Home / Rinnovare i Fari Ingialliti dell’Auto

Rinnovare i Fari Ingialliti dell’Auto

Rinnovare i fari ingialliti

Rinnovare i Fari Ingialliti dell’Auto

Rinnovare i fari ingialliti

Hai i fari dell’auto ingialliti e vuoi ripristinare la loro trasparenza originale con una modica spesa? In questa pagina ti mostrerò come rinnovare i fari ingialliti dell’auto con una spesa massima di 6 -7 euro.

Fino a 30 anni fa i fanali delle automobili erano costruiti in vetro. Poi piano piano, con l’avanzare del progresso, sono stati sostituiti con fari in materiale plastico.

Se da un lato la plastica è più economica e più leggera, dall’altro è anche più delicata. Con il tempo infatti, l’esposizione prolungata ai raggi del sole e agli eventi atmosferici rende i fari opachi e ingialliti.

Personalmente ho avuto il problema dei fari ingialliti su due automobili e l’ho risolto in modo soddisfacente senza alcun problema. Prima di descrivere il procedimento per rinnovare i fari ingialliti è necessario fare un distinguo tra le varie condizioni in cui si possono trovare i fanali.

Se i fari sono leggermente opachi, ovvero se la plastica dei fari è opaca solo superficialmente, sarà sufficiente un po’ di pasta abrasiva per risolvere il problema. Procuratevi un po’ di pasta abrasiva, quella per rimuovere i graffi dalla carrozzeria. Applicatene un po’ sul fanale e strofinate energicamente con un panno morbido.

In questo modo sarete in grado di rimuovere la sottile patina che rende opaco il fanale. Se la pasta abrasiva non risolve il problema, significa che lo strato di plastica opacizzata è troppo spesso. Bisogna quindi passare ad un metodo più energico che ora vi vado ad illustrare.

Rinnovare i Fari Ingialliti: Cosa serve

Ecco cosa vi serve per rinnovare i fari ingialliti:

  • Carta abrasiva con grana differente: P 280 – P 500 – P 800 – P 1000 – P 1200 P 1500
  • Spruzzino con acqua
  • Pasta abrasiva

Rinnovare fanali ingialliti

Procedimento

Per prima cosa, per evitare di danneggiare la vernice della carrozzeria, vi consiglio di proteggere i bordi attorno al fanale con del nastro adesivo.

A questo punto potete iniziare a carteggiare il fanale con la carta a grana P 280 (se non la trovate va bene anche un altro valore simile). Scartavetrate  il faro fino ad ottenere un risultato omogeneo. Non spaventatevi se la plastica diventa completamente bianca, è normale che sia così.

Pulite il fanale con un panno umido ed utilizzate ora la carta abrasiva con grana P 500. Anche qui cercate di ottenere un risultato più omogeneo possibile.

Rinnovare i fari ingialliti

Come potete vedere, il fanale su cui è stata passata la carta abrasiva P 280 è completamente opaco. Quello su cui è stato utilizzato la P 500 comincia ad essere un po’ più trasparente.

A questo punto scartavetrate passando alla grana più fine della P 800 e vedrete il vostro faro acquistare ancora più trasparenza.

Ora passiamo alla parte più difficile ed impegnativa, anche dal punto di vista fisico. 🙂

Prendete lo spruzzino dell’acqua e bagnate per bene il fanale, poi cominciate a scartavetrarlo con la carta P 1000. Il segreto per rinnovare i fari ingialliti dell’auto con successo è quello di usare molto olio di gomito. Dovete scartavetrare e bagnare con insistenza per almeno 10 minuti, usando la carta P 1000.

Fate la stessa cosa ma per almeno 15 minuti con la carta abrasiva P 1200 e poi con la 1500. Questa fase è molto faticosa, dovete usare la carta abrasiva con l’acqua in modo energico e veloce.

Quando avrete terminato, il faro non sarà ancora del tutto trasparente. Per terminare il lavoro e rinnovare i fari ingialliti, dovete usare la pasta abrasiva.

Rinnovare i fari ingialliti

Pasta abrasiva

Questo è il risultato che dovete ottenere prima di passare la pasta abrasiva. Pulite bene ed asciugate il faro con un panno. Stendete la pasta abrasiva e strofinate energicamente con un panno morbido. Vedrete il faro riacquistare la sua originale trasparenza.

La foto sotto invece mostra il risultato finale, il faro è tornato alla sua trasparenze originale.

Rinnovare i fari ingialliti

Il tempo impiegato per rinnovare i fari ingialliti dell’auto è stato di circa tre ore, un’ora e mezzo a fanale.

Vi ricordo che per rinnovare i fari ingialliti nel modo giusto occorre un po’ di fatica e di insistenza nello scartavetrare.

Kit per Rinnovare i Fari dell’Auto

Acquista kit rinnova fanali

 

Se invece non volete faticare troppo con meno di 30,00 € potete acquistare un kit per rinnovare i fanali ingialliti. Il kit comprende già tutto il necessario per rinnovare 2 fanali. All’interno è presente una serie completa di dischi abrasivi da utilizzarsi anche con un trapano a velocità variabile. In questo modo eviterete la fatica di scartavetrare a mano i fari delle vostra auto ed il risultato è garantito.

Rinnovare i fari ingialliti