Home / Semi di Girasole: Proprietà e Benefici

Semi di Girasole: Proprietà e Benefici

Semi di Girasole: Proprietà e Benefici

Quelli che comunemente chiamiamo semi di girasole in realtà sono i frutti della pianta Helianthus annuus, ovvero il girasole comune.

Semi di girasole: proprietà e benefici

I semi di girasole vengono utilizzati in diversi modi, dall’utilizzo in cucina, all’uso in cosmetica. In cucina sono tra gli ingredienti di diversi piatti, trai quali le insalate. In cosmetica si usano  per la preparazione di prodotti per la cura dei capelli e della pelle.

Il loro impiego principale è però nella produzione di olio di semi di girasole che tutti conosciamo. Quest’olio che viene largamente utilizzato in cucina soprattutto per le fritture.

I semi di girasole non sono solo un alimento altamente nutritivo. Sono anche in possesso di proprietà in grado di apportare benefici alla salute.

Per approfittare di questi benefici possiamo mangiarli crudi, essiccati o tostati in padella. In tutti e 3 i casi uno dei modi migliori per consumarli è quello di aggiungerli alle insalate miste.

Composizione Chimica

Contengono lo 0,5 % di acqua, il 55,2 % di grassi, il 17,2 % di proteine, il 5,7 % di fibre alimentari, il 10,5 % di zuccheri, il 3,5 % di ceneri e una piccola percentuale di amido.

I grassi rappresentano il principale contenuto dei semi di girasole e si dividono in acidi grassi monoinsaturi, acidi grassi polinsaturi e acidi grassi saturi. Da sottolineare, tra gli acidi grassi monoinsaturi, la presenza di una buona quantità di acido oleico. Tra gli acidi grassi polinsaturi invece troviamo l’ acido linoleico. Entrambi i composti hanno proprietà utili alla prevenzione delle malattie cardiovascolari.

I minerali: potassio, fosforo, sodio, calcio, ferro, zinco, magnesio, selenio, manganese e rame.

Queste le vitamine: vitamina A, vitamine B1, B2, B3, B5, B6, vitamina C, D e Vitamina E.

Contengono i seguenti aminoacidi: acido aspartico, acido glutammico, alanina, arginina, glicina, fenilalanina, istidina, isoleucina, leucina, lisina, prolina, metionina, serina, cistina, tirosina, triptofano, valina e treonina.

Contengono inoltre composti fenolici come l’acido clorogenico e l’acido caffeico che hanno proprietà antiossidanti.

Semi di Girasole: Proprietà e Benefici

Un regolare consumo di semi oleosi come noci, arachidi, semi di girasole, semi di zucca etc, riduce il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari ed il diabete di tipo 2. A tal proposito esistono diversi studi che sostengono questa tesi.

Semi di girasole: proprietà e benefici

Radicali Liberi

semi di girasole contribuiscono al nostro apporto giornaliero di vitamine. Vitamina E e vitamina C hanno proprietà antiossidanti e contrastano l’attività dei radicali liberi. Questi ossidano le membrane delle cellule del nostro organismo favorendo l’insorgere di diverse malattie ed accelerando il processo di invecchiamento.

Antinfiammatori

La vitamina E ha anche proprietà antinfiammatorie che possono rivelarsi utili per ridurre i sintomi legati all’asma ed all’artrite reumatoide. La sua assunzione ha effetti positivi anche per la prevenzione dell’aterosclerosi.

Riducono il Colesterolo

Contengono fitosteroli, sostanze che, se presenti in quantità sufficiente nella dieta, sono in grado di abbassare il colesterolo cattivo LDL. Anche il buon contenuto di vitamina B1 concorre con le altre sostanze a ridurre il tasso di colesterolo LDL nel sangue. Aiuta inoltre a tenere sotto controllo ansia e tensione nervosa.

Pressione Sanguigna

I semi di girasole hanno anche un buon contenuto di magnesio. È stato dimostrato che questo composto aiuta a prevenire il mal di testa, ma non solo. È anche utile per abbassare la pressione sanguigna con conseguenti benefici per la prevenzione di ictus ed infarto.

Benefici alle Ossa

Il magnesio è anche un elemento essenziale per la salute delle ossa. Circa il 65 % del magnesio del nostro corpo si trova nelle ossa.

Rilassano i Muscoli

Il magnesio funge da antagonista del calcio e, una giusta quantità nel nostro organismo, è in grado di rilassare muscolatura e nervi. Una carenza di questo minerale può portare ad avere crampi muscolari, pressione alta, mal di testa e tensione nervosa.

Semi di girasole

Amazon

Migliorano l’Umore

Ma non sono solo questi i benefici del magnesio sulla salute umana. Sembra infatti che una giusta quantità di questo minerale abbia effetti benefici sull’umore prevenendo addirittura gli stati depressivi.

Tiroide

Il selenio contenuto nei semi invece, secondo recenti studi, ha un ruolo fondamentale nella produzione degli ormoni tiroidei. Ha inoltre la capacità di riparare le cellule danneggiate del nostro DNA.

Pelle e Capelli

Il buon contenuto di rame dei semi di girasole rende questo alimento idoneo per la salute di pelle e capelli. Il corpo infatti utilizza il rame per produrre la melanina, sostanza responsabile del colore di pelle e capelli.

Per la salute della pelle si può utilizzare anche l’olio di semi di girasole per massaggiare il corpo. I suoi buoni contenuti di vitamina E ne rallentano l’invecchiamento e ne aumentano la tonicità.

Gli stessi benefici si possono avere sui capelli utilizzando l’olio di semi di girasole per la preparazioni di lozioni con cui massaggiare il cuoio capelluto.

Semi di girasole: proprietà e benefici

Migliorano la Digestione

Sono una buona fonte di fibra. Questa sostanza aumenta la motilità intestinale e facilita quindi il processo digestivo. Si hanno così benefici in termini preventivi per quanto riguarda la stipsi, le emorroidi ed il tumore al colon.

Energia Immediata

I semi di girasole, per il loro contenuto di carboidrati e proteine, sono un alimento utile per chi pratica attività sportiva. Forniscono infatti all’organismo energia disponibile in tempi brevi.

Calmano il Sistema Nervoso

Vi sono diversi studi che dimostrano le proprietà calmanti che i semi di girasole hanno sul sistema nervoso. La loro assunzione, grazie al contenuto di triptofano, è in grado di migliorare anche lo stato d’animo. La colina invece migliora la memoria e la vista.

Gravidanza

Il buon contenuto di acido folico ha diverse funzioni che risultano utili alle donne in gravidanza. L’acido folico contribuisce alla produzione di nuove cellule ed alla replicazione del DNA, funzioni queste molto importanti per il feto. Allo stesso tempo l’acido folico previene danni al tubo neurale del bambino che deve nascere. I semi di girasole sono quindi consigliati, ovviamente senza esagerare, nella dieta delle donne in gravidanza.

Calorie

100 grammi di semi di girasole hanno un apporto calorico pari a 620 calorie.

Curiosità

In uno studio apparso sul Journal of Agricultural and Food Chemistry, sono state pubblicate le quantità di fitosteroli presenti nei vari semi oleosi. I semi di sesamo sono quelli con il più alto contenuto di fitosteroli ( 410 mg x 100 gr ). Seguono i pistacchi e semi di girasole con un contenuto medio di 280 mg x 100 gr. I semi di zucca contengono 265 mg x 100 gr.

Non contengono glutine per cui sono un alimento consigliato anche per le persone che soffrono di celiachia.

I paesi maggiori produttori sono la Russia, l’Argentina, il Perù, la Cina, la Spagna e la Francia.

I semi di girasole hanno una lunghezza che va dai 6 ai 10 mm ed hanno una forma leggermente conica con superficie liscia.

Grazie alle loro buone proprietà nutritive, sono un alimento molto indicato per gli sportivi. Forniscono infatti energia immediata e contribuiscono allo sviluppo muscolare. Mangiare semi di girasole può essere utile anche per affrontare un lungo viaggio in auto.

Semi di girasole: proprietà e Benefici

Ultimo aggiornamento 05/03/2017

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.