Pimento: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Pimento Proprietà

Il pimento è una spezia con interessanti valori nutrizionali ed insospettabili proprietà terapeutiche supportate dalla scienza, ecco tutti i suoi benefici sulla salute


La pianta del pimento, nome scientifico Pimenta dioica, è un sempreverde molto longevo, può vivere anche per 100 anni e più. È di origine giamaicana ed appartiene alla famiglia delle Myrtaceae. Dai frutti essiccati di questa pianta si ottiene il pimento, una spezia in possesso di alcune proprietà benefiche.

 

Pimento: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali
Pimento: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

La pianta fiorisce dalla primavera all’estate con piccoli fiori di colore bianco che in seguito si trasformano in bacche. Quest’ultime, per la preparazione del pimento, vengono raccolte quando sono ancora verdi e fatte essiccare.

Una volta essiccate, dalle bacche vengono estratti i semi marroni che verranno poi venduti come spezia sotto forma di grano o in polvere.

L’odore, pungente ed aromatico allo stesso tempo, ricorda quello del pepe. Oggi è usato principalmente come condimento per carni, dolci e persino liquori. Tuttavia ha una storia di utilizzo come rimedio casalingo per raffreddori, crampi mestruali, indigestione, mal di testa e congestione nasale.

Indice

L’olio essenziale estratto dal pimento ha un aroma tipico di una combinazione di pepe, noce moscata, chiodi di garofano e cannella.

Il suo olio essenziale è utilizzato anche nella produzione di cosmetici e per la fabbricazione di candele grazie al suo aroma gradevole. (1)

Tutte le parti della P.dioica sono usate nella medicina popolare, il tipo di medicina sviluppata nei secoli da evidenze empiriche spesso basate sulla tradizione. Nei Caraibi, c’è una lunga storia nell’uso delle bacche di pimento per la guarigione popolare. I giamaicani bevono anche il tè caldo con pimento per il raffreddore, i crampi mestruali e il mal di stomaco,

Valori Nutrizionali del Pimento

Tabella Nutrizionale per 100 g di pimento macinato
Acqua g 8,46
Proteine g 6,09
Carboidrati g 72,1
Grassi g 8,69
Fibre g 21,6
Ceneri g 4,65
Omega 3 mg
Omega 6 mg
Minerali
Calcio mg 661
Ferro mg 7,06
Magnesio mg 135
Fosforo mg 113
Potassio mg 1040
Rame mg 0,553
Zinco mg 1,01
Manganese mg 2,94
Sodio mg 77
Selenio mcg 2,7
Vitamine
Vitamina A IU
Vitamina A, RAE mcg 27
B1 mg 0,101
B2 mg 0,063
B3 mg 2,86
B6 mg 0,21
Vitamina C mg 39,2
Folati mcg 36

Fonte: USDA

Calorie

100 grammi di pimento hanno 263 kcal.

Pimento: Proprietà e Benefici

Menopausa

Mentre la terapia ormonale è tradizionalmente il principale trattamento per la menopausa, le terapie complementari stanno diventando sempre più popolari, in particolare i rimedi erboristici. (2)

Gli studi dimostrano che l’estratto di pimento si lega ai recettori degli estrogeni. In quanto tale, può indurre il tuo corpo a credere che i suoi livelli di estrogeni siano alti, aiutando così a gestire i sintomi. (3)

Pimento Foglia Olio Essenziale - 10ml - 100% Puro

Tasto Amazon

Tumori

I ricercatori hanno scoperto che la maggior parte dei costituenti del pimento ha proprietà antitumorali. Ad esempio eugenolo, quercetina, acido gallico ed ericifolina possono prevenire la diffusione dei tumori. Inoltre possono ridurre la crescita del tumore e promuovere l’apoptosi, la morte programmata delle cellule cancerose. (4, 5)

La spezia ha effetti positivi anche sui tumori della mammella, della prostata, dello stomaco e del colon. (6)

Gli studi sul tumore al seno suggeriscono che l’estratto di pimento porta all’autofagia. L’autofagia è il modo in cui il tuo corpo elimina le cellule non necessarie o danneggiate, comprese le cellule cancerose, degradandole. (7)

Il Pimento è Antibatterico

L’eugenolo e l’ericifolina nel pimento hanno proprietà antibatteriche. (8) L’olio essenziale delle bacche mostra proprietà antibatteriche contro la Candida albicans, un lievito resistente a determinati farmaci antibiotici.

La sua attività antibatterica è efficace anche contro E. coli, Listeria monocytogenes, S. aureus e Salmonella. I suoi effetti sono principalmente attribuiti al suo contenuto di eugenolo che può danneggiare le membrane batteriche. (8)

Antiossidanti

Il pimento è noto per le sue attività antiossidanti, molti composti che hanno attività antiossidanti sono stati isolati negli studi. (9)

L’estratto di pimento che contiene polifenoli mostra una forte attività antiossidante e un’attività di scavenging dei radicali liberi. (10)

Alcuni dei composti con proprietà antiossidanti sono l’eugenolo, la quercetina, l’acido gallico e la vitamina C. (11)

Antinfiammatorio

L’uso del pimento come olio essenziale, cataplasma o in un bagno caldo, allevia il dolore causato da una serie di condizioni infiammatorie. Ad esempio i dolori muscolari, i dolori articolari, le distorsioni, la gotta, l’artrite e le emorroidi. Questo perché ha composti bioattivi che aiutano a ridurre l’infiammazione e il dolore. (12)

Proprietà Digestive

La spezia contiene eugenolo, un composto molto efficace per la digestione perché stimola gli enzimi digestivi. (13)

Il pepe della Giamaica si presenta in barattolo di vetro, quantità: 50 gr.

Il Pimento Migliora la Circolazione Sanguigna

Massaggiare un’area con olio essenziale di pimento crea un effetto riscaldante e aumenta il flusso sanguigno e la circolazione in quella zona. (14)

Glicemia

Bere tè al pimento potrebbe essere utile per i diabetici poiché questa spezia ha un indice glicemico estremamente basso. Questo significa che provoca un aumento più lento della glicemia e, di conseguenza, dei livelli di insulina.

Inoltre, è stato  scoperto che la spezia migliora il metabolismo dello zucchero e dell’insulina nei ratti. (15)

Impieghi in Cucina

In Italia come in Europa è scarsamente utilizzato. Gli inglesi invece lo utilizzano solamente per la preparazione di qualche salsa. Nei paesi scandinavi lo utilizzano per dare più sapore ad alcuni piatti come per esempio le torte salate.

È invece molto utilizzato nelle sue zone d’origine, nei paesi caraibici ad esempio viene utilizzato per cuocere la carne alla griglia.

Controindicazioni

Se usato come spezia in piccole quantità, il pimento è considerato sicuro. Ad alte concentrazioni può provocare irritazioni delle muscose e della pelle. Va quindi utilizzato in piccole dosi secondo le prescrizioni. Sconsigliato l’uso alle donne in gravidanza.

Ricerche recenti suggeriscono che le persone con dermatite alle mani possono sviluppare reazioni allergiche durante la cottura. (16)

Curiosità

Pimento: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Il suo aroma ricorda altre spezie come la cannella, i chiodi di garofano e la noce moscata. Per questo motivo nella lingua inglese è chiamato allspices.

È anche noto con il nome di pepe della Giamaica.

In Messico cresce il pimento grosso che, come dice il nome, ha grani più grandi di quelli giamaicani ma meno pregiati.

Viene anche impiegato nella preparazione di alcuni liquori come ad esempio il Chartreuse.

La Giamaica è il principale paese produttore di questa spezia. Altri paesi produttori sono l’Honduras, il Guatemala, il Brasile ed il Messico.

Meglio acquistare i grani interi in quanto mantengono più a lungo le loro proprietà aromatiche.

L’olio essenziale viene estratto per distillazione di vapore dalle foglie e dalle bacche. I 2 oli differiscono uno dall’altro per colore ed aroma. I principali costituenti sono cariofillene, cineolo, eugenolo e fellandrene.

Circa 2 secoli fa, grazie sempre alle sue proprietà aromatiche ed antisettiche, veniva utilizzato dai soldati russi  che lo infilavano negli stivali come deodorante.

Pare che tra gli ingredienti utilizzati per l’imbalsamazione dai Maya vi fosse anche il pimento.

Grazie alle sua proprietà leggermente anestetiche ad anti infiammatorie, il pimento viene anche utilizzato per curare le punture d’insetto.

Per il suo odore pungente ed aromatico viene utilizzato in aromaterapia mentre in cosmesi si utilizza per la preparazione di profumi.

Pimento: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Disclaimer Mr.Loto

Back to top button