Home / Polline: Proprietà e Benefici

Polline: Proprietà e Benefici

Polline: Proprietà e Benefici

Il polline ha proprietà terapeutiche interessanti. Si presenta sotto forma di una polvere formata da piccolissimi granuli dal colore giallastro e appiccicosa.

Il polline è presente nei fiori ed è l’elemento maschile fecondante. Grazie al vento ed alle api, viene trasportato di fiore in fiore per l’impollinazione delle piante.

Polline: proprietà e Benefici
Polline: proprietà e Benefici

Il polline è la principale fonte di proteine presente nell’alimentazione delle api ed allo stesso tempo è la materia prima che le api utilizzano per produrre la pappa reale il cui scopo è quello di alimentare l’ape regina e le larve delle future api.

Grazie alla presenza di moltissime sostanze nutrienti è un alimento perfetto in possesso di molte proprietà in grado di apportare molti benefici dal punto di vista salutare.

Composizione Chimica 

È composto da circa il 60 % da acqua, la quantità varia a seconda del tipo di polline, dal 20 % di proteine, dal 4,5 % di grassi, dal 15% di zuccheri,

Tra i grassi sono degni di nota gli acidi grassi essenziali, l’acido alfa-linoleico o omega 3, l’acido linoleico o omega 6, i fosfolipidi ed i fitosteroli.

Gli zuccheri si dividono in fruttosio e glucosio.

Nella sua composizione chimica troviamo un altro gruppo formato da composti fenolici che include flavonoidi, catechine e acidi fenolici.

Contiene quasi tutte le vitamine di cui il nostro organismo ha bisogno: vitamina Aretinolo , B1, B2, B3, B5, B6, B7, B9, B12, la vitamina C, la vitamina E e la D.

I minerali presenti sono: potassio, calcio, alluminio, sodio, ferro, magnesio, silicio, fosforo, zolfo, rame, cloro e zinco.

Gli aminoacidi: acido glutammico, isoleucina, fenilalanina, istidina, arginina, leucina, cistina, treonina, lisina, triptofano, valina e metionina.

Contiene inoltre ormoni della crescita, enzimi, bioflavonoidi e la rutina, una sostanza con proprietà in grado di rafforzare le pareti dei vasi capillari.

Polline: Proprietà e Benefici 

Rinforza il Sistema Immunitario

Il polline rafforza il sistema immunitario con benefici in termini resistenza in caso di infezioni. Per le persone adulte il polline ha proprietà tonificanti, stimolanti e riequilibranti. È utile per i bambini in quanto stimola la crescita ed ha effetti calmanti e ricostituenti.

Proprietà Antinfiammatorie

La sua attività, paragonata a quella di farmaci antinfiammatori, è dovuta alla presenza di flavonoidi, acidi fenolici, fitosteroli e acidi grassi.

Abbassa la Glicemia

Studi recenti hanno evidenziato la capacità che questa sostanza ha di abbassare la glicemia. Questa caratteristica è dovuta soprattutto agli acidi grassi insaturi, ai fosfolipidi ed ai fitosteroli.

Ricostituente

Il polline ha proprietà ricostituenti e rinvigorenti ed è quindi consigliato alle persone convalescenti ed affaticate. La sua assunzione porta benefici in caso di anemia, inappetenza e stanchezza psicologica.

Oltre ad essere un alimento consigliato a bambini, adulti ed anziani, è anche consigliato alle donne in gravidanza. Lo si usa come complemento alimentare con proprietà ricostituenti ed energetiche.

Acquista polline d'api

Amazon

Energetico

Se consumato regolarmente è noto da tempo per incrementare i livelli di energia e la resistenza fisica. Grazie al suo alto contenuto di proteine ed aminoacidi viene utilizzato dagli atleti come integratore legale nelle competizioni sportive.

Tutte le persone che cominciano ad assumere polline regolarmente sperimentano un aumento di energia ed una sensazione di benessere generale.

Emorroidi

La rutina apporta benefici in caso di emorroidi riducendone il sanguinamento.

Allergie

Il suo consumo riduce la presenza di istamina, un mediatore chimico coinvolto nelle reazioni allergiche ed immunitarie. Nelle reazioni allergiche questa sostanza gioca un ruolo predominante, la sua riduzione nell’organismo è associata con una riduzione delle reazioni allergiche.

Uno studio condotto su 100 persone a Denver, in Colorado, ha dimostrato che l’assunzione orale di polline ha risolto i problemi di allergia in 94 soggetti.

Disintossicante

Esperimenti condotti sui ratti invece hanno evidenziato le proprietà disintossicanti del polline. Questo è stato capace di ridurre la percentuale di sostanze tossiche presenti nel sangue.

Questa caratteristica del polline è da imputarsi principalmente  alla presenza di polifenoli, in particolar modo flavonoidi e acidi fenolici.

Adattogeno

Sono state riscontrate anche proprietà adattogene in questo incredibile prodotto della natura. La sua assunzione aumenta la resistenza dell’organismo alla sforzo fisico, e la resistenza del sistema nervoso.

Anche la memoria, la capacità di concentrazione e di apprendimento ne traggono benefici. Gli individui che ne fanno uso di migliorano la loro capacità di adattamento alle nuove situazioni che richiedono uno sforzo superiore al normale.

Polline: proprietà e benefici

Depressione

L’uso a lungo termine, soprattutto nelle persone anziane, si è rivelato utile nei casi di depressione. I risultati ottenuti negli studi hanno evidenziato un miglioramento nell’umore, dell’energia vitale e un irrobustimento generale a livello fisico.

Fa Bene alla Pelle

Il polline d’api è spesso utilizzato in prodotti farmaceutici per il trattamento di malattie infiammatorie e le irritazioni della pelle come la psioriasi e l’eczema. Le vitamine e gli aminoacidi infatti hanno proprietà protettive nei confronti del tessuto epiteliale.

Asma

I composti antiossidanti hanno attività antinfiammatoria e possono rivelarsi utili nei confronti dei tessuti dei polmoni con effetti benefici sulla prevenzione dell’asma.

Mancanza di Appetito

In caso di inappetenza la sua assunzione apporta i primi benefici già dopo i primi giorni di utilizzo.

Polline e Conservazione

Il polline fresco appena raccolto è molto deteriorabile e le api, grazie ad un personalissimo processo chimico, sono in grado di impedirne il degrado. Si pensi che un alveare in un anno raccoglie circa 40 chilogrammi di polline.

Per quanto riguarda l’utilizzo umano il polline, una volta raccolto, va subito consumato. In alternativa, per la conservazione, può essere essiccato o congelato. Quest’ultimo metodo però è un po’ complesso e delicato. È l’essiccazione quindi il metodo che normalmente si utilizza per la sua conservazione.

Anche il processo di essiccazione va fatto con le dovute cautele per evitare di danneggiare le proprietà di questa preziosa polvere.

Assunzione del Polline

Può essere consumato fresco così com’è oppure può essere aggiunto allo yogurt, al miele o a bevande come il latte, succhi di frutta o acqua. È essenziale non riscaldarlo per mantenere intatte le sue proprietà e benefici.

Il periodo d’assunzione migliore è la mattina a stomaco vuoto nella misura di un cucchiaio al giorno. Va assunto per un periodo non troppo prolungato, al massimo per un mese.

Calorie

Il polline è un alimento altamente energetico, 100 grammi forniscono un apporto calorico di 285 calorie.

Dosaggio e Controindicazioni

Polline: proprietà e benefici
Polline: proprietà e benefici

Esistono molti studi clinici che testimoniano la sicurezza del polline come integratore. È adatto a tutte le età, compresi i bambini, gli anziani e le donne in gravidanza.

L’unica attenzione riguarda le persone allergiche alle punture d’api le quali potrebbero essere allergiche anche al polline. In questi casi, prima di consumarlo occorre fare una prova applicandone una piccola quantità sulla pelle o sulla lingua ed osservare le reazioni del proprio corpo.

Il polline può essere assunto in capsule, compresse, in forma liquida sotto forma di estratto, in granuli o in polvere. La forma di assunzione più raccomandata è in granuli e a digiuno. Per quanto riguarda il suo dosaggio invece, per le persone adulte, va da uno a due cucchiaini da caffè al giorno.

Curiosità

Ha un contenuto in termini di proteine superiore al pesce ed alla carne.

Grazie alle sue proprietà ricostituenti è spesso utilizzato come ingrediente di vari prodotti cosmetici a protezione di pelle e capelli.

Il polline viene in aiuto di chi sceglie di vivere una vita da vegetariano. Infatti la vitamina B12 che si trova quasi esclusivamente nella carne è presente in buona quantità nel polline. Può quindi essere assunto come integratore alimentare per fornire vitamina B12.

Viene raccolto dall’uomo tramite un dispositivo munito di fori calibrati posto all’entrata dell’alveare. Le api entrando strofinano le zampe nel dispositivo, lasciando cadere una parte del polline in un raccoglitore apposito.

Il suo profumo quando fresco è molto aromatizzato e dolce tanto che ricorda quello del miele fresco. Quando viene essiccato invece perde molte delle sue caratteristiche aromatiche ed il suo profumo richiama in po’ quello del fieno.

Il consumo quotidiano di polline porta benefici a chi ha problemi di infiammazione alla prostata.

Forse non Sapevi Che

Il polline non ha una colorazione e delle proprietà standard, queste dipendono molto dalla provenienza.

Viene raccolto dalle api bottinatrici ed è la materia prima che le api nutrici utilizzano per produrre la pappa reale.

Anche Ippocrate, il medico greco vissuto nel 300 a.C. e considerato il padre della medicina moderna, sosteneva già 2.500 anni fa la validità del polline come medicinale naturale.

Il suo uso medicinale risale ai tempi degli antichi egizi quando veniva utilizzato per la sua capacità di guarire e ringiovanire.

Polline: Proprietà e Benefici

Ultima modifica 23/01/2017

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.