Home / Lucidatrice Pavimenti, Consigli Acquisto

Lucidatrice Pavimenti, Consigli Acquisto

Lucidatrice Pavimenti, Guida all’Acquisto

Lucidatrice pavimenti, consigli acquisto
Lucidatrice pavimenti

 

La lucidatrice per pavimenti è un elettrodomestico che era molto diffuso negli anni 60/70 quando i pavimenti delle case erano fatti principalmente in marmo. Con l’avvento dei pavimenti in ceramica ed altri materiali moderni, il suo utilizzo in ambito domestico si è alquanto ridotto.

Bisogna anche considerare che l’impiego della lucidatrice per pavimenti era sempre abbinato al lavaggio ed alla stesura della cera, procedimento che nel suo insieme richiedeva tempo e anche fatica. Ai nostri tempi con i ritmi frenetici che caratterizzano le giornate delle famiglie, diventa anche difficile trovare tempo ed energie per incerare e lucidare i pavimenti con la lucidatrice.

Questa pagina vuole essere una piccola guida che sia d’aiuto nell’ acquisto di una lucidatrice per pavimenti con spiegazione e consigli sul funzionamento e le caratteristiche tecniche di una lucidatrice.

Funzionamento Lucidatrice Pavimenti

Il funzionamento di una lucidatrice per pavimenti è piuttosto semplice, essa è costituita da un motore elettrico, una base sotto alla quale sono posizionate tre spazzole rotanti rimovibili, un manico ed un sacco raccogli polvere.

Le tre spazzole sono collegate al motore tramite una cinghia e solitamente vengono azionate facendo pressione e piegando il manico verso il basso. La lucidatrice per pavimenti è anche aspirante ma non si tratta di un vero e proprio aspirapolvere, infatti sotto alla lucidatrice è presente un foro in cui la polvere mossa dalle spazzole viene convogliata verso l’apposito sacco da una leggera forza aspirante prodotta dalla ventola di raffreddamento presente sul motore elettrico.

Alcune lucidatrici, in particolar modo quelle di ultima generazione, all’interno del sacco in tessuto alloggiano un sacchetto di carta per raccogliere la polvere.

Lucidatrice per Pavimenti Consigli Acquisto

Consigli acquisto lucidatrice

Vedi il Prezzo

Come abbiamo visto il funzionamento delle lucidatrici per pavimento è abbastanza semplice per cui non sono molti i consigli da seguire per un eventuale acquisto, vediamo quali.

La prima cosa da tenere in considerazione quando si procede con l’acquisto di una lucidatrice è l’uso che se ne deve fare. Se abbiamo una casa grande con molti pavimenti da lucidare è prevedibile che la lucidatrice debba rimanere accesa per molto tempo consecutivo per cui, in questo caso, sempre meglio acquistare una lucidatrice equipaggiata con un motore abbastanza potente da non andare in sofferenza in caso di lavoro prolungato.

Le lucidatrici ad uso domestico per pavimenti che troviamo in commercio normalmente montano motori elettrici che vanno dai 400 Watt ai 1.000 Watt. Se si devono lucidare i pavimenti di una casa molto grande meglio andare sugli 800/1.000 Watt mentre, se la superficie da lucidare è contenuta sono sufficienti 400/500 Watt.

È anche consigliabile acquistare una lucidatrice dotata di fascia di gomma paracolpi e di luce frontale che illumina il pavimento. Con la fascia paracolpi si evita di danneggiate i mobili, il muro e anche la lucidatrice mentre la luce anteriore ci permette di scorgere eventuali imperfezioni della pulizia del pavimento.

Lucidatrice pavimenti, consigli acquisto
Lucidatrice pavimenti, consigli acquisto

Altri consigli

Se in casa avete molti pavimenti in parquet da lucidare vi consiglio di orientarvi su una lucidatrice specifica per pavimenti in legno, infatti esistono vari modelli di lucidatrice che hanno in dotazione alcuni set di spazzole delicate fatte apposta per i parquet.

Tra i vari consigli vi posso suggerire di acquistare una lucidatrice di una marca conosciuta, sarete facilitati in seguito nel reperire eventuali ricambi e in caso ci fosse bisogno dell’assistenza.

L’ultimo consiglio, in caso abbiate già acquistato una lucidatrice, è quello di svolgere una regolare manutenzione cambiando il sacchetto della polvere quando è pieno e pulendo gli eventuali filtri della lucidatrice ad intervalli regolari, oltre naturalmente ad una pulizia generale della macchina, con particolare attenzione alle parti della lucidatrice dove si accumula di più lo sporco.

Così facendo prolungherete sicuramente la vita della vostra lucidatrice.

Lucidatrice Pavimenti, consigli acquisto