Issopo: Proprietà, Benefici, Controindicazioni

Issopo Proprietà

L’issopo è stato usato per secoli come agente antisettico e purificatore, grazie alle sue proprietà è efficace nel trattamento dei problemi respiratori come l’asma, ecco gli altri benefici


L’issopo, nome scientifico Hyssopus officinalis, è una pianta erbacea officinale appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Ha sei specie principali che vengono utilizzate come rimedi erboristici e come condimento e agente aromatizzante nell’industria alimentare. Le altre cinque specie sono H.ambiguus, H.cuspidatus, H.latilabiatus, H.macranthus e H.seravschanicus.

Issopo: Proprietà, Benefici, Controindicazioni
Issopo: Proprietà, Benefici, Controindicazioni

L’issopo è una pianta perenne a carattere cespuglioso che cresce spontanea e può raggiungere i 50 cm di altezza. Cresce prevalentemente nelle zone montane del nord Italia fino ad un’altitudine di 1.200 metri.

È molto resistente al freddo ed alla siccità e si coltiva esclusivamente per le sue proprietà terapeutiche. La raccolta avviene durante il periodo della fioritura, di norma a giugno.

Indice

L’issopo è usato nel trattamento di vari disturbi come raffreddore, tosse, perdita di appetito, infezioni fungine e condizioni spasmodiche. I suoi componenti, in particolare gli oli essenziali, sono comunemente usati come additivo in bevande, alimenti e cosmetici. I costituenti volatili sono usati per l’aroma nell’industria alimentare, cosmetica e nei prodotti per la casa.

Il nome Hyssopus deriva dall’ebraico ezob che significa erba sacra. L’olio essenziale viene consumato principalmente per aromatizzare, conservare il cibo e altri usi terapeutici. (1)

Le foglie secche di issopo vengono consumate come spezie e tisane. (2)

Composizione Chimica dell’Issopo

α – Thujene % 0,5
α -Pinene % 1
Canfene % 0,2
Sabinene % 3
β -pinene % 12,4
Mircene % 3,9
Limonene % 1,4
1,8-Cineolo % 7,6
Pinocamphone % 51
Borneo % 0,1
Mirtenolo % 0,6
β -cariofillene % 1
γ -Amorfene % 1,7
Spathulenolo % 0,3
β -Borbone % 0,2
Trans -Tujone % 0,5

Issopo: Proprietà e Benefici

Antibatterico

In uno studio recente, l’olio essenziale di issopo ha dimostrato di essere efficace contro batteri come Staphylococcus aureus, Escherichia coli, Bacillus cereus, Proteus hauseri, Listeria monocytogenes, Rhodococcus equi, Listeria ivanovii, Salmonella enteritidis, Enterococcus faecalis, Listeria innocua e Bacillus spizizenii. (3)

Antimicotico

L’olio essenziale di Hyssopus officinalis possiede un’attività antimicotica particolarmente efficace contro specie fungine come Candida krusei, Candida albicans e Candida tropicalis. (4)

L’Issopo è Antivirale

L’estratto di foglie essiccate di issopo ha anche mostrato efficacia nell’inibizione della replicazione dell’HIV (AIDS). (5)

L’olio essenziale si è mostrato efficace anche contro il virus dell’herpes inibendone la diffusione. (6)

Issopo sommità 100 gr. Tosse, asma, raffreddore, cistite, digestione, ansia

Tasto Amazon

Antiossidante

Uno studio iraniano ha rilevato buone proprietà antiossidanti nella pianta e nei suoi costituenti.

È stato suggerito che l’elevata attività antiossidante sia dovuta ai componenti dell’olio essenziale di issopo come linalolo e metileugenolo. (6)

Le proprietà antiossidanti dell’olio essenziale di issopo possono trovare importanti applicazioni nella conservazione di alimenti come la carne macinata inibendo la crescita di batteri patogeni. (7)

Tumori

Uno studio condotto in Serbia ha rilevato attività citotossica dell’issopo nei confronti di diverse linee tumorali. (8)

I ricercatori hanno dimostrato che le erbe della famiglia delle Lamiaceae, incluso l’issopo, possono essere in grado di distruggere le cellule tumorali. (9)

Issopo e Vie Respiratorie

L’infuso o il decotto preparato con fiori e foglie di issopo viene utilizzato per portare benefici ai problemi polmonari ed alle vie respiratorie. Utile contro il il raffreddore, la bronchite, il catarro e l’asma.

Tale proprietà è da ricondursi all’attività antinfiammatoria della pianta. (10)

È anche un espettorante, ovvero scioglie il catarro che si è depositato nelle vie respiratorie. (11)

Problemi della Pelle

L’olio di issopo è antisettico, può uccidere i batteri sulla pelle e combattere le infezioni. Si può utilizzare per il trattamento dei foruncoli e dell’acne ma anche per apportare benefici in caso di punture di insetti. (12)

Infiammazione

Gli studi supportano l’uso tradizionale dell’erba di issopo in condizioni infiammatorie nella medicina popolare. La pianta ha i presupposti per sviluppare un nuovo farmaco o integratore antinfiammatorio. (13)

Massaggi contro il Dolore

3 gocce di olio di issopo, aggiunte ad un olio vettore, possono essere utilizzare per massaggi ai muscoli doloranti. Lo stesso composto, strofinato sullo stomaco, apporta benefici in caso di problemi gastrointestinali.

Controindicazioni dell’Issopo

Come tutti i vegetali anche l’issopo può dar luogo a reazioni allergiche. È sempre meglio quindi provarne prima una piccola dose per poterne osservare in anticipo gli effetti. Se si notano eruzioni cutanee, gonfiore della pelle o della lingua o difficoltà respiratorie va subito consultato un medico.

Inoltre, le interazioni delle erbe con i farmaci convenzionali possono provocare effetti indesiderati. Sono state descritte diverse interazioni tra farmaci a base di erbe e antidepressivi o psicolettici. (20)

Gli oli essenziali non dovrebbero mai essere applicati direttamente sulla pelle. Dovrai prima diluire l’olio di issopo con un olio vettore, come quelli a base di oliva, cocco o jojoba. Non utilizzare oli essenziali vicino agli occhi.

È anche importante non assumere questo olio per via orale. Gli oli essenziali non sono pensati per essere ingeriti, ma utilizzati in aromaterapia.

L’olio di issopo può anche peggiorare i disturbi convulsivi nei bambini. L’olio di issopo non è raccomandato per le persone con epilessia. (21)

Curiosità

Issopo: Proprietà, Benefici, ControindicazioniLe sue foglie si utilizzano in cucina, di preferenza quelle raccolte appena prima della fioritura.

Queste hanno proprietà aromatiche migliori. Il suo sapore è amarognolo e ricorda quello della menta. Si può utilizzare per cucinare la carne o può essere aggiunto alle minestre ed alle insalate.

Oltre che per le sue proprietà aromatiche, l’issopo viene anche utilizzato come pianta da giardino per creare piccole siepi.

Tradizionalmente quest’erba si utilizza come tisana o infuso ma si trova anche sotto forma di capsule o estratto.

Può anche essere utilizzato per apportare benefici in caso di dolori mestruali.

Fin dall’antichità è sempre stata considerato una pianta sacra. Al tempo degli antichi romani veniva utilizzata contro la peste e come disinfettante.

La pianta viene citata nella Bibbia in almeno due casi. Nel Nuovo Testamento si scrive che la pianta venne utilizzata per infilzare una spugna intrisa d’aceto con cui dare da bere a Gesù.

In un altro passo della Bibbia si narra che questa pianta venne utilizzata per segnare con il sangue d’agnello le porte delle famiglie che l’angelo sterminatore doveva risparmiare durante l’esodo dall’Egitto.

Si può conservare essiccato e, se chiuso in modo ermetico, mantiene le sue proprietà per un anno e mezzo. È uno degli ingredienti dell’acqua di colonia.

Issopo: Proprietà, Benefici, Controindicazioni

Disclaimer Mr.Loto

Back to top button