Polline: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Polline Proprietà

Il polline è un prodotto naturale con proprietà e valori nutrizionali sorprendenti, in grado di apportare molti benefici alla nostra salute, ecco quali


Il polline d’api è un prezioso prodotto molto apprezzato dalla medicina naturale per le sue proprietà e per le applicazioni mediche e nutrizionali. Le proprietà benefiche del polline d’api e la validità per il loro uso terapeutico, sono state discusse in molti studi scientifici.

Polline: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali
Polline: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Le api raccolgono il polline dalle piante, lo mescolano con una piccola dose della secrezione delle ghiandole salivari o del nettare e lo depongono in appositi canestri situati sulle zampe.

Una volta raccolto, viene portato all’alveare dove viene e stipato in celle a nido d’ape. In seguito viene ricoperto da un sottile strato di miele e cera. La sostanza che si viene a formare si chiama pane d’api. Questa subisce la fermentazione anaerobica e si conserva grazie alla formazione di acido lattico.

Il pane d’api, oltre a fornire la base proteica all’alveare, è anche fonte di sostanze nutritive e minerali per la pappa reale prodotta dalle api operaie. (1)

I granelli di polline, a seconda della specie vegetale, differiscono per forma, colore, dimensioni e peso. Il colore è quindi piuttosto vario e va dal giallo brillante al nero.

Valori Nutrizionali del Polline

I valori nutrizionali del polline dipendono fortemente dalla tipo di pianta e dall’origine geografica, oltre alle condizioni climatiche, il tipo di suolo, la razza e le attività delle api.

Il polline è un prodotto vegetale piuttosto vario e ricco di componenti biologicamente attivi. Nei granelli di diverse specie vegetali sono state trovate 200 sostanze. Sono presenti proteine, amminoacidi, carboidrati, lipidi, acidi grassi, composti fenolici, enzimi e coenzimi oltre a vitamine e bioelementi.

Tabella Nutrizionale per 100 gr di polline di fiori di Mais
Acqua g 7,03
Proteine g 19,12
Carboidrati g 64,42
Zuccheri g 14,71
Grassi g 7
Fibra g 0,86
Ceneri g 2,43
Minerali
Calcio mg 147,20
Sodio mg 695,10
Potassio mg 768,50
Ferro mg 49,50
Zinco mg 30,00
Magnesio mg 97,30
Vitamine
Vitamina A mg 1530,4
B1 mg 0,20
B2 mg 0,50
B3 mg 7,03
B5 mg 0,39
B6 mg
B12 mg 1,87
Vitamina C mg
Vitamina E mg 6,21
Biotina mg 56,69
Acido folico mg 54,70

Fonte

Calorie del Polline

Il polline è un alimento altamente energetico, 100 grammi forniscono un apporto calorico di 397 kcal.

Polline: Proprietà e Benefici

Sindrome Metabolica

Questo prodotto è un integratore naturale sano ed equilibrato che può proteggere dai disturbi della sindrome metabolica. (2, 3)

Il Polline Migliora la Glicemia

L’assunzione regolare di questo prodotto delle api (per le dosi vedi più sotto), può essere utile per tenere sotto controllo la glicemia. (4)

Protegge il Cuore

Nei pazienti con infarto miocardico acuto, la terapia antiossidante può essere uno strumento efficace per evitare danni cardiaci e disfunzione miocardica. La ricerca ha confermato l’effetto cardioprotettivo dei pollini d’api. (5)

Inoltre è stato appurato che le diete arricchite con polline potrebbero prevenire l’aterosclerosi. (6)

Piccole dosi somministrate agli anziani consentono sia l’inibizione delle alterazioni aterosclerotiche dei vasi sanguigni sia il miglioramento del flusso sanguigno cerebrale. (7)

Il Polline Riduce l’Acido Urico

La ricerca scientifica suggerisce che il polline di colza (Brassica napus L.) è in grado di ridurre il livello sierico di acido urico. (8)

Immunostimolante

Le sue proprietà protettive del sistema immunitario sono state confermate da diversi studi. Questo effetto è stato riportato anche in termini di aumento dei livelli sierici di proteine ​​e globuline. I polisaccaridi sono un componente essenziale del polline d’api che può stimolare la formazione di linfociti. (9, 10)

Il prodotto inoltre ha proprietà anti allergiche (11)

1 kg - Polline proveniente dalla Spagna 100% naturale. Polline dapi privo di residui. Pollini fonte di proteine, amminoacidi, grassi, vitamine e minerali.

Disfunzione Cognitiva

È stato studiato l’impatto di questo prodotto naturale sul deterioramento cognitivo. Gli antiossidanti quercetina, luteolina e apigenina hanno dimostrato di migliorare la funzione cognitiva anche se non è ancora noto il meccanismo esatto con cui questo avviene. (12)

Disintossicante

Va citata anche la sua proprietà disintossicante in fenomeni quali malattie professionali, contaminazione da metalli pesanti, gas e polveri industriali e farmaci. (13)

Il Polline è Anti Infiammatorio

Questo fantastico prodotto della natura è caratterizzato da un’elevata attività antinfiammatoria. La sua entità è paragonata a farmaci antinfiammatori non steroidei come naprossene, analgin e fenilbutazone. (14)

Adattogeno

Sono state indicate anche le sue proprietà adattogene che si basano sull’aumento della resistenza a fattori fisici, chimici e biologici dannosi. (15)

Come Consumare il Polline

Può essere consumato fresco così com’è oppure può essere aggiunto allo yogurt, al miele o a bevande come il latte, i succhi di frutta o l’acqua.

Lo si trova in commercio in capsule, compresse, in forma liquida, sotto forma di estratto, in granuli o in polvere. La forma di assunzione più raccomandata è in granuli e a digiuno.

Consiglio: per aumentare la digeribilità, i granelli di polline vanno triturati mediante macinazione o messi in acqua calda. I granelli non triturati, masticati accuratamente prima della deglutizione, vengono utilizzati dall’organismo solo nella misura del 10-15%.

Dopo la triturazione o l’ammollo in acqua calda, l’accessibilità del polline biologico aumenta al 60–80%. (16)

Dosaggio

Per gli adulti se ne consigliano 20-40 g al giorno. Se un cucchiaino contiene 7,5 g di polline, si può concludere che una dose è di 3-5 cucchiaini di questo prodotto per gli adulti e 1-2 cucchiaini per i bambini.

Il polline viene solitamente assunto 3 volte al giorno prima di mangiare. Il tempo del trattamento è di 1-3 mesi e può essere ripetuto 2-4 volte l’anno. (17)

Controindicazioni del Polline

Polline: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Esistono molti studi clinici che testimoniano la sicurezza del polline come integratore. È adatto a tutte le età, compresi i bambini, gli anziani e le donne in gravidanza.

L’unica attenzione riguarda le persone allergiche alle punture d’api le quali potrebbero essere allergiche anche al polline. In questi casi, prima di consumarlo occorre fare una prova applicandone una piccola quantità sulla pelle o sulla lingua ed osservare le reazioni del proprio corpo.

Curiosità

Ha un contenuto in termini di proteine superiore al pesce e alla carne.

Grazie alle sue proprietà ricostituenti è spesso utilizzato come ingrediente di vari prodotti cosmetici a protezione di pelle e capelli.

Il polline viene in aiuto di chi sceglie di vivere una vita da vegetariano. Infatti la vitamina B12 che si trova quasi esclusivamente nella carne è presente in buona quantità nel polline. Può quindi essere assunto come integratore alimentare per fornire vitamina B12.

Viene raccolto dall’uomo tramite un dispositivo munito di fori calibrati posto all’entrata dell’alveare. Le api entrando strofinano le zampe nel dispositivo, lasciando cadere una parte del polline in un raccoglitore apposito.

Il suo profumo, quando il prodotto è fresco, è molto aromatizzato e dolce tanto che ricorda quello del miele. Quando viene essiccato invece perde molte delle sue caratteristiche aromatiche e il suo profumo richiama in po’ quello del fieno.

Forse non Tutti Sanno Che

Il polline non ha una colorazione e delle proprietà standard, queste dipendono molto dalla provenienza.

Viene raccolto dalle api bottinatrici ed è la materia prima che le api nutrici utilizzano per produrre la pappa reale.

Anche Ippocrate, il medico greco vissuto nel 300 a.C. e considerato il padre della medicina moderna, sosteneva già 2.500 anni fa la validità del polline come medicinale naturale.

Il suo uso medicinale risale ai tempi degli antichi egizi quando veniva utilizzato per la sua capacità di guarire e ringiovanire.

Gli antichi egizi lo descrivevano come “polvere vivificante”. (18)

Polline: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Disclaimer Mr.Loto

Back to top button