Home / Recensioni Libri – Leggi le Opinioni e le Valutazioni di Mr.Loto / La Tentazione di Essere Felici – Recensione Libro

La Tentazione di Essere Felici – Recensione Libro

La tentazione di essere felici – Recensione libro

La Tentazione di Essere Felici

di  Lorenzo Marone

La tentazione di essere felici - Recensione libro
La tentazione di essere felici

 

Genere: Narrativa

Anno di pubblicazione: 2015

Editore: Longanesi

Recensione libro: buono

Trama

Cesare Annunziata ha 77 anni e vive a Napoli. È vedovo ed alterna la sua solitudine alle rare frequentazioni con i figli ed il nipotino. Poi ci sono le chiacchiere sul pianerottolo con Eleonora e qualche pomeriggio in compagnia di Marino, l’amico di sempre che abita al piano sottostante.

Cesare è il classico anziano scontroso che sembra voler essere lasciato in pace ma che, in fondo in fondo, cela dentro di se emozioni e riflessioni inaspettate. Nell’appartamento di fianco si trasferirà presto una giovane coppia e la nuova vicina sembrerà cercare l’aiuto di Cesare per una questione davvero difficile.

Incipit

«Mio figlio è omosessuale.

Lui lo sa. Io lo so. Eppure non me l’ha mai confessato. Niente di male, sono molte le persone che attendono la morte dei genitori per lasciarsi andare e vivere liberi la propria sessualità. Solo che con me non funzionerà, ho intenzione di campare ancora a lungo, almeno una decina d’anni.»                                                                                

Recensione

Mi accingo a scrivere questa recensione appena dopo aver terminato la lettura di La tentazione di essere felici, con impressioni ed emozioni a caldo.

Lo stile di Lorenzo Marone è davvero godibile, le pagine del libro scorrono pulite e lineari, con un  linguaggio molto scorrevole ed una narrazione in prima persona che permette di immedesimarsi facilmente con i pensieri del protagonista.

In questo libro non ci sono virtuosismi lessicali e, per come la vedo io, questo è un punto a suo favore. Ho sempre pensato che quando una storia è valida la semplicità è il modo migliore per raccontarla agli altri.

È stato un piacere scoprire, attraverso La tentazione di essere felici, il talento di Lorenzo Marone, uno scrittore italiano che ha tutte le carte in regola per diventare un autore indimenticabile.

I Personaggi

I personaggi sono piuttosto realistici e, nello scorrere delle pagine di questo libro, sembra quasi di vederli e conoscerli da una vita. Cesare Annunziata è un protagonista che resta impresso, molto ben delineato, nel quale è facile riconoscere vizi e virtù di molti di noi. Cinico ma non fino in fondo, burbero ma dal cuore tenero, che si definisce egoista ma che in fondo non lo è.

È stato interessante vedere come l’autore, benché piuttosto giovane, sia riuscito a regalare al lettore, attraverso i pensieri di Cesare, delle riflessioni interessanti alle quali di solito si arriva in età avanzata.

Ecco la forza e la debolezza di questo romanzo: La tentazione di essere felici è un libro ricchissimo di riflessioni e spunti sulla vita davvero degni di nota. Apprezzo le letture che mi danno modo di pensare.

Ho avuto come la sensazione che in questo libro l’autore abbia voluto puntare ad impressionare il lettore con tanti, troppi aforismi sulla vita e sull’amore.  Il risultato è che la storia di “La tentazione di essere felici”, pur restando una piacevolissima e valida lettura, perde di naturalezza.

Per quanto sensate ed emozionali possano essere, alcune riflessioni del protagonista mi sono sembrate forzate ed ammucchiate qua e là. Probabilmente con qualche perla di saggezza in meno La tentazione di essere felici avrebbe acquistato valore, almeno ai miei occhi.

La trama è interessante e molto attuale, ambientata nel presente; pregi e difetti della società moderna visti con gli occhi di qualcuno che ha conosciuto tempi diversi.

La lettura è stata un po’ come guardare un film. Certamente è merito delle capacità narrative di Marone. Spero davvero che questo libro non sia stato scritto con una chiara intenzione dell’autore di una futura trasposizione cinematografica.

Tutto sommato La tentazione di essere felici è una lettura piacevole, da concedersi senza troppo impegno.

Concludo la recensione consigliando La tentazione di essere felici a tutte le persone che pensano di avere sempre tempo per dedicarsi ai propri affetti ed a chi vede negli anziani soltanto le rughe.

Citazione

«Purtroppo la vita mi ha insegnato che nessuno può aiutare nessuno. Ci si salva da soli, se si vuole.»

Curiosità

Lorenzo Marone è nato nel 1974 e vive a Napoli. La tentazione di essere felici è il suo terzo libro.

La tentazione di essere felici diventerà un film, diretto da Gianni Amelio.

La tentazione di essere felici è pronto per essere pubblicato in Francia, in Germania, in Grecia ed in Israele.

La Tentazione di Essere Felici – Recensione Libro