Home / Recensioni Libri – Le Opinioni e le Valutazioni di Mr.Loto / Wonder di R.J. Palacio – Recensione Libro

Wonder di R.J. Palacio – Recensione Libro

Wonder di R.J. Palacio – Recensione Libro

Wonder

di R.J. Palacio

Wonder - Recensione libro
Wonder

 

Titolo originale: “Wonder

Genere: Narrativa

Anno di pubblicazione: 2012

Editore: Giunti

Traduzione di Alessandra Orcese

Più che ottimo

 

Trama

August ha dieci anni e quest’anno entrerà alla scuola media. Ma per lui non sarà come per tutti gli altri ragazzi perché non è mai stato in una scuola prima. August infatti è nato con una grave malformazione del viso che lo ha costretto a numerosi interventi di chirurgia. Il suo aspetto gli crea spesso dei problemi e l’idea di affrontare un’intera scuola di ragazzini curiosi è spaventosa. Gli altri riusciranno a vedere in lui, oltre l’apparenza, la persona che è davvero?

Incipit

«So di non essere un normale ragazzino di dieci anni. Si, insomma, faccio cose normali, naturalmente. Mangio il gelato. Vado in bicicletta. Gioco a palla. Ho l’Xbox. E cose come queste fanno di me una persona normale. Suppongo. E io mi sento normale. Voglio dire dentro.

Ma so anche che i ragazzini normali non fanno scappare via gli altri ragazzini normali fra urla e strepiti ai giardini. E so che la gente non li fissa a bocca aperta ovunque vadano.»

Recensione

Inizio questa recensione col dire che questo romanzo è stato pubblicato come lettura per ragazzi ma deve essere letto dagli adulti. Wonder è un libro semplice e bellissimo. Affronta un tema delicato e difficile in modo leggero e perfino divertente.

La trama è di una semplicità disarmante. L’arco temporale della trama è concentrato in un anno. I personaggi principali non sembrano indimenticabili eppure ti entrano nel cuore. Lo stile di R.J. Palacio, sintetico e scorrevole, è perfetto per raccontare una storia come questa.

Ma la vera forza di questa storia è tutta nel protagonista, August. Per una volta l’eroe non è un principe o qualcuno che compie mirabolanti avventure. L’eroe è un ragazzino con il limite di una grave deformità, impossibile da nascondere. Le sfide da superare non sembrano grandiose eppure, nella quotidianità di chi non è uguale agli altri, lo sono.

Quanto ho amato August! Così pratico e gentile, così comprensivo nei confronti dei limiti altrui!

Un Romanzo Profondo

Wonder, nella sua semplicità, è un romanzo profondo, ricco di sfumature emotive e di grandi valori. Mi è piaciuta molto l’idea di R.J. Palacio di raccontare la stessa storia attraverso diversi punti di vista. Questa visuale permette al lettore di vedere tutte le emozioni ed i sentimenti che girano intorno a molte situazioni della vita. Le parole non dette, i comportamenti sciocchi e quasi involontari, le paure ma soprattutto l’amore. L’amore che ti porta a sfidare le montagne e te stesso pur di difendere ed aiutare chi ami.

Oltre al protagonista, mi ha colpito molto il personaggio di Via, la sorella di August. August ci spiega con simpatica ironia tutti i dolori dell’emarginazione. Via ci permette invece di riflettere sulla solitudine di chi nella propria famiglia non è mai stato protagonista.

Wonder è un romanzo costruito sui valori della gentilezza e dell’amicizia ed apre gli occhi su molte cose. In una società costruita invece sulle apparenze e sulla menzogna, questa storia è una coraggiosa spinta verso l’autenticità dell’essere e dei rapporti umani.

Concludo la recensione di Wonder consigliando questo libro davvero a tutti. In particolar modo mi piacerebbe che fosse letto da ragazzi dell’età di August e da tutti coloro che, in un modo o nell’altro, si sentono irrimediabilmente diversi.

Citazione

«No, non è tutta una casualità, se fosse davvero tutto affidato al caso l’universo ci abbandonerebbe completamente. Invece non è così. Si prende cura delle creature più fragili in modi che non ci è dato vedere.»

Curiosità

  • Da questo romanzo nel 2017 è stato tratto un film, Wonder, con Julia Roberts nei panni della madre di August.
  • J. Palacio è uno pseudonimo. Il vero nome dell’autrice è Raquel Jaramillo. Wonder è stato il suo primo romanzo.
  • Il libro ha avuto un tale successo che R.J. Palacio ha scritto altri tre libri sulla stessa trama. A cambiare sono le voci narranti, tre personaggi di Wonder: Julian, Christopher e Charlotte
  • Il romanzo è rimasto nella classifica dei libri più venduti negli Stati Uniti per 56 settimane.
  • J. Palacio ha avuto l’ispirazione per la trama di Wonder dopo aver visto al parco una bambina affetta dalla Sindrome di Treacher Collins.

Wonder di R.J. Palacio – Recensione Libro