginsenosidi possono influenzare la produzione di insulina nel pancreas e migliorare la resistenza all’insulina. (21)

Tumori

È stato dimostrato che il ginseng ha proprietà antitumorali. (22)

In alcuni studi il ginsenoside Rb1 ha inibito la vitalità e l’invasività del cancro del polmone. (23)

Nel cancro al fegato, è stato dimostrato che i ginsenosidi inibiscono la migrazione e la metastasi del tumore. (24)

Inoltre è stato dimostrato che il ginseng ha effetti inibitori significativi sui tumori della pelle, della prostata e del colon, nonché sulla leucemia. (22, 23)

Ginseng: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Disturbi Sistema Nervoso

Diversi studi hanno rivelato che i componenti del Panax ginseng, in particolare i ginsenosidi, hanno effetti terapeutici significativi in vari disturbi neurologici. (24, 25)

Numerosi studi hanno dimostrato che i ginsenosidi possono esercitare effetti neuroprotettivi inibendo lo stress ossidativo e la neuro infiammazione. (26)

Il ginseng ha migliorato l’apprendimento e i disturbi della memoria nei topi con deficit cognitivo. (27)

La pianta inoltre può migliorare i processi di pensiero e la cognizione. (28)

In altri studi la pianta ha contribuito a migliorare la funzione del lobo cerebrale frontale. (29)

Disfunzione Erettile

Secondo la ricerca gli uomini possono assumere la radice per curare la disfunzione erettile.

In uno studio su 119 uomini l’estratto della radice ha migliorato la funzione sessuale generale. (30)

Il ginseng è stato utilizzato anche per la disfunzione erettile in Cina dal 3.500 al2.600 a.C. Questa erba può stimolare il desiderio sessuale umano in termini di aumento dell’eccitazione sessuale maschile e femminile. (31)

Uno studio clinico su 45 uomini con disfunzione erettile, ha esaminato l’effetto di tre dosi giornaliere di 900 mg di ginseng coreano per 8 settimane. I risultati hanno determinato un miglioramento significativo delle prestazioni erettili e dei punteggi di soddisfazione sessuale. (32)

Il Ginseng è Energetico

Le proprietà ed i benefici di questa preziosa radice non finiscono qui. Potenzia la resistenza fisica, aumenta la capacità di recupero e migliora la circolazione sanguigna. È quindi perfetta per tutti coloro che svolgono attività sportive intense. (32, 33)

Sistema Immunitario

Alcuni studi che ne esplorano gli effetti sul sistema immunitario si sono concentrati su pazienti oncologici sottoposti a intervento chirurgico o trattamento chemioterapico.

È interessante notare che queste persone hanno avuto miglioramenti significativi nelle funzioni immunitarie e una minore ricorrenza dei sintomi. (34)

Uno studio suggerisce che le persone che assumono ginseng potrebbero vivere il 35% in più senza malattie per 5 anni dopo un intervento chirurgico. Il tasso di sopravvivenza è del 38% più alto rispetto a coloro che non lo assumono. (35)

Controindicazioni del Ginseng

Il suo consumo durante il primo trimestre di gravidanza e allattamento può avere un effetto tossico.  Questa erba dovrebbe essere assunta con cautela dalle donne in gravidanza. (36)

Alcuni studi hanno sollevato la preoccupazione che le interazioni tra ginseng e altri farmaci potrebbero essere pericolose per la salute, specialmente nei pazienti che assumono warfarin o farmaci anticoagulanti. (37, 38)

Alcuni degli effetti collaterali più comunemente riportati includono: mal di testa, problemi digestivi e insonnia.

Curiosità

Sono necessari almeno 6 mesi affinché le radici raggiungano i 10/20 cm. necessari a garantire le proprietà curative della pianta.

In commercio si trovano numerosi integratori dietetici a base di questa radice. Flaconcini da bere, capsule, compresse, polvere, radici da masticare e l’estratto puro. Evitate di acquistare gli integratori al ginseng nei grandi ipermercati o luoghi poco controllati, possono essere pericolosi a causa della scarsa qualità.

Ginseng: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

 

La preparazione del ginseng non può essere fatta a livello casalingo. Si può reperire in farmacia o in erboristeria sotto varie forme quali l’elisir tonico, estratto concentrato, liofilizzato in bustine.

La varietà selvatica è molto rara è non è facile reperirla in vendita. Quando la si trova il suo prezzo è altissimo e proibitivo.

Lo si può trovare anche abbinato ad altre erbe o preparati medicinali. Se abbinato alla pappa reale rappresenta una vera sferzata d’energia nonché una valida difesa del sistema immunitario.

Più la radice è grande e vecchia migliori saranno le sue proprietà benefiche.

La radice è stata scoperta probabilmente dall’Imperatore cinese Shen, ben 4.000 anni fa.

Forse non Tutti Sanno Che

In Corea questa radice viene aggiunta alla zuppa di pollo e lasciata bollire per molto tempo. Questo la rende più morbida ed appetibile.

In passato i raccoglitori della radice dovevano astenersi dal mangiare carne e dall’avere rapporti sessuali per un determinato periodo prima della raccolta.

L‘estratto di ginseng ha un sapore amaro e terroso, per questo di solito viene accompagnato con miele o latte.

Più la radice ha fattezze “umane” e maggiore sarà il suo costo.

Ginseng: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Versione lingua inglese

Disclaimer Mr.Loto

Back to top button