Melograno: Proprietà e Benefici

Melograno proprietà

Melograno

Il melograno è un frutto in possesso di molte proprietà terapeutiche ed è per questo considerato un vero toccasana per la salute. Si ritiene che i suoi composti abbiano effetti preventivi nei confronti di alcuni tumori.


Il melograno è un frutto dalle proprietà particolari. La pianta, appartenente alla famiglia delle Punicaceae, è la Punica granatum.

Melograno: proprietà e benefici

Il melograno ha l’aspetto di un cespuglio con foglie verdi e lunghe che può raggiungere un’altezza massima di 4 metri circa.

L’origine della pianta non è certa, quella più accreditata la vede provenire dall’Asia sud occidentale.

Ad oggi il melograno cresce ed è coltivato nelle zone mediterranee dell’Europa e dell’Asia, ma anche del Nord America.

Indice

I suoi fiori e i suoi semi sono di color rosso, il suo frutto, chiamato melagrana, ha la forma di una mela. Come dice il nome stesso, contiene al suo interno moltissimi semi che rappresentano la parte commestibile del frutto.  I semi sono anche usati per produrre l’olio di semi di melograno che ha molti effetti benefici sulla salute, sia ad uso esterno che interno.

Il periodo di raccolta del melograno è l’autunno e data la notevole variabilità della specie ne esistono molte varietà.

La ricerca scientifica mostra che il melograno può aiutare a prevenire e trattare diversi fattori di rischio per le malattie. Ipertensione, tumori, colesterolo alto, stress ossidativo ed infiammazione sono soltanto alcuni.

Uno studio californiano ha dimostrato che il suo succo ha un’attività antiossidante di tre volte superiore a quella del vino rosso e del tè verde.

Composizione Chimica 

Composizione chimica per 100 grammi di prodotto
Acqua g 77,9
Carboidrati g 18,7
Proteine g 1,7
Grassi g 1,2
Zuccheri g 13,7
Fibre g 4
Ceneri g 0,5
Omega 6 mg 79
Minerali
Calcio mg 10
Ferro mg 0,3
Magnesio mg 12
Fosforo mg 36
Potassio mg 236
Sodio mg 3
Zinco mg 0,4
 Rame mg 0,2
Manganese mg 0,1
Selenio mcg 0,5
Vitamine
B1 mg 0,1
B2 mg 0,1
B3 mg 0,3
B5 mg 0,4
B6 mg 0,1
Vitamina C mg 10,2
Vitamina E mg 0,6
Vitamina J mg 7,6
Vitamina K mcg 16,4
Folati mcg 38

Fonte: Nutritiondata

È caratterizzato dalla presenza di composti benevoli per l’organismo. Ne sono un esempio i flavonoidi, gli antiossidanti, vari tipi di acidi, tra cui l’acido ellagico e l’acido gallico, la quercetina e altri principi attivi che gli hanno fatto meritare il nome di frutto della medicina.

Calorie 

100 grammi di parte edibile hanno un apporto calorico pari a 83 kcal.

Melograno: Proprietà e Benefici

Melograno: proprietà e benefici

Longevità

Fin dall’antichità questo particolare frutto è stato simbolo di abbondanza e longevità e già da allora le sue molteplici proprietà terapeutiche erano ben note. Oggi la medicina ufficiale non ha fatto altro che confermare tali virtù del frutto. Vediamo quali.

Antitumorale

La sua virtù più importante è quella che riguarda la presenza di sostanze ad alta attività antitumorale come l’acido ellagico, i flavonoidi ed altre sostanze con proprietà antiossidanti che nel loro insieme collaborano in modo attivo nella cura di vari tumori come quello della prostata, della pelle, del seno e dei polmoni.

Tumore alla Prostata

È il tumore più diffuso tra gli uomini. Alcuni studi di laboratorio hanno dimostrato che l’estratto di questo frutto può rallentare la riproduzione delle cellule tumorali. In alcuni casi ha indotto la morte per apoptosi nelle cellule tumorali.

Tumore al Seno

Questo tipo di tumore è il più diffuso tra le donne. Anche in questo caso ci sono diversi studi che dimostrano che l’estratto di melograno blocca la riproduzione delle cellule tumorali. In alcuni casi può anche determinarne la morte. Questi gli studi (lingua inglese) 123.

Antibatterico

I melograni hanno un alto contenuto di composti bioattivi come l’acido ellagico, i flavonoidi, gli antociani ed i flavonoli. Fin dall’antichità gli estratti di melograno sono stati usati per trattare le infezioni parassitarie e microbiche.

Una recente ricerca ci informa che questo frutto è suggerito per stimolare i batteri prebiotici al fine di migliorare i loro effetti benefici per contrastare le infezioni.

Afrodisiaco

In molte culture questi frutti sono stati associati per secoli alla fertilità ed all’abbondanza. Uno studio condotto ad Edimburgo ha rilevato che l’assunzione di succo di melograno aumenta in media del 24 % i livelli di testosterone.

Alcuni studi su animali inoltre hanno rilevato che il succo di melograno aumenta il flusso sanguigno e la risposta erettile. Questi risultati fanno presagire che questo frutto potrebbe diventare un rimedio naturale per l’impotenza.

Antidepressivo

Alcune sostanze contenute nel succo stimolano i recettori della serotonina. La sua assunzione può quindi essere d’aiuto nei casi di depressione

Melograno di Persia

Salute del Cuore

Le malattie cardiache sono la principale causa di morte in tutto il mondo. Il succo ottenuto dai suoi semi ha un contenuto di antiossidanti molto superiore a tutti gli altri succhi di frutta.

Uno studio pubblicato su Clinical Nutrition ha esaminato gli effetti del succo di melagrana su pazienti con stenosi dell’arteria carotidea. Al termine dei test i pazienti hanno sperimentato una riduzione della pressione sanguigna pari al 12 %. La placca aterosclerotica invece si è ridotta del 30 %.

Un altro studio ha rilevato che il consumo di questo frutto riduce l’ossidazione del colesterolo LDL e l’aggregazione delle piastrine.

Pressione Sanguigna

Vi sono alcuni studi preliminari che suggeriscono che bere tutti i giorno un po’ di succo di melagrana sia utile per abbassare la pressione sanguigna. Uno studio in particolare ha dimostrato che bere 150 ml al giorno di succo per due settimane comporta una riduzione significativa della pressione.

Uno studio del 2013 ha concluso che il succo di melograno deve essere considerato come un intervento dietetico per l’ipertensione.

Un altro studio del 2014 suggerisce che questo frutto è un ottimo supplemento cardioprotettivo per i soggetti ipertesi. I suoi effetti benefici si manifestano dopo appena 2 settimane di assunzione giornaliera.

Memoria

Uno studio del 2013 suggerisce che i polifenoli del melograno possono fornire una protezione duratura contro il deficit della memoria indotti dagli interventi chirurgici.

Un altro studio recente ha rilevato che bere succo di melograno per 4 settimane, migliora in modo significativo i marcatori della memoria, sia a livello visivo che verbale.

Uno studio del 2014 condotto su animali ha mostrato che l’estratto di semi ha proprietà terapeutiche nei confronti della memoria e del coordinamento muscolare.

Carie

Una delle migliori proprietà del melograno è racchiusa nel suo succo. Questo con le sue virtù antibatteriche e antivirali riduce gli effetti della placca dentale e protegge bocca e denti.

Stimola l’Appetito

Questa proprietà è particolarmente efficace con i bambini che non hanno molto appetito, un bicchiere di succo è quello che ci vuole.

Benefici alle Ossa ed ai Vasi Sanguigni

La melagarana aiuta l’organismo a combattere diverse malattie. Tra queste citiamo l’arteriosclerosi e l’osteoartrosi. Mangiare questo frutto ha diversi benefici. Fa bene ai vasi sanguigni in quanto ne contrasta e l’indurimento e fa bene anche alla cartilagine delle articolazioni.

Anemia

Il consumo di melograno migliora la qualità del sangue. In particolar modo, contenendo anche vitamina C, aumenta la quantità di ferro e ne migliora l’assorbimento. Questo meccanismo previene il rischio di sviluppare l’anemia.

Diabete

Le sue proprietà sono utili ai pazienti diabetici. Il suo consumo infatti ridurrebbe il rischio di malattie cardiache in chi soffre di diabete.

Antinfiammatorio

Il melograno ha impressionanti proprietà antinfiammatorie che sono in gran parte dovute all’attività antiossidante della punicalgina. L’infiammazione cronica è tra le maggiori cause di malattie gravi. Malattie cardiache, tumori, diabete 2 e Alzheimer ne sono un esempio.

Vi sono diversi studi che dimostrano che la sua assunzione può ridurre l’infiammazione nell’apparato digerente. I suoi benefici inoltre sono stati rilevati da altri studi nei confronti del tumore al seno ed al colon.

Uno studio condotto sui diabetici ha dimostrato che 250 ml di succo di melograno al giorno hanno ridotto l’infiammazione del 32 %.

Artrite

Ci sono diversi tipi di artrite, alcuni di questi sono caratterizzati dall’infiammazione delle articolazioni. Come abbiamo appena visto i costituenti vegetali del frutto hanno proprietà antinfiammatorie. Ci sono alcuni studi che suggeriscono che l’estratto di melograno può bloccare gli enzimi che danneggiano le articolazioni nei soggetti con osteoartrite.

Studi condotti su animali dimostrano che l’estratto di questo frutto può ridurre l’insorgenza dell’artrite causata dal collagene.

Alzheimer 

Anche nei confronti del morbo di Alzheimer il succo di melagrana ha dimostrato di avere proprietà benefiche. L’assunzione giornaliera è in grado di erigere una barriera protettiva e di attaccare le proteine nocive.

L’artrite stessa trova sollievo nell’assunzione del suo succo. Infatti, grazie ai flavonoli, viene inibito il processo degenerativo della cartilagine.

Varietà di Melograno

Melograno: proprietà e benefici

Queste le varietà più diffuse e conosciute in Italia:

Regana, Recalmuto, Dente di cavallo, Neirana, Profeta Partanna e Selinunte.

Curiosità 

Le popolazioni antiche ritenevano che il melograno fosse la panacea di tutti i mali. A dimostrazione di questo è il fatto che una volta si utilizzavano tutte le parti della pianta, dalle radici ai fiori, per la cura di numerose malattie.

La corteccia dell’albero, poiché è ricca di tannino, viene ancora oggi utilizzata in alcuni paesi africani e orientali per la concia del cuoio.

Il contenuto di polifenoli e le proprietà antiossidanti della melagrana sono 3 volte superiori a quelle del tè verde.

Succo di melograno

Dalla buccia essiccata si ottiene un buon colorante color giallo tendente al verde. Di questo colorante si sono trovate tracce perfino in alcune tombe egizie.

Il nome deriva dal latino malum che significa mela e da granatum che significa con semi. In inglese antico era conosciuto col nome apple of Grenada (mela di Granada). Non a caso la città di Granada, in Spagna, ha nel suo stemma un melograno.

Il frutto è ricco di vitamina C. Un melograno è in grado di fornire il 40% del fabbisogno giornaliero di questa vitamina.

Da sempre questo frutto è stato il simbolo delle fertilità. In epoca romana le spose dell’attuale capitale erano solite intrecciare i propri capelli con rametti di melograno. Questo era ritenuto un simbolo di buon auspicio per quanto riguardava la prole.

Forse non Sapevi Che

In India si pensa che questo frutto abbia la proprietà di combattere la sterilità.

Le scorze di questo frutto hanno anche proprietà aromatiche e vengono spesso impiegate per conferire aromi particolari ad alcuni tipi di liquori, tra cui il vermouth.

In Messico i semi di melograno vengono utilizzati per la preparazione di alcuni tipi di chili a cui conferiscono una particolare colorazione rossa. Un frutto può arrivare a contenere 600 semi!

Nei paesi asiatici, oltre al frutto ed al suo succo, vengono utilizzate a scopo medicinale anche la corteccia, le radici e la scorza del frutto.

Esistono anche appositi strumenti da cucina per estrarre il succo dal frutto oppure per sgranarlo.

Controindicazioni

Siccome l’assunzione di questo frutto abbassa la pressione sanguigna non bisogna consumarlo se si stanno assumendo farmaci per abbassare la pressione.

Il melograno potrebbe influire sull’utilizzo di altri farmaci. Prima di assumerlo in casi del genere è sempre d’obbligo consultare un medico.

Melograno: Proprietà e Benefici

Ultimo aggiornamento 20/09/2018

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.

Close