Aspettando Domani – Recensione Libro

Aspettando Domani – Recensione libro

Aspettando Domani

di Guillaume Musso

Aspettando domani - Recensione libro
Aspettando domani

 

Titolo originale: “Demain

Genere: Fantasy

Anno di pubblicazione: 2013

Editore: Sperling & Kupfer

Traduzione di Laura Serra

 

Recensione libro: Ottimo

Trama

Matthew vive a Boston ed ha una bambina di 4 anni. È vedovo perché sua moglie è morta un anno fa in un tragico incidente stradale. Emma ha 32 anni è single e vive a New York. È una sommelier che soffre tanto la solitudine. I due si conosceranno grazie ad internet e si daranno un appuntamento in un ristorante italiano di New York. Arriveranno entrambi puntuali e nel locale giusto ma non riusciranno a vedersi per una strana anomalia temporale.

Incipit

«L’aula era affollata, ma silenziosa. Le lancette del quadrante del vecchio orologio a muro segnavano le tre meno cinque. La lezione di filosofia del professor Matthew Shapiro stava per finire. Seduta in prima fila, Erika Stewart lo guardava intensamente.»

Recensione

Prima di affrontare la recensione di Aspettando domani, voglio spendere due parole sull’autore. Guillaume Musso è uno scrittore che apprezzo e che seguo fin dagli inizi della sua carriera. I suoi romanzi sono originali e frizzanti, leggeri e piacevoli, ideali da leggere durante l’estate o le vacanze di Natale.

Quando ho voglia di leggere qualcosa che mi intrattenga ma che non sia non troppo impegnativo, compro sempre un romanzo di questo autore. Guillaume Musso è una garanzia in tal senso, non delude mai. Se non hai mai letto un suo libro ti consiglio quindi di farlo, magari iniziando proprio con Aspettando domani.

Lo stile di Musso è fresco e scorrevole, adatto anche ai lettori meno appassionati. In Aspettando domani le descrizioni sono efficaci e, in alcuni casi, creano la giusta suspense, il ritmo è veloce e non ci sono parti morte o noiose. La trama è appassionante ed originale, anche se ad un certo punto della lettura diventa abbastanza prevedibile.

Di sicuro però, quando si inizia a leggere il libro non ci si aspettano certi rivolti della storia. Per non svelare troppo e quindi togliere l’effetto sorpresa a chi deciderà di leggere questo libro, posso dire che inizia come un romanzo sentimentale per poi svilupparsi in un thriller. Anche in Aspettando domani l’autore ha dato prova di grande fantasia ed originalità nella costruzione della trama.

Personaggi e Appunti di Riflessione

Matthew ed Emma, i protagonisti di questo romanzo, sono credibili e ben strutturati. Non nascondono le loro debolezze anzi, ne fanno un punto di caratterizzazione importante. Ovviamente non ci sono descrizioni psicologiche profonde, è una lettura di intrattenimento leggero, ma i personaggi sono comunque abbastanza delineati da avere la sensazione di averli conosciuti di persona.

Quello che ho trovato più interessante nella trama di Aspettando domani è che si basa sul tempo.  Credo sia capitato a tutti di desiderare di poter cambiare qualcosa del proprio passato. Tutti ci siamo chiesti cosa sarebbe successo se le cose, in determinate situazioni, fossero andate diversamente. E molti di noi, purtroppo, hanno dovuto lasciare nel passato delle persone importanti, alle quali volevano bene.

Ecco, Aspettando domani fa leva proprio su questo tipo di curiosità e su questo tipo di rammarico. Permette al lettore, attraverso una storia di fantasia, di ripensare anche al proprio passato, magari facendosi qualche domanda in più.

Leggere Aspettando domani mi ha fatto anche riflettere su quanto, in linea generale, conosciamo poco le persone che abbiamo vicino. Tendiamo un po’ tutti ad idealizzare chi amiamo, soprattutto se queste persone appartengono ai nostri ricordi. Anche se sono un difensore della verità a tutti i costi, ancora mi chiedo se questa sia un bene oppure no quando riguarda un passato che non tornerà mai più.

Conclusioni

Questa è una lettura semplice, alla portata di tutti, che gioca con il tempo e diverte. Concludo quindi la recensione di Aspettando domani consigliando questo libro soprattutto a chi non ama troppo leggere ed a chi vorrebbe cambiare qualcosa del proprio passato.

Citazione

«Fin dove ci si può spingere per amore? Lontano. Molto lontano. Ma esiste una frontiera di là della quale pochissime persone sono disposte ad avventurarsi.»

Curiosità

  • Guillaume Musso è di origine italiana d i suoi romanzi sono tradotti in 26 lingue. Le vendite totali dei suoi libri hanno superato i 3 milioni di copie.
  • Il romanzo più conosciuto di questo autore è L’uomo che Credeva di non Avere più Tempo
  • Guillaume Musso ha scritto 16 romanzi dei quali soltanto tre non sono ancora stati tradotti in italiano.
  • Aspettando domani è il 10° romanzo di Guillaume Musso.

Aspettando Domani – Recensione Libro

Close