Riso Rosso: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Riso Rosso Proprietà

Il riso rosso, grazie anche al contenuto di antociani antiossidanti, ha buoni valori nutrizionali e diverse proprietà terapeutiche supportate dalla ricerca scientifica, ecco tutti  suoi benefici


Il riso rosso è una varietà di Oryza sativa, un riso non mondato o parzialmente mondato. Questo cereale mantiene il suo rivestimento di color rosso. Come gli altri tipi di riso non mondato, anche questo ha un gradevole sapore di nocciola.

Riso Rosso: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali
Riso Rosso: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Il riso rosso, grazie anche all’integrità del suo germe, ha buoni valori nutrizionali. Con il termine riso rosso si identifica anche una varietà selvatica che viene considerata infestante da molti coltivatori.

Questa varietà selvatica infatti, cresce spontaneamente insieme alle colture di riso normale e spesso riesce a prendere il sopravvento. Siccome la resa di questo cereale è molto bassa, quando cresce in mezzo alle altre colture rappresenta un danno economico per i coltivatori.

Indice

In ultimo, con la parola riso rosso, si fa spesso riferimento all’ Oryza sativa fermentato. La fermentazione avviene per mezzo del fungo Monascus purpureus che dà al cereale la tipica colorazione rossa. Questo tipo di riso è molto consumato in Giappone ed in Cina grazie alle sue presunte proprietà terapeutiche. In particolar modo viene impiegato per la riduzione del colesterolo cattivo.

Quando viene cotto, il suo rivestimento rilascia un pigmento rosso che colora il riso. A causa della crusca ha un alto contenuto di fibra alimentare. Anche il suo sapore è molto più marcato rispetto a quello decorticato. Viene coltivato in Europa, nel sud est dell’Asia ed anche in sud America.

Valori Nutrizionali del Riso Rosso

Tabella Nutrizionale per 100 grammi di riso rosso
Acqua g 1,6
Proteine g 7
Grassi g 4,9
Carboidrati g 86,7
Fibra g 2,7
Ceneri g 3,4
Minerali
Ferro mg 5,5
Zinco mg 3,3
Potassio mg 256
Sodio mg 6
Magnesio mg 12,8
Selenio mcg 7,8

Vitamine: B1, B2, B3, B5 e B6.

Acidi grassi: Acido palmitico, acido oleico e acido linoleico.

Calorie

100 gr di riso rosso hanno una resa calorica pari a 109 kcal.

Riso rosso: Proprietà e Benefici

Digestione

Grazie all’abbondanza di fibra alimentare è un alimento indicato per prevenire la costipazione e per facilitare la digestione. (1)

Il riso rosso contiene magnesio, il minerale responsabile del rilassamento dei muscoli dell’apparato digerente. Uno studio condotto in Giappone ha riscontrato che bassi livelli di magnesio sono associati a una maggiore prevalenza della stitichezza. Mangiare riso rosso può quindi prevenire questa fastidiosa condizione. (2)

Salute delle Ossa

Il buon contenuto di magnesio è l’ideale per la salute delle ossa. La sua carenza può portare all’osteoporosi e ad una bassa densità ossea. Mangiare questo cereale fornisce all’organismo la giusta quantità di magnesio. (3)

Glicemia

Il riso rosso ha un basso indice glicemico. Questo significa che il riso verrà digerito lentamente e l’energia verrà rilasciata in tempi più lunghi. La conseguenza è un aumento più lento dei livelli di zucchero nel sangue per la prevenzione dei picchi glicemici. (4)

Antiossidanti

Ha un buon contenuto di composti antiossidanti. Questa proprietà apporta benefici alla pelle. In particolare ritarda l’insorgenza delle rughe e la protegge dai raggi UVA. Il suo potenziale antiossidante è supportato dalla ricerca scientifica. (5)

Colesterolo

Ci sono diversi studi che testimoniano l’efficacia di questo alimento nella riduzione del colesterolo cattivo. I responsabili di questi benefici sono gli antociani, i pigmenti che danno la colorazione rossa al riso. Sembra che questi composti facilitino l’espulsione del colesterolo attraverso le feci. (6)

Diversi studi dimostrano che gli antociani riducono il colesterolo cattivo (LDL) e migliorano i livelli di quello buono (HDL). (7)

90 capsule di Lievito di Riso R. + Coenzima Q10 - L'unico che associa alla potenza del RISO ROSSO l'aiuto del CQ10. Lotta contro il COLESTEROLO risultati garantiti a prova di analisi mediche! L’Unico sul mercato registrato presso il MINISTERO DELLA SALUTE ITALIANO

Malattie Cardiache

La riduzione di colesterolo evita il restringimento delle arterie a causa dell’accumulo di placca. Ridurre il colesterolo significa quindi diminuire il rischio di sviluppare malattie cardiache.

Secondo la ricerca i cibi e le bevande ricche di antociani possono migliorare la funzione endoteliale. ovvero la capacita dei vasi sanguigni di rimanere elastici e reattivi. (8)

Gli effetti protettivi endoteliali degli antociani sono anche associati alla loro attività antiossidante. (9)

Infiammazione

Gli antociani presenti nel riso rosso hanno dimostrato di ridurre l’infiammazione sistemica e vascolare in diversi studi (10)

Studi su pazienti con colesterolo alto hanno rilevato che gli antociano hanno proprietà antinfiammatorie. (11)

Perdita di Peso

Secondo uno studio pubblicato sul British Journal of Nutrition, i cibi che contengono carboidrati complessi aumentano il senso di sazietà. Il riso rosso infatti ha buone proprietà sazianti, superiori alle altre varietà di riso. Tali proprietà si rivelano utili per ingerire meno calorie durante la giornata.

L’assunzione di adeguate quantità di fibra alimentare hanno un impatto positivo sulla perdita di peso. (12, 13)

Riso Rosso: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Asma

Come abbiamo visto in precedenza il riso rosso ha un buon contenuto di magnesio. La ricerca suggerisce che la carenza di questo minerale ha un ruolo in molte malattie oltre all’asma, tra cui emicrania, depressione ed epilessia. (14, 15)

Gli studi hanno dimostrato che l’uso del magnesio ha un ruolo nella gestione dell’asma nelle manifestazioni acute. (16)

Controindicazioni del Riso Rosso

Meglio non assumerlo nel caso di problemi al fegato, in gravidanza o in allattamento. È da evitare anche se si stanno assumendo farmaci per abbassare il colesterolo, sarebbe come prendere una doppia razione di medicine.

Curiosità

Ci sono migliaia di varietà di riso in tutto il mondo. Tra queste, quelle con lo strato protettivo di crusca rossa, sono conosciute come riso rosso. La maggior parte dei minerali e delle fibre alimentari sono contenuti nello strato di crusca. La parte interna invece contiene i carboidrati e le proteine.

È originario della Cina, di esso si hanno le prime notizie durante la dinastia Tang, nell’ 800 d.C. A quei tempi veniva usato sia a scopo terapeutico che a scopo culinario.

Questo tipo di riso ha bisogno di una lunga cottura, dai 45 ai 50 minuti. Con la pentola a pressione il tempo di cottura si riduce a 25 minuti.

Non contiene glutine per cui può essere consumato senza problemi dai celiaci.

Riso Rosso: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Disclaimer Mr.Loto

Back to top button