Home / Kumquat, Mandarino Cinese: Proprietà e Benefici

Kumquat, Mandarino Cinese: Proprietà e Benefici

Kumquat o Mandarino Cinese: Proprietà e Benefici

Il kumquat, meglio noto come mandarino cinese, è il frutto di una piccola pianta sempreverde che prende il nome di Citrus japonica o Fortunella japonica e che appartiene alla famiglia delle Rutacee.

Kumquat: proprietà e benefici

Il frutto prodotto dalla pianta può avere una forma ovale o rotonda che richiama quella dei limoni.

Una particolarità del kumquat è che il frutto è interamente commestibile, buccia compresa. Quest’ultima ha un sapore molto dolce e proprietà aromatiche molto piacevoli.

Il mandarino cinese, come si evince dal nome stesso, è originario della Cina. Per la sua coltivazione sono necessari luoghi in cui vi sono estati particolarmente calde che superano facilmente i 30°. La pianta del kumquat resiste bene anche alle basse temperature, in genere fino ai -10° non entra in sofferenza.

Il mandarino cinese, oltre ad essere coltivato in Cina e Giappone, viene coltivato anche negli Stati Uniti ed in Europa. In Italia trova il suo clima ideale lungo tutta la costa tirrenica.

Composizione Chimica

È composto per l’81 % da acqua, dal 6,5 % da fibra alimentare, dal 9,3 % da zuccheri, dallo 0,5 % da ceneri, dallo 0,9 % da grassi e dall’ 1,9 % da proteine.

I minerali: sodio, calcio, potassio, fosforo, rame, magnesio, zinco, ferro e manganese.

Le vitamine: vitamina A, vitamine, B1, B2, B3, B5, B6, vitamine C, E e J. Il mandarino cinese contiene inoltre alfa-carotene, criptoxantina-beta, luteina e zeaxantina.

Nel kumquat troviamo anche una varietà di oli essenziali, tra i quali il limonene e l’alfa-pinene.

Kumquat: Proprietà e Benefici

Digestione

Una delle principali proprietà di questo agrume è quella di regolare la salute dell’apparato digestivo. La presenza di fibra facilita il transito intestinale, è d’aiuto nell’eliminazione dei gas intestinali e facilita l’assorbimento dei nutrienti da parte dell’organismo.

Sistema Immunitario

Il kumquat è ricco di vitamina C. Oltre a stimolare la crescita di nuove cellule, aumenta l’attività del sistema immunitario. In questo modo l’organismo riesce a difendersi meglio dagli attacchi degli agenti patogeni.

Benefici per la Vista

Il frutto è una buona fonte di vitamina A che, insieme agli altri composti antiossidanti, concorre alla salute degli occhi e quindi della vista. L’assunzione regolare di vitamina A ed antiossidanti previene la cataratta e la degenerazione maculare.

Radicali Liberi

Ha un buon contenuto di composti antiossidanti, che si dividono tra le varie vitamine (A, C, E) ed i fitonutrienti flavonoidi come i tannini, la pectina, la zeaxantina etc. Questi composti proteggono l’organismo dall’attività dei radicali liberi che danneggiano il DNA delle cellule prevenendo così l’insorgere di pericolose patologie.

Acquista la pianta del mandarino cinese

Fa Bene al Cuore

Il consumo di kumquat contribuisce ad abbassare il colesterolo ed i trigliceridi con conseguenti benefici in termini preventivi per ictus ed infarto. Il buon contenuto di potassio invece, regola il battito cardiaco e tiene sotto controllo la pressione sanguigna. In ultimo, gli Omega 3 e gli Omega 6 hanno proprietà utili al mantenimento della salute cardiovascolare.

Calcoli Renali

Grazie alla presenza di acido citrico, mangiare regolarmente mandarini cinesi è un buon metodo preventivo dei calcoli renali.

Per Dimagrire

Il frutto è privo di grassi e può essere consumato senza problemi soprattutto quando si ha fame. La presenza di fibra alimentare contribuisce ad aumentare il senso di sazietà e può quindi tornare utile nelle diete dimagranti.

Calorie

100 grammi di mandarino cinese hanno una resa calorica pari a 71 calorie.

Curiosità

Kumquat: proprietà e benefici

Grazie al suo gusto dolce, il mandarino cinese viene spesso utilizzato per guarnire cocktail, per preparare marmellate, caramelle e dolci. Con il kumquat si preparano anche diverse varietà di liquori e bevande alcoliche.

Le principali specie di kumquat sono 4: Fortunella margarita, Fortunella japonica, Fortunella crassifolia e la Fortunella hindsii.

Anche se nella maggior parte dei casi il kumquat viene coltivato a scopo alimentare, non sono rari i casi in cui viene utilizzato a scopo ornamentale. La pianta infatti ha foglie lucenti, fiori bianchi che fioriscono in estate e frutti colorati.

La buccia contiene molti nutrienti, in particolar modo gli oli essenziali che apportano molto benefici alla salute. Essendo la buccia commestibile, a differenza degli altri agrumi, nulla va sprecato. Molto spesso, a scopo ornamentale, la pianta del mandarino cinese viene utilizzata come bonsai.

In Cina il temine kumquat significa arancia d’oro.

Kumquat o Mandarino Cinese: Proprietà e Benefici

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.