Rimedi Contro le Bruciature

Rimedi Contro le Bruciature e le Ustioni

Se stai cercando dei rimedi contro le bruciature sei sulla pagina giusta. A tutti è capitato almeno una volta di bruciarsi o in casa o a lavoro, ma anche nel tempo libero. Le bruciature possono essere causate da diverse fonti. Le più comuni sono i liquidi bollenti, gli oggetti bollenti, le sostanze chimiche, il vapore, il fuoco, l’elettricità ed anche il sole.

Bambina vicino ai fornelli
Rimedi contro le bruciature

Prima di passare in rassegna i vari rimedi contro le scottature, è bene sapere che le ustioni sono generalmente classificate in 3 tipologie.

Ustioni di Primo Grado

Una bruciatura di primo grado è quella meno grave in quanto coinvolge solo la parte più esterna della pelle, ovvero l’epidermide.

In genere, in questi casi, la pelle diventa rossa e dolorante. Se la bruciatura ricopre solo una piccola parte della pelle può anche essere curata a casa. In seguito potrai vedere quali sono i rimedi contro le bruciature.

Bruciature di Secondo Grado

Questo tipo di bruciatura coinvolge anche il secondo strato della pelle o ipoderma. In questi casi la pelle diventa particolarmente rossa e presenta spesso delle vesciche nell’area dell’ustione. L’ustione di secondo grado è inoltre molto dolorosa e provoca anche gonfiori.

In questo caso, se l’ustione è molto piccola, diciamo 2-3 cm, può anche essere trattata a casa propria. Nei casi l’ustione fosse più estesa è necessario invece rivolgersi ad un medico.

Ustioni di Terzo Grado

Una bruciatura di terzo grado interessa tutti gli strati della pelle ed anche la struttura appena sotto alla pelle. In certi casi questo tipo di bruciatura presenta delle zone nere lievemente carbonizzate. Il dolore, in casi come questi, è molto intenso.

Tutte le ustioni di terzo grado necessitano di un pronto intervento medico.

Rimedi Contro le Bruciature Minori

  • In caso di un’ustione non grave la prima cosa che devi fare è quella di tenere la zona interessata sotto l’acqua fresca corrente per 15 minuti. In alternativa si può applicare un asciugamano bagnato sulla bruciatura. Questo procedimento serve per attenuare il dolore.
  • Evitare di usare il ghiaccio perché può peggiorare la situazione. Evitare anche di applicare il burro sulla bruciatura. Il burro infatti blocca il calore nei tessuti ustionati  aumentando il rischio di infezione.
  • Una volta che la bruciatura si è raffreddata si può applicare uno dei migliori rimedi contro le bruciature, il gel di aloe vera. Se ancora non l’hai fatto, ti consiglio di tenere nel tuo giardino o sul balcone una pianta di aloe vera. L’aloe vera può essere coltivata in un vaso e spostata a piacimento durante la stagione fredda. Questa pianta, il gel contenuto nelle sue foglie nello specifico, ha proprietà molto valide nei confronti della pelle.
  • Rimedi contro le bruciature - Aloe vera gel
  • In caso di bruciature è sufficiente tagliare una foglia dalla pianta e privare un piccolo pezzo della pelle. Avrai così a disposizione del gel di aloe vera fresco che potrai spalmare direttamente sulla parte lesa. Puoi applicare il gel sulla tua pelle anche 3-4 volte al giorno fino a che non vedrai che la situazione è migliorata. Tieni presente che questo rimedio contro le bruciature, oltre ad essere particolarmente efficace, è anche completamente naturale. Se lo ritieni necessario, dopo aver applicato il gel sulla pelle, puoi applicare della garza per proteggere la bruciatura.

Altri Rimedi Contro le Bruciature

Se non hai a disposizione una pianta di aloe vera puoi sempre intervenire con una pomata per le scottature. Ricordati però che prima la bruciatura va raffreddata sotto all’acqua fresca. La calendula è una pianta erbacea molto indicata per le affezioni della pelle, scottature incluse. Con gli estratti di questa pianta si producono creme molto utili in caso di bruciature.

Crema emolliente e lenitiva basata su un estratto di Calendula Officinale - 75 ml

Guarda

Un’altra pianta che si è rivelata uno dei migliori rimedi contro le bruciature della pelle è l’iperico. Anche con il principio attivo di questa pianta si producono pomate per il trattamento delle scottature.

Acquista pomata all'iperico

Ricordati inoltre che se dovessero comparire delle vesciche in seguito ad una bruciatura, queste non vanno mai rotte. Su molti siti si legge che l’olio d’oliva non va mai applicato sulle scottature.

Per esperienza diretta però posso dire che, una volta raffreddata la ferita con l’acqua fresca, l’olio d’oliva ha un buon effetto lenitivo e calma immediatamente il dolore. Ovviamente sto parlando di piccole bruciature che ci possiamo procurare in casa con pentole bollenti, vapore e cose del genere.

Bruciature Elettriche

In caso di bruciature elettriche è obbligatorio rivolgersi ad un medico. Questo tipo di bruciatura infatti, se può sembrare di lieve entità in superficie, potrebbe essere più estesa in profondità.

In alcuni casi le bruciature elettriche possono anche alterare il battito cardiaco. Motivo anche questo per rivolgersi ad un medico.

Conclusioni

Come hai potuto vedere, i rimedi contro le bruciature sono efficaci quando siamo in presenza di piccole ustioni. L’aloe vera in particolare è un buon rimedio naturale che velocizza la riparazione dei tessuti ed evita che restino cicatrici.

In tutti gli altri casi, quando le bruciature sono di una certa rilevanza, non esitare a recarti al pronto soccorso della tua città. Fallo immediatamente perché le bruciature gravi possono provocare infezioni ed avere ripercussioni importanti sulla tua salute.

Rimedi Contro le Bruciature

AVVERTENZA:

Le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.

Back to top button