The Secret – Recensione Libro

The Secret – Recensione Libro

The Secret

di Rhonda Byrne

The secret - Recensione libro
The secret

 

Titolo originale : “The Secret

Genere: Saggio

Anno di pubblicazione: 2006

Editore: Macro Edizioni

Traduzione di Silvia Nerini

Recensione libro: Buono

Trama

The Secret è un testo motivazionale ispirato all’opera di Wallas Wattles. Per spiegare la così detta Legge di Attrazione, Rhonda Byrne raccoglie in questo libro una serie di citazioni di grandi personaggi del passato e numerose interviste di esperti dell’autostima.

Con la giusta preparazione e le corrette informazioni raccolte in questo libro è possibile attirare consapevolmente ed a proprio piacimento persone, cose e situazioni nella propria vita ed è possibile farlo senza alcuna difficoltà. Il riassunto della Legge di Attrazione è infatti semplicissimo: chiedi, credi, ricevi.

Incipit

«Un anno fa la mia vita stava andando a rotoli. Avevo lavorato fino allo sfinimento, mio padre era morto all’improvviso, i miei rapporti con i colleghi e le persone care erano burrascosi. All’epoca non avrei mai immaginato che dalla più grande disperazione mi sarebbe arrivato il più grande dei doni.»

Recensione

Non sono mai stato un appassionato di testi motivazionali, probabilmente perché non ne ho mai sentito il bisogno. The Secret però ha attirato la mia attenzione perché, qualche anno fa, ne sentii parlare fino allo sfinimento.

Come faccio sempre quando si parla di un manuale, la mia recensione di The Secret si baserà sul metodo spiegato nel libro e non sui parametri che uso solitamente nelle mie recensioni.

Sostanzialmente il libro spiega la famosa Legge di Attrazione: tutto quello che pensi spesso ed intensamente, prima o poi entrerà nella tua vita.

Ovviamente questa è una teoria che non ha alcuna base scientifica e che, ovviamente, non è mai stata dimostrata. Devo dire che però è un concetto che mi piace molto e nel quale credo. Che poi venga chiamata Legge di Attrazione piuttosto che pensiero positivo come sono sempre stato abituato a chiamarlo, per me ha poca importanza.

The Secret è diviso in diversi capitoli che spiegano come applicare la Legge di Attrazione a tutti i campi della propria esistenza, dal denaro alle relazioni personali, dalla salute alla carriera. Al termine di ogni capitolo c’è un breve riassunto delle nozioni che vengono ritenute maggiormente importanti, sulle quali focalizzare la propria attenzione.

Nonostante The Secret sia un libro abbastanza ripetitivo perché bene o male i concetti base sono sempre gli stessi, per molte persone può essere interessante affrontare questa lettura.

Conclusione

Personalmente ho trovato affascinante leggere le molte citazioni raccolte in questo libro di personaggi noti. Interessanti anche i testi del passato che esprimevano in modi diversi l’idea alla base di una vita felice. Seleziona i tuoi pensieri, pensa positivo, impara ad avere fiducia nell’universo o, per chi è credente come nel mio caso, in Dio.

Detto così sembra semplicistico ma in The Secret sono raccolte molte testimonianze dirette che aiutano, attraverso l’esempio, a comprendere bene il potere dei pensieri e dell’influenza che quello che pensiamo ha sulla nostra esistenza.

Non posso dire che il metodo descritto funziona in modo assoluto ma, in base alla mia esperienza, posso affermare con certezza una cosa. Le persone che pensano in modo positivo e sono fiduciose nel futuro hanno più successo e sono più felici di quelle che al contrario sono pessimiste e ciniche.

Dubito però che chi è abituato a concentrarsi sui problemi piuttosto che sulle soluzioni possa trarre beneficio dalla lettura di The Secret. Questo libro è senza dubbio più adatto a chi è già ottimista di natura ma non ha la consapevolezza della forza dei propri pensieri.

L’unico dettaglio che mi inquieta è che per molte persone The Secret è diventato una specie di testo sacro e la Legge di Attrazione una religione. Va bene comprendere l’importanza del pensiero e dell’essere ottimisti e grati ma convincersi che questo possa risolvere come una bacchetta magica tutti i problemi  della nostra vita mi sembra un po’ troppo.

È sempre molto importante nelle letture, come nella vita, acquisire nozioni, sperimentare, senza però lasciarsi mai condizionare troppo. Quello che non c’è scritto in The Secret è che il pensiero, oltre che positivo, deve necessariamente essere libero per permetterci di esprimere pienamente noi stessi e trovare la strada per la felicità.

Concludo la recensione di The Secret consigliando questo libro alle persone positive che stanno attraversando un momento difficile ed a tutti quelli che hanno bisogno di ritrovare un po’ di autostima.

Citazione

«L’importanza delle emozioni non viene mai valutata abbastanza. Le emozioni che provi sono gli strumenti che ti aiutano a creare la tua vita, mentre i tuoi pensieri sono la causa prima di tutte le cose. Tutto ciò che vedi e sperimenti in questo mondo, è l’effetto, comprese le tue emozioni. I pensieri, invece, sono sempre la causa.»

Curiosità

The Secret  è tratto da un film documentario con lo stesso nome, prodotto nello stesso anno della pubblicazione del libro, nel 2006.

Del libro The Secret sono state stampate 7 milioni di copie. Soltanto in Italia ne sono state vendute 500.000.

Rhonda Byrne, l’autrice di The Secret, è australiana ed oltre ad essere una scrittrice di successo è anche una produttrice televisiva e cinematografica.

Il seguito di The Secret si intitola The Power(il potere). Rhonda Byrne ha scritto anche un terzo libro con degli esercizi pratici per applicare la legge di attrazione che si intitola The Magic (la magia).

The Secret – Recensione Libro