Home / Misuratore di Pressione Quale Scegliere, Consigli

Misuratore di Pressione Quale Scegliere, Consigli

Misuratore di Pressione, Consigli

Qui trovate alcuni consigli per l’acquisto di un misuratore di pressione arteriosa. Questa piccola guida permette di comprendere meglio le differenze e le caratteristiche delle varie tipologie di misuratore di pressione.

Misuratore di pressione consigli

Le più recenti stime ci suggeriscono che in Italia circa un quarto della popolazione soffre di pressione alta o ipertensione. Questa patologia, se trascurata, può provocare danni che peggiorano con il passar del tempo. Ictus e infarto sono tra le possibili conseguenze.

Tenere Sotto Controllo la Pressione

Per questo motivo è molto importante tenere sotto controllo la pressione arteriosa, per poterne verificare l’andamento nel tempo. Questo è il giusto atteggiamento per pensare alla nostra salute.

Non tutti però hanno sempre voglia di andare periodicamente del proprio medico o in farmacia per farsi misurare la pressione sanguigna.

Ecco il motivo per cui è necessario acquistare un misuratore di pressione automatico. Questo ci permette di effettuare la misurazione della pressione sanguigna in completa autonomia e comodamente a casa nostra.

In questa pagina non daremo in nessun modo consigli medici. Ci limiteremo alla descrizione delle tipologie di misuratori di pressione non professionali con alcuni consigli per decidere quale scegliere con più disinvoltura.

Misuratore di Pressione Automatico Quale Scegliere: Misura pressione da Braccio

Misura pressione da braccio Omron M6

Amazon

Esistono due tipi di misuratore di pressione arteriosa automatico per uso domestico: il misura pressione da braccio ed il misuratore di pressione da polso.

I misuratori di pressione da braccio sono i più diffusi in ambito domestico. Questi misuratori sono formati da un bracciale collegato ad un apparecchio elettronico e fornito di display digitale.

Sul display, dopo la misurazione, compariranno tutti i dati relativi alla misurazione della pressione sanguigna. Pressione massima, pressione minima e numero di pulsazioni del cuore al minuto.

In questi apparecchi, il cui funzionamento è a batterie, il gonfiaggio del bracciale e le misurazioni avvengono in modo completamente automatico.

Misura Pressione da Polso

misuratori di pressione da polso, grazie alla loro facilità d’uso ed al minimo ingombro, hanno avuto un buon successo negli ultimi anni; il loro funzionamento è pressoché identico a quelli da braccio. Gonfiaggio e misurazione avvengono in modo automatico ed immediato, solamente premendo un tasto.

Oltretutto con i misuratori di pressione da polso non occorre nemmeno liberarsi di eventuali indumenti che coprono il braccio poiché la misurazione viene presa direttamente dal polso.

Misuratore di pressione Beurer 65902

 

Bisogna però tenere conto del fatto che questo tipo di apparecchio necessita di più attenzioni rispetto a quello da braccio. Affinché i valori misurati siano i più precisi possibile, è necessario che l’apparecchio si trovi all’esatta altezza del cuore.

Se avete tirato su la manica questa non deve comprimere la vena, non dovete muovervi o parlare durante l’utilizzo.

Misuratore di pressione da Braccio e da Polso, Quale Scegliere, Consigli

Misuratore di pressione quale scegliere, consigli
Misuratore di pressione

Se chiedete al vostro medico quale misuratore di pressione scegliere tra i due tipi, quasi sicuramente vi consiglierà di acquistare un misuratore di pressione da braccio.

Il motivo consiste principalmente nella garanzia che questo apparecchio dà in termini di precisione.

Questo non per sminuire l’affidabilità del misuratore da polso ma perché la misurazione della pressione fatta nel braccio ha bisogno di meno attenzioni rispetto a quella fatta nel polso.

Una delle condizioni perché la misurazione avvenga nel modo corretto è quella di posizionare il misuratore di pressione da polso all’altezza del cuore. In caso contrario la misurazione non sarà affidabile.

Con il misuratore di pressione da braccio invece questo problema non sussiste. Il bracciale, una volta posizionato sul braccio, è già nella sua posizione ideale. In quella posizione le pulsazioni della vena vengono rilevate in modo efficace.

La misurazione fatta sul polso non è precisissima per cui questo tipo di apparecchio può essere utile per avere un’idea generale sull’andamento della pressione sanguigna. Per una misurazione più accurata invece il consiglio è quello di acquistare un misuratore di pressione da braccio.

Misuratore di Pressione Sanguigna, Consigli Acquisto

In fase di acquisto, sia che decidiate per un apparecchio da braccio o per uno da polso, dovete tener conto della circonferenze del vostro braccio o polso.

Prima dell’acquisto vi consiglio di verificare le misure per cui è adatto il misuratore di pressione. Per le persone particolarmente magre o per quelle obese esistono infatti bracciali appositi per le misurazioni.

Se avete un ritmo cardiaco irregolare dovete fare attenzione perché certi apparecchi possono dare valori errati. In questo caso il consiglio è quello di informarvi, quale misuratore di pressione scegliere in questi casi.

Misura pressione da braccio Omron M2

 

Ogni strumento, prima di venir messo in commercio, viene testato dalla ditta produttrice al fine di verificarne il corretto funzionamento. Vi sono però alcuni apparecchi che vengono testati anche da enti esterni secondo delle procedure standard.

Tali procedure sono approvate da organizzazioni scientifiche come ad esempio l’EHS, la Società Europea dell’Ipertensione. Se il misuratore di pressione arteriosa passa il test ottiene la certificazione che è un’ulteriore garanzia di qualità.

Se volete quindi essere sicuri di acquistare un buon misuratore di pressione, vi consiglio di cercare gli apparecchi dotati di certificazioni esterne.

Parametri Misurazione Pressione Arteriosa OMS

Qui di seguito proponiamo una tabella riassuntiva dei valori riscontrabili durante le misurazioni della pressione arteriosa. Di seguito trovate i vari comportamenti da adottare in base ai risultati ottenuti.

Il riferimento sono le linee guida dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) in merito alla pressione sanguigna.

Giudizio Sistolica  Diastolica 
Ottima < 120 mmHg < 80 mmHg
Normale 120-129 mmHg 80-84 mmHg
Alta normale 130-139 mmHg 85-89 mmHg
Ipertensione leggera 140-159 mmHg 90-99 mmHg
Ipertensione moderata 160-179 mmHg 100-109 mmHg
Ipertensione grave >= 180 mmHg >=110 mmHg

Se i vostri valori della pressione rientrano nei primi due casi, quelli colorati di blu per intenderci, non dovete fare nulla se non continuare, con una certa regolarità, a misurarvi la pressione. Negli altri casi occorre recarsi dal medico per effettuare un controllo generale. Nell’ultimo caso, quello con i valori colorati di rosso il consulto medico deve essere effettuato il più presto possibile.

Se arrivati a questo punto avete capito quale misuratore di pressione scegliere, vi lascio alcuni piccoli consigli che vi possono tornare utili dopo l’acquisto.

Verifica Periodica

Ogni anno è bene verificare il buon funzionamento del vostro apparecchio confrontandolo con i valori di una macchina professionale. A tal proposito potete recarvi in farmacia, dove è previsto un servizio del genere.

In alternativa potete recarvi dal vostro medico curante che confronterà i valori del vostro misuratore di pressione con quelli del suo.

Il misuratore di pressione automatico contiene componenti elettronici che possono essere sensibili alle interferenze di telefoni cellulari e forni a microonde che sono posizionati nelle immediate vicinanze. Durante l’utilizzo verificare l’assenza di tali interferenze.

Per avere un valore affidabile della pressione fate almeno 2 misurazioni intervallate di 5 minuti una dall’altra. Se i valori ottenuti non si discostano molto, fate una media e segnatelo sul vostro diario. Possibilmente non assumete bevande eccitanti come caffè e tè per almeno un’ora prima di utilizzare il misuratore di pressione.

Misuratore di pressione, quale scegliere, consigli

AVVERTENZA:

Le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.