Pitaya: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Pitaya Proprietà

La pitaya è un frutto con interessanti valori nutrizionali ed alcune proprietà terapeutiche supportate dalla ricerca scientifica, ecco tutti i benefici del frutto conosciuto anche come il frutto del drago


La pitaya è un frutto originario del Sud America prodotto da una pianta appartenente alla famiglia delle Cactaceae ed al genere Hylocereus.

Le varietà di pitaya sono l’ Hylocereus megalanthus, caratterizzata da buccia gialla e polpa bianca, l’ Hylocereus costaricensis con buccia rossa e polpa rossa e l’ Hylocereus undatus con buccia rossa e polpa bianca.

Pitaya: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali
Pitaya: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

La pianta che produce la pitaya appartiene quindi alla stessa famiglia dei cactus solo che le sue ramificazioni sono spioventi e creano un grazioso effetto estetico. I fiori di questa pianta sono bianchi e gialli e la fioritura avviene solo di notte. La caratteristica singolare di questi fiori è che la loro durata è limitata ad un giorno solo.

La pitaya non è un frutto molto conosciuto nel nostro paese. Tuttavia negli ultimi anni è possibile trovarlo sempre più spesso nei supermercati e negli ipermercati.

Indice

Secondo l’antica leggenda cinese, la pitaya è stato formato dal fuoco sputato da un drago durante una battaglia. Per questo motivo nella maggior parte del mondo, questo vegetale è conosciuto come frutto del drago.

Ha un gusto rinfrescante, straordinariamente sottile e raffinato, caratterizzato da una dolcezza seducente e mite. Alcune persone dicono che il suo sapore è un incrocio tra un kiwi e una pera.

Ci sono comunque alcune differenze di gusto, a seconda della colorazione della varietà. La pitaya che ha la buccia bianca o gialla ha un sapore più delicato rispetto alle varietà che hanno la buccia rosa o rossastra più scura.

Valori Nutrizionali della Pitaya

Tabella Nutrizionale per 100 grammi di pitaya
Proteine g 1,18
Carboidrati g 12,94
Zuccheri g 7,65
Fibre g 2,9
Minerali
Calcio mg 18
Ferro mg 0,74
Magnesio mg 40
Sodio mg 0
Vitamine
Vitamina A IU 59
B2 mg 0,1
B3 mg 0,353
Vitamina C mg 2,5

Fonte: USDA

Oltre ai nutrienti essenziali, il frutto fornisce composti vegetali benefici come i polifenoli, i carotenoidi e le betacianine.

Calorie

100 gr di polpa di pitaya  hanno un apporto calorico di 60 kcal.

Pitaya: Proprietà e Benefici

Antiossidanti

Secondo la ricerca, il frutto del drago contiene gli antiossidanti betacianine e betaxantina. Questi composti neutralizzano i radicali liberi nel corpo. I radicali liberi sono composti che possono causare gravi danni cellulari.

L’attività di questi composti può essere utile nella prevenzione di diverse patologie, tra le quali anche la gotta e artrite. (1)

Anche la buccia della pitaya esibisce potenti proprietà antiossidanti in grado di contrastare i tumori. (2)

Pitaya: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Sistema Immunitario

La vitamina C e i carotenoidi presenti nella pitaya possono rafforzare il sistema immunitario e prevenire le infezioni proteggendo i globuli bianchi dai danni. (3)

I globuli bianchi sono preposti alla difesa immunitaria dell’organismo ma sono estremamente sensibili ai danni dei radicali liberi.

In quanto potenti antiossidanti, la vitamina C e i carotenoidi possono neutralizzare i radicali liberi e difendere i globuli bianchi dai danni. (4)

Buona Fonte di Ferro

La pitaya è uno dei pochi frutti freschi che contengono ferro. Molte persone purtroppo non consumano abbastanza ferro. Infatti, è stato stimato che il 30% della popolazione mondiale è carente di ferro, rendendo questa carenza di nutrienti la più comune al mondo.

Questo frutto può essere un’ ottima opzione, una porzione infatti contiene l’8% della dose giornaliera raccomandata di ferro. La vitamina C inoltre  aiuta il tuo corpo ad assorbire il ferro. (5)

Glicemia

Secondo la ricerca l’effetto della pitaya sulla glicemia a digiuno, nelle persone con prediabete, è significativo. Secondo i ricercatori, maggiore è la dose di questo frutto e maggiori sono i benefici sulla glicemia. (6)

Pitaya Frutta del Drago Liofilizzato e Disidratato 85g | 100% da Pitaya Frutta del Drago Fresco

Tasto Amazon

Intestino Sano

Poiché è ricco di fibre è considerato un frutto utile per la digestione. La fibra prebiotica favorisce la crescita di batteri buoni come i lattobacilli e i bifidobatteri nell’organismo. Questi batteri forniscono composti essenziali che il nostro corpo non è in grado di sintetizzare. (7)

La fibra alimentare migliora anche il movimento intestinale e tratta condizioni come la costipazione, la sindrome dell’intestino irritabile e i problemi gastrointestinali. (8)

Salute Cardiovascolare

I semi del frutto  sono una ricca fonte di acidi grassi insaturi essenziali come gli acidi linoleico e linolenico. Questi grassi buoni possono abbassare i livelli di colesterolo cattivo nel corpo. L’eccesso di di colesterolo cattivo può indurire le arterie e portare a malattie cardiache.

La presenza di fitonutrienti come il licopene può anche aiutare a migliorare la salute cardiovascolare. (9, 10)

Anche una maggiore assunzione di fibra alimentare è associata ad un minor rischio di malattie cardiovascolari. (11)

Gli studi suggeriscono che le diete ricche di antiossidanti possono aiutare a prevenire malattie croniche come malattie cardiache, cancro, diabete e artrite. (12)

Anemia in Gravidanza

Poiché la pitaya è ricca di ferro, i ricercatori ritengono che il succo del frutto potrebbe essere un valido trattamento alternativo per l’anemia durante la gravidanza. (13)

Uno studio pubblicato sul Belitung Nursing Journal sostiene che il frutto del drago ha aumentato il livello di eritrociti ed emoglobina in una donna incinta il settimo giorno dell’intervento. (14)

Pitaya: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Pitaya e Guarigione delle Ferite

Recenti studi sono stati condotti sugli estratti delle foglie, della buccia, della polpa e dei fiori della varietà di pitaya Hylocereus undatus. Tali studi sono stati portati avanti per approfondire le proprietà cicatrizzanti di questo frutto. Le ricerche, condotte su ratti da laboratorio, hanno dimostrato che questa pianta ed i suoi frutti accelerano il processo cicatrizzante, almeno sui ratti. (15)

Benefici alla Pelle

la vitamina C presente nella polpa della pitaya  è estremamente importante per la salute della pelle. La vitamina può aiutare a ridurre le scottature solari e prevenire le infezioni nella regione bruciata. (16)

Controindicazioni della Pitaya

Non ci sono rischi per la salute associati al consumo della pitaya. Per la maggior parte delle persone, questo frutto saporito può essere gustato in sicurezza come parte di una dieta sana e completa.

In rari casi, tuttavia, alcune persone hanno riferito di aver subito una reazione allergica dopo aver consumato il frutto. Se si verificano effetti collaterali dopo il suo consumo come orticaria, prurito e gonfiore, interrompi immediatamente l’uso e parlane con il tuo medico.

Curiosità

Come per i fichi d’india anche i semini contenuti nella polpa di pitaya sono commestibili ed aiutano il processo digestivo.

La pitaya è conosciuta anche come frutto del dragone. I suoi fiori invece, a causa della loro fioritura notturna, vengono anche chiamati fiori della luna.

Il frutto può essere consumato fresco o essiccato. Nell’industria dolciaria viene utilizzata per la produzione di bevande, la preparazione di gelati e anche di dolci in pasticceria.

La pianta che produce la pitaya è parente del fico d’india, i suoi frutti però hanno un gusto più delicato.

La pianta, in ambiente favorevole, può arrivare a fruttificare fino a 4 volte in un anno.

Il frutto può arrivare a pesare 300/400 grammi.

Quella con polpa rossa contiene un pigmento che può colorare urine e feci per un massimo di due giorni dalla sua assunzione.

Il nome frutto del dragone probabilmente prende origine dalla strana forma di questo frutto che può richiamare alla mente una palla rossa infuocata sputata da un drago.

Pitaya: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Disclaimer Mr.Loto

Back to top button