Lattuga: Proprietà e Benefici

Lattuga

La lattuga è un ortaggio con ottime proprietà nutritive, il suo regolare consumo secondo la ricerca apporta diversi benefici alla salute. Vediamo quali


La pianta della lattuga, nome scientifico Lactuca sativa, appartiene alla famiglia delle Astaraceae.

Lattuga: proprietà e benefici
Lattuga: proprietà e benefici

La pianta, che è a carattere biennale, si divide in diverse specie, queste le più comuni e conosciute. La varietà liscia, la lattuga romana, la iceberg, la gentile e la lattuga incappucciata, quest’ultima molto utilizzata nella cucina partenopea.

Indice

La varietà più diffusa ed apprezzata è sicuramente la lattuga romana, anche grazie al suo alto livello di antiossidanti, vitamine e minerali. Il suo gradimento è anche dovuto al suo gusto delicato e non amaro che spesso scoraggia molte persone dal consumare verdure a foglia verde.

Tutte le varietà di questo tipo di insalata contengono una piccola quantità di sostanze con moderate proprietà sedative. Grazie a queste proprietà ed alla presenza di un composto chiamato lattucina, come vedremo più avanti la lattuga è consigliata in caso di insonnia.

Il suo nome scientifico prende origine dal latino, probabilmente per il fatto che le sue radici, quando tagliate, secernono una linfa di colore bianco simile al latte (lac in latino).

Composizione Chimica

Composizione chimica per 100 grammi di lattuga
Acqua g 94,98
Proteine g 1,36
Carboidrati g 2,87
Fibre g 1,3
Zuccheri g 0,78
Grassi g 0,15
Ceneri g 0,62
Minerali
Calcio mg 36
Rame mg 0,029
Ferro mg 0.86
Magnesio mg 13
Manganese mg 0,250
Fosforo mg 29
Potassio mg 194
Selenio mcg 0,6
Sodio mg 28
Zinco mg 0,18
Vitamine
Vitamina A IU 7405
Vitamina A, RAE mcg 370
B1 mg 0,070
B2 mg 0,080
B3 mg 0,375
B5 mg 0,134
B6 mg 0,090
Vitamina C mg 9,2
Vitamina E mg 0.22
Vitamina J mg 13,6
Vitamina K mcg 126,3
Beta Carotene mcg 4443
Luteina Zeaxantina mcg 1730
Folati mcg 38

Fonte: Nutritionvalue

Aminoacidi sono: acido aspartico e acido glutammico, alanina, arginina, cistina, glicina, fenilalanina, istidina, isoleucina, leucina, lisina, prolina, serina, tirosina, metionina, triptofano, valina e treonina.

La lattuga contiene acido citrico, acido linoleico, acido oleico, acido palmitico, stearico, malico ed ossalico.

Calorie

A conferma del suo basso apporto calorico, ogni 100 grammi abbiamo solamente 15 kcal.

Lattuga: Proprietà e Benefici

Lattuga: proprietà e benefici

Benefici alle Ossa

Le verdure a foglia verde come appunto la lattuga, sono in genere una buona fonte di vitamina K. Secondo gli studi questa vitamina aiuta ad aumentare la densità ossea ed a prevenire l’osteoporosi ma non solo. Svolge anche un ruolo fondamentale nella coagulazione del sangue e nella calcificazione delle ossa. (1)

Salute del Cuore

Contiene una discreta quantità di minerali utili al buon funzionamento del nostro organismo. Il potassio regola la frequenza del battito cardiaco e controlla la pressione sanguigna. Allo stesso tempo è anche un componente importante delle cellule e dei fluidi corporei. Rame e ferro invece intervengono nella produzione dei globuli rossi.

Secondo uno studio francese il consumo di lattuga favorisce l’eliminazione del colesterolo e, grazie alla presenza di vitamina C, E e carotenoidi, migliora lo stato antiossidante dell’organismo. Negli esperimenti questo vegetale ha mostrato un effetto benefico sul metabolismo dei lipidi e sull’ossidazione dei tessuti. I ricercatori hanno consumo che il consumo regolare di lattuga dovrebbe contribuire a migliorare la protezione contro le malattie cardiovascolari. (2, 3)

Degenerazione Maculare

Contiene zeaxantina, un importante carotenoide che ha proprietà protettive nei confronti degli occhi. Si ritiene che questa sostanza offra una certa protezione nei confronti della malattia oculare tipica dell’età avanzata.

Un ruolo importante nella protezione della vista lo giocano anche la vitamina A e la vitamina C. La carenza di questi composti può causare un ispessimento della cornea, il glaucoma, la degenerazione maculare e la cataratta. Gli studi suggeriscono che il beta-carotene e la luteina presente nei vegetali hanno proprietà preventive nei confronti della degenerazione maculare. (4, 5)

Cura gli Occhi

Può essere utilizzata per la preparazione di un collirio contro la congiuntivite e gli occhi stanchi. A tal proposito si fanno bollire 60 grammi di foglie in mezzo litro d’acqua per 6 minuti aggiungendo qualche goccia di olio d’oliva. Una volta che la soluzione si è raffreddata occorre fare gli impacchi agli occhi utilizzando una garza.

Sistema Immunitario

La vitamina A e la vitamina C sono due antiossidanti noti per stimolare l’attività del sistema immunitario. La vitamina A interviene in diversi processi del sistema immunitario compresa la regolazione dei geni coinvolti nelle risposte autoimmuni. (6)

La vitamina A presente nella lattuga contribuisce a nutrire adeguatamente l’apparato digestivo. In questo modo l’organismo può assorbire correttamente i vari nutrienti dal cibo utili a difendere il corpo dalla crescita dei batteri nocivi.

La vitamina C riduce l’infiammazione ed allo stesso tempo favorisce l’assorbimento dei nutrienti migliorando la salute dell’apparato digerente. La ricerca suggerisce che la vitamina C è fondamentale per la guarigione da influenza e raffreddori. (7)

Antitumorale

La ricerca scientifica ha dimostrato che la clorofilla presente nelle verdure a foglia verde scure può ridurre il rischio di alcuni tumori. Tra questi il tumore al fegato ed al colon. (8, 9)

Anche gli antiossidanti come la vitamina A e la vitamina C sono noti per i loro effetti benefici nel trattamento dei tumori. Questo grazie alle loro proprietà protettive nei confronti delle cellule e del danno al DNA. (10)

Gravidanza

La ricerca suggerisce che il consumo di folati come quelli presenti nella lattuga, contribuisce a prevenire i difetti alla nascita nel nascituro. Il folato ha un ruolo fondamentale nel corretto sviluppo del feto nel grembo materno. Una sua carenza nelle donne in gravidanza può causare difetti al tubo neurale come ad esempio la spina bifida. (11)

Alzheimer

L’Alzheimer rappresenta una delle più importanti malattie neurodegenerative legate all’età. Lo stress ossidativo è uno dei meccanismi più rilevanti coinvolti nello sviluppo e nell’avanzamento di questa patologia. La ricerca suggerisce che l’integrazione nella dieta con la vitamina K può ridurre la degenerazione dei neuroni ed il declino delle funzioni cognitive. (12, 13)

Se stai cercando un alimento con un buon contenuto di vitamina K, la lattuga romana è quello che fa per te.

Insonnia

Le foglie hanno anche un blando effetto sedativo, per questo motivo la sua assunzione ha proprietà utili in caso di insonnia. Per facilitare il sonno si può mangiare questa insalata condita con olio di oliva oppure, per potenziarne l’effetto, si può preparare un decotto con foglie di lattuga. Bere un bicchiere di decotto alla mattina e uno alla sera prima di andare a letto. Il componente a cui si deve l’effetto rilassante è la lattucina. (14)

Proprietà Diuretiche

È un ottimo diuretico, stimola l’eliminazione di urina ed il suo utilizzo è consigliato in caso di patologie come l’obesità, dolore ai reni, ipertensione arteriosa, calcoli renali ed infiammazione della vescica.

Carminativa

Ha proprietà carminative utili a prevenire la flatulenza, per beneficiare di questi effetti occorre bere un decotto di foglie, un bicchiere alla mattina ed uno alla sera.

Foglie di insalata

Curiosità

Sapevi che la lattuga appartiene alla stessa famiglia del cardo e delle margherite? È proprio così invece, il cardo, le margherite e la lattuga appartengono tutti alla famiglia delle Astaraceae.

Grazie alle sue proprietà sedative era venerata già ai tempi dei Greci e dei Romani. Pare che addirittura nel 6° secolo a.C. fosse presente sulle tavole dei re persiani.

L’imperatore romano cesare Augusto era un gran sostenitore delle proprietà di questa insalata in quanto era convinto che mangiandola era guarito da una malattia che lo affliggeva da diverso tempo.

In Cina si ritiene che consumare questo tipo di insalata in occasioni speciali porti particolarmente fortuna.

È sempre meglio acquistare insalata biologica in quanto quella non biologica può contenere tossine e pesticidi, la lattuga è infatti una pianta che piace molto anche agli insetti e ad altri piccoli organismi.

La lattuga può anche essere usata come deodorante per il corpo, in particolar modo per piedi ed ascelle. Per questo scopo occorre estrarre il suo succo (può essere conservato in frigorifero) e passarlo sulle parti interessate dopo averle lavate con l’acqua.

La varietà selvatica cresce in quasi tutto il mondo.

Lattuga proprietà e benefici

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.

Back to top button