Kumquat, Mandarino Cinese: Proprietà e Benefici

Kumquat o Mandarino Cinese

Il mandarino cinese, o kumquat è un frutto interamente commestibile con spiccate proprietà antiossidanti in grado di apportare diversi benefici alla salute. Ecco quali


Il kumquat, meglio noto come mandarino cinese, è il frutto di una piccola pianta sempreverde che prende il nome di Citrus japonica o Fortunella japonica e che appartiene alla famiglia delle Rutacee. Il suo nome in lingua cinese significa arancia d’oro.

Kumquat: proprietà e benefici
Kumquat, mandarino cinese: proprietà e benefici

Il frutto prodotto dalla pianta può avere una forma ovale o rotonda che richiama quella dei limoni. La differenza è che questi frutti sono di dimensioni molto contenute, in pratica sono appena più grossi di un acino d’uva o di un’ oliva.

Una particolarità del kumquat è che il frutto è interamente commestibile, buccia compresa. Quest’ultima ha un sapore molto dolce e proprietà aromatiche molto piacevoli.

Indice

Il mandarino cinese, come si evince dal nome stesso, è originario della Cina. Per la sua coltivazione sono necessari luoghi in cui vi sono estati particolarmente calde che superano facilmente i 30°. La pianta del kumquat resiste bene anche alle basse temperature, in genere fino ai -10° non entra in sofferenza.

Il mandarino cinese, oltre ad essere coltivato in Cina e Giappone, viene coltivato anche negli Stati Uniti ed in Europa. In Italia trova il suo clima ideale lungo tutta la costa tirrenica.

I suoi semi commestibili e la buccia forniscono una piccola quantità di acidi grassi omega 3. (1) Come gli altri tipi di frutta fresca anche il mandarino cinese ha proprietà idratanti. Più dell’80 % del loro peso infatti proviene dal contenuto di acqua.

L’alto contenuto d’acqua e di fibra alimentare fanno del kumquat un alimento saziante e con poche calorie. Questa proprietà fa di questi frutti una scelta sana se si vuole perdere peso.

Composizione Chimica

Composizione chimica per 100 grammi di mandarino cinese
Acquag80,85
Proteineg1,88
Carboidratig15,90
Zuccherig9,36
Grassig0,86
Fibrag6,5
Cenerig0,52
Omega 3mg47
Omega 6mg124
Minerali
Calciomg62
Ferromg0,86
Magnesiomg20
Fosforomg19
Potassiomg186
Sodiomg10
Zincomg0,17
Ramemg0,095
Manganesemg0,135
Seleniomcg10
Vitamine
Vitamina AIU290
Vitamina A, RAEmcg15
B1mg0,037
B2mg0,090
B3mg0,429
B5mg0,208
B6mg0,036
Vitamina Cmg43,9
Vitamina Emg0,15
Vitamina Jmcg8,4
Beta Carotenemcg0
Luteina Zeaxantinamcg129
Folatimcg17

Fonte: Nutritionvalue

Nel kumquat troviamo anche una varietà di oli essenziali, tra i quali il limonene e l’alfa-pinene.

Calorie

100 grammi di mandarino cinese hanno una resa calorica pari a 71 kcal.

Kumquat: Proprietà e Benefici

Antiossidanti

Ha un buon contenuto di composti antiossidanti, che si dividono tra le varie vitamine (A, C, E), gli oli essenziali ed i fitonutrienti flavonoidi come i tannini, la pectina, la zeaxantina etc.

La buccia commestibile contiene maggiori quantità di flavonoidi rispetto alla polpa. (2) Gli oli essenziali del kumquat profumano le mani e l’aria circostante. Il loro composto principale è il limonene che ha potenti proprietà antiossidanti. (3, 4)

Il consumo dei mandarini cinesi permette l’assunzione in contemporanea di tutti questi antiossidanti che, secondo gli studi, funzionano meglio insieme. (5)

Questi composti proteggono l’organismo dall’attività dei radicali liberi che danneggiano il DNA delle cellule prevenendo così l’insorgere di pericolose patologie.

Sistema Immunitario

Il kumquat è ricco di vitamina C. Oltre a stimolare la crescita di nuove cellule, aumenta l’attività del sistema immunitario. In questo modo l’organismo riesce a difendersi meglio dagli attacchi degli agenti patogeni.

Nella medicina popolare di molti paesi asiatici questo agrume è stato usato per secoli per la cura di raffreddori, tossi ed infiammazioni delle vie respiratorie. (6)

Alcuni studi su animali suggeriscono che i composti di questo frutto possono aiutare ad attivare le cellule immunitarie chiamate cellule killer naturali. Negli studi queste cellule hanno dimostrato forti proprietà antibatteriche ed anche antitumorali. (7)

Mandarino cinese: Proprietà e benefici

Digestione

Una delle principali proprietà di questo agrume è quella di regolare la salute dell’apparato digestivo. La presenza di fibra facilita il transito intestinale, è d’aiuto nell’eliminazione dei gas intestinali e facilita l’assorbimento dei nutrienti da parte dell’organismo.

Secondo alcuni studi la fibra protegge l’intestino dalle malattie infiammatorie e dalle ulcere intestinali. (8, 9) Secondo la ricerca scientifica una dieta ricca di fibre è addirittura associata ad un ridotto rischio di tumore al colon-retto. (10)

Per Dimagrire

Il frutto è privo di grassi e può essere consumato senza problemi soprattutto quando si ha fame. La presenza di fibra alimentare e di molta acqua contribuisce ad aumentare il senso di sazietà e può quindi tornare utile nelle diete dimagranti.

Gli studi confermano che la fibra aiuta a rallentare lo svuotamento dello stomaco ed aumenta il senso di sazietà. Questo riduce l’apporto calorico durante la giornata ed aiuta a dimagrire. (11)

Antitumorale

Grazie al loro alto contenuto di antiossidanti, i mandarini cinesi hanno anche proprietà antitumorali. Secondo uno studio coreano il consumo regolare di agrumi è associato ad un rischio ridotto del 10 % di sviluppare il tumore al seno. (12)

Ci sono altri studi che suggeriscono che consumare regolarmente agrumi riduce il rischio di tumore al pancreas e allo stomaco. (13, 14)

Benefici per la Vista

Il frutto è una buona fonte di vitamina A che, insieme agli altri composti antiossidanti, concorre alla salute degli occhi e quindi della vista. L’assunzione regolare di vitamina A ed antiossidanti previene la cataratta e la degenerazione maculare.

Fa Bene al Cuore

Il consumo di kumquat contribuisce ad abbassare il colesterolo ed i trigliceridi con conseguenti benefici in termini preventivi per ictus ed infarto. Il buon contenuto di potassio invece, regola il battito cardiaco e tiene sotto controllo la pressione sanguigna. Gli Omega 3 e gli Omega 6 hanno proprietà utili al mantenimento della salute cardiovascolare.

Secondo uno studio condotto a Taiwan alcuni flavonoidi presenti nel frutto hanno proprietà antiossidanti ed antinfiammatorie che aiutano a prevenire le patologie cardiache. (15, 16)

Secondo alcuni studi i fitosteroli presenti nel kumquat possono aiutare a ridurre i livelli di colesterolo cattivo. (17)

Calcoli Renali

Grazie alla presenza di acido citrico, mangiare regolarmente mandarini cinesi è un buon metodo preventivo dei calcoli renali.

Antibatterico

Secondo gli studi l’olio essenziale di mandarino cinese ha spiccate proprietà antibatteriche contro una vasta gamma di batteri, tra i quali anche l’E.Coli. (18)

Controindicazioni

Sebbene il suo consumo è considerato sicuro per la maggior parte delle persone, sono state segnalate alcune reazioni allergiche agli agrumi. Se consumandoli si verifica qualche sintomo di reazione allergica come arrossamento della pelle, prurito, gonfiore, interrompi subito il consumo e rivolgiti ad un medico.

Inoltre il mandarino cinese è ricco di fibra. Da una parte questa proprietà rappresenta un bene per la salute. Dall’altra però aumentare l’assunzione di fibre troppo rapidamente può portare a qualche effetto collaterale come la diarrea ed il gonfiore. Assicurati di aumentare l’assunzione di fibre in modo graduale.

Curiosità

Mandarino cinese: proprietà e benefici

Grazie al suo gusto dolce, il mandarino cinese viene spesso utilizzato per guarnire cocktail, per preparare marmellate, caramelle e dolci. Con il kumquat si preparano anche diverse varietà di liquori e bevande alcoliche.

Le principali specie di kumquat sono 4: Fortunella margarita, Fortunella japonica, Fortunella crassifolia e la Fortunella hindsii.

Anche se nella maggior parte dei casi il kumquat viene coltivato a scopo alimentare, non sono rari i casi in cui viene utilizzato a scopo ornamentale. La pianta infatti ha foglie lucenti, fiori bianchi che fioriscono in estate e frutti colorati.

La buccia contiene molti nutrienti, in particolar modo gli oli essenziali che apportano molto benefici alla salute. Essendo la buccia commestibile, a differenza degli altri agrumi, nulla va sprecato. Molto spesso, a scopo ornamentale, la pianta del mandarino cinese viene utilizzata come bonsai.

Il mandarino cinese può essere usato per colorare i gelati in modo naturale. Dagli studi è emerso che come agente aromatizzante questo frutto migliora il contenuto di vitamina C, di magnesio e di potassio nei gelati. (19)

In Cina il temine kumquat significa arancia d’oro.

Kumquat o Mandarino Cinese: Proprietà e Benefici

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.

Back to top button