Home / Issopo: Proprietà e Benefici

Issopo: Proprietà e Benefici

Issopo Officinale: Proprietà e Benefici

L’issopo, nome scientifico Hyssopus officinalis, è una pianta erbacea officinale appartenente alla famiglia delle Lamiaceae.

Issopo Proprietà e Benefici

L’issopo è una pianta perenne a carattere cespuglioso che cresce spontanea e può raggiungere i 50 cm di altezza. Cresce prevalentemente nelle zone montane del nord Italia fino ad un’altitudine di 1.200 metri.

È molto resistente al freddo ed alla siccità e si coltiva esclusivamente per le sue proprietà terapeutiche. La raccolta avviene durante il periodo della fioritura, di norma a giugno.

Composizione Chimica

L’issopo contiene terpenoidi con proprietà farmaceutiche come ad esempio l’acido ursolico e l’acido oleanolico. Altri composti presenti nella pianta sono il pinene, il geraniolo, il borneolo, una sostanza amara chiamata marrubina, il canfene, il tujone, il limonene ed il fellandrene.

Altri composti che sono stati identificati sono l’olio essenziale, l’acido caffeico, i tannini, le resine, il linalolo, l’alfa ed il beta-pinene.

Issopo Proprietà e Benefici

Vie Respiratorie

L’infuso o il decotto preparato con fiori e foglie di issopo viene utilizzato per portare benefici ai problemi polmonari ed alle vie respiratorie. Utile contro il il raffreddore, la bronchite, il catarro e l’asma.

Espettorante e Sudorifero

La pianta ha proprietà sudorifere. Un impacco fatto con foglie e fiori, posizionato direttamente sul petto, ha proprietà espettoranti sul catarro.

Issopo sommità

Antisettico

Se applicato sulle ferite, l’olio essenziale previene le infezioni e rende più veloce la guarigione.

Digestivo

L’olio essenziale di issopo è utile per stimolare diverse parti del nostro corpo tra cui anche il sistema digestivo. Questo, grazie all’issopo, riesce ad assorbire meglio i nutrienti.

Febbrifugo

Grazie alle sue proprietà sudorifere la pianta viene anche utilizzata per abbassare la febbre.

Problemi della Pelle

Si può utilizzare per il trattamento dei foruncoli e dell’acne ma anche per apportare benefici in caso di punture di insetti.

Fatica e Stress

Due gocce di olio essenziale aggiunte all’acqua calda del bagno contribuiscono a rilassare il corpo e la mente.

Massaggi contro il Dolore

3 gocce di olio di issopo, aggiunte ad un olio vettore, possono essere utilizzare per massaggi ai muscoli doloranti. Lo stesso composto, strofinato sullo stomaco, apporta benefici in caso di problemi gastrointestinali.

Cicatrici

2 gocce aggiunte ad una crema per il corpo rendono meno visibili le cicatrici.

Controindicazioni

Come tutti i vegetali anche l’issopo può dar luogo a reazioni allergiche. È sempre meglio quindi provarne prima una piccola dose per poterne osservare in anticipo gli effetti. Se si notano eruzioni cutanee, gonfiore della pelle o della lingua o difficoltà respiratorie va subito consultato un medico.

L’olio essenziale di issopo contiene pinocanfone, un chetone che può causare crisi epilettiche e convulsioni se assunto in dosi eccessive. Si sconsiglia quindi di assumere l’olio essenziale in dosi elevate e per più di dieci giorni. Sconsigliato in gravidanza.

Curiosità

Issopo: Proprietà e BeneficiLe sue foglie si utilizzano in cucina, di preferenza quelle raccolte appena prima della fioritura.

Queste hanno proprietà aromatiche migliori. Il suo sapore è amarognolo e ricorda quello della menta. Si può utilizzare per cucinare la carne o può essere aggiunto alle minestre ed alle insalate.

Oltre che per le sue proprietà aromatiche, l’issopo viene anche utilizzato come pianta da giardino per creare piccole siepi.

Tradizionalmente l’issopo si utilizza come tisana o infuso ma si trova anche sotto forma di capsule o estratto.

Può anche essere utilizzato per apportare benefici in caso di dolori mestruali.

Fin dall’antichità è sempre stata considerato una pianta sacra. Al tempo degli antichi romani veniva utilizzata contro la peste e come disinfettante.

La pianta viene citata nella Bibbia in almeno due casi. Nel Nuovo Testamento si scrive che la pianta venne utilizzata per infilzare una spugna intrisa d’aceto con cui dare da bere a Gesù.

In un altro passo della Bibbia si narra che l’issopo venne utilizzato per segnare con il sangue d’agnello le porte delle famiglie che l’angelo sterminatore doveva risparmiare durante l’esodo dall’Egitto.

Si può conservare essiccato e, se chiuso in modo ermetico, mantiene le sue proprietà per un anno e mezzo. È uno degli ingredienti dell’acqua di colonia.

Issopo proprietà e benefici

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.