Noci Brasiliane: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Noci Brasiliane Proprietà

Le noci brasiliane, come tutta la frutta a guscio, hanno valori nutrizionali rilevanti in grado di apportare benefici alla salute, ecco quali


Le noci brasiliane o noci del Brasile sono il frutto della pianta Bertholletia excelsa. L’ albero cresce prevalentemente nel bacino amazzonico ed appartiene alla famiglia delle Lecythidaceae.

Noci Brasiliane: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali
Noci Brasiliane: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

La pianta può raggiungere la ragguardevole altezza di 45 metri e produce dei grandi frutti legnosi. Le dimensioni sono quelle di una noce di cocco ed al loro interno contengono dalle 15 alle 20 noci brasiliane, anch’esse protette da un guscio legnoso.

Indice

I frutti maturano nel periodo compreso tra dicembre e marzo quando, a causa delle forti piogge e per l’azione del vento, cadono a terra. In quel momento sono pronte per essere trasportate negli stabilimenti. Qui verranno poi lavorate e confezionate per essere esportate e vendute.

Le noci brasiliane sono tra le fonti alimentari di selenio più ricche. Gli studi hanno considerato questa noce amazzonica come un’alternativa per l’integrazione di selenio.

Oltre al selenio, le noci del Brasile presentano un contenuto rilevante di altri micronutrienti come magnesio, rame e zinco. I valori nutrizionali della frutta a guscio, caratterizzata anche da un adeguato profilo di acidi grassi, hanno molti benefici per la salute.

Valori Nutrizionali delle Noci Brasiliane

Tabella Nutrizionale per 100 grammi di noci brasiliane secche
Acqua g 3,42
Proteine g 14,3
Carboidrati g 11,7
Grassi g 67,1
Zuccheri g 2,33
Ceneri g 3,43
Fibre g 7,5
Minerali
Calcio mg 160
Ferro mg 2,43
Magnesio mg 376
Fosforo mg 725
Potassio mg 659
Sodio mg 3
Zinco  mg 4,06
Rame mg 1,74
Manganese mg 1,22
Selenio mcg 1920
Vitamine
B1 mg 0,617
B2 mg 0,035
B3 mg 0,295
B5 mg 0,184
B6 mg 0,101
Vitamina C mg 0,7
Vitamina E mg 5,65
Vitamina J mg 28,8
Folati mcg 22

Fonte: USDA

Gli aminoacidi: acido aspartico, acido glutammico, alanina, arginina, cistina, glicina, fenilalanina, istidina, isoleucina, leucina, lisina, prolina, metionina, serina, tirosina, triptofano, valina e treonina.

Calorie

100 grammi di noci del Brasile hanno una resa calorica pari a 659 kcal.

Noci Brasiliane: Proprietà e Benefici

Le Noci Brasiliane Fanno Bene al Cuore

Come accennato in precedenza questo tipo di frutto ha un altissimo contenuto di selenio, uno dei più alti in assoluto. Un adeguato consumo di questo minerale è stato associato a benefici per il cuore. (1)

Questo effetto benefico è stato attribuito agli alti livelli di MUFA e acidi grassi polinsaturi (PUFA) presenti nella frutta a guscio. (2)

La ricerca suggerisce che le diete ad alto contenuto di MUFA sono associate a una ridotta mortalità associata a malattie cardiovascolari. (3)

Le Noci Brasiliane Abbassano il Colesterolo

Mangiare 4 noci brasiliane al giorno riduce il colesterolo in modo significativo. Questo è quanto emerge da uno studio brasiliano effettuato su volontari sani. (4)

Fertilità Maschile

L’estratto di noci del Brasile è in grado di migliorare alcuni parametri riproduttivi secondo uno studio condotto sui ratti. Possiamo affermare che c’è un ruolo fondamentale del consumo di questi frutti nella riproduzione maschile. (5)

Aterosclerosi

Secondo la ricerca i composti bioattivi delle noci offrono protezioni contro l’aterosclerosi e le malattie cardiovascolari. Questa proprietà è dovuta alla ricchezza di minerali, fitosteroli, acido linoleico, acido linolenico, sitosteroli, acidi grassi e fibre alimentari. (6)

Noci Brasiliane: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Antiossidanti

I ricercatori brasiliani hanno scoperto che l’assunzione di 13 g al giorno di noci brasiliane, aumenta lo stato ossidante del sangue e riduce lo stress ossidativo. (7)

Le Noci Brasiliane Migliorano la Funzione Cognitiva

Dopo 6 mesi di assunzione di questi frutti a guscio si è riscontrato un miglioramento della funzione cognitiva nelle persone anziane. (8)

Gli individui a più alto rischio di declino cognitivo possono ottenere il massimo beneficio dal consumo di noci, in linea con altri interventi volti a ridurre il rischio di demenza. (9)

Obesità

La ricerca ha dimostrato che la carenza di selenio è potenzialmente associata al rischio di obesità. L’assunzione di questi vegetali ha un ruolo promettente come metodo per integrare il selenio negli individui a rischio carenza. (10)

Danno Ossidativo

La ricerca suggerisce che il consumo delle noci del Brasile potrebbe ridurre il danno ossidativo al DNA nei pazienti diabetici. (11)

Glicemia

Gli alimenti ricchi di selenio possono aiutare a migliorare i livelli di zucchero nel sangue. Mangiare una noce brasiliana al giorno e per 8 settimane, abbassa il colesterolo totale e i livelli di glucosio a digiuno negli adulti sani. (12)

L’assunzione di un integratore di selenio da 200 mcg migliora la sensibilità all’insulina nelle persone con diabete di tipo 2. (13)

Tiroide

Le noci del Brasile sono ricche di selenio che aiuta a supportare la produzione di ormoni tiroidei. Questo oligoelemento è anche essenziale per produrre proteine ​​che proteggono la tiroide dai danni. (14, 15)

Noci Brasiliane Sgusciate Biologiche, crude, non salate e naturali (1 kg)

Tasto Amazon

Le Noci del Brasile Riducono l’Infiammazione

Le diete più ricche di noci brasiliane e selenio sono state associate a una riduzione dei marcatori di infiammazione grazie alle loro proprietà antiossidanti. (16)

Controindicazioni delle Noci Brasiliane

Nonostante i molti benefici che questi frutti apportano alla salute, bisogna ricordare che le noci brasiliane sono molto caloriche e che hanno un alto contenuto di grassi saturi. Per gli individui interessati da problemi cardiaci l’assunzione di grassi saturi potrebbe costituire un problema.

Se infatti le noci brasiliane sono utili a titolo preventivo per le malattie cardiache, la ricerca ha evidenziato che non lo sono per la cura di problemi già in atto.

Per questo motivo, se si soffre di malattie cardiache e se si è intenzionati ad inserire questi frutti regolarmente nella propria dieta, è obbligatorio consultare prima il parere di un medico.

Inoltre, essendo ricche di selenio, un eccessivo consumo di noci potrebbe causare tossicità da selenio. La ricerca ha dimostrato che mangiare più di 5.000 mcg di selenio al giorno, o circa 50 noci del Brasile, può causare tossicità da selenio. (17)

Conservazione

Le noci brasiliane sono ricche di grassi polinsaturi quindi irrancidiscono se esposte all’aria, all’umidità o alla luce del sole. Una volta acquistate durano circa 4 settimane se conservate un un luogo fresco ed asciutto. Se conservate in frigorifero invece la loro durata aumenta in modo considerevole.

Curiosità

Noce del BrasileNegli ultimi anni la produzione di noci brasiliane ha subito un calo costante. Per questo motivo il governo del Brasile ha vietato l’abbattimento delle piante che le producono.

Le noci brasiliane sono completamente prive di glutine e sono quindi indicate per chi soffre di celiachia.

L’olio estratto da questi frutti ha proprietà emollienti. Apporta benefici alla pelle e viene utilizzato per i massaggi preventivi contro la secchezza della pelle.

L’olio ricavato da questi frutti, grazie alle sue proprietà organolettiche ed aromatiche, viene utilizzato in aromaterapia, dall’industria cosmetica e farmaceutica.

Due noci brasiliane forniscono più dell’apporto giornaliero consigliato di selenio.

Forse Non Tutti Sanno Che

Contengono piccole quantità di radio che è un elemento radioattivo. Bisogna però dire che sebbene il contenuto di radio sia di 1.000 volte superiore a quello degli altri alimenti, la maggior parte di questo non viene trattenuto dal corpo. Non rappresenta quindi un pericolo per la salute.

Nonostante il nome di questo frutto faccia pensare al Brasile come il principale produttore di questo alimento, in realtà è la Bolivia a detenerne il primato.

Si legge da diverse parti che le noci brasiliane, a causa della presenza di una sostanza chiamata aflatossina, hanno effetti cancerogeni. In realtà questa sostanza viene prodotta da un fungo che si sviluppa in casi di cattiva conservazione, come ad esempio possono essere i luoghi caldi ed umidi. Quando le noci sono conservate correttamente hanno invece proprietà antitumorali.

Noci Brasiliane: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Disclaimer Mr.Loto

Back to top button