Semi di Papavero: Proprietà, Valori Nutrizionali

Semi di Papavero Proprietà

I semi di papavero hanno valori nutrizionali tutti da scoprire, le loro proprietà terapeutiche sono tutt’ora allo studio, ecco i benefici noti


I semi di papavero che vengono utilizzati ad uso culinario sono i semi di 2 piante in particolare: il Papaver nigrum ed il Papaver setigerum. A differenza di altri tipi di papavero da cui si ricavano sostanze stupefacenti, come ad esempio il Papaver somniferum, queste 2 piante non contengono sostanze stupefacenti.

Semi di papavero: proprietà, benefici, valori nutrizionali
Semi di papavero: proprietà, benefici, valori nutrizionali

In Italia è molto diffusa una specie di papavero che cresce spontaneamente e che è facile trovare nei campi nel periodo primaverile. Questa specie di papavero si chiama Papaver rhoeas ed è anche conosciuto col nome rosolaccio.

A parte proprietà sedative molto blande di foglie e semi, questa pianta non ha altre virtù degne di nota.

Indice

I semi di papavero sono stati usati come complementi alle diete e alle medicine tradizionali per migliaia di anni. Originariamente coltivati nelle regioni del Mediterraneo orientale e del Medio Oriente, i loro usi sono stati descritti nelle scritture dell’antico Egitto e dell’antica Grecia.

Grazie alla loro consistenza croccante e al sapore di nocciola, vengono aggiunti alle ricette popolari di molte cucine tradizionali europee, turche, indiane ed ebraiche, solo per citarne alcune.

Valori Nutrizionale dei Semi di Papavero

Tabella nutrizionale per 100 g di semi di papavero
Acqua g 5,95
Proteine g 18
Carboidrati g 28,1
Grassi g 41,6
Zuccheri g 2,99
Fibre g 19,5
Ceneri g 6,37
Omega 3 mg 273
Omega 6 mg 28291
Minerali
Calcio mg 1440
Rame mg 1,63
Ferro mg 9,76
Magnesio mg 347
Manganese mg 6,71
Fosforo mg 870
Potassio mg 719
Selenio mcg 13,5
Zinco mg 7,9
Sodio mg 26
Vitamine
B1 mg 0,854
B2 mg 0,1
B3 mg 0,896
B5 mg 0,324
B6 mg 0,247
Vitamina C mg 1
Vitamina E mg 1,77
Vitamina J mg 8,8
Folati mcg 82

Fonte: USDA

Calorie

Sono un alimento molto calorico, 100 grammi di semi infatti hanno una resa calorica di 525 kcal.

Semi di Papavero: Proprietà e Benefici

Fibra Alimentare

Sono una buona fonte di fibra, un composto che sappiamo avere effetti benefici su vari aspetti della nostra salute. La fibra aiuta l’apparato digerente, è benefica per la salute cardiovascolare e anche per il diabete. (1)

 

Semi di Papavero - 250 gr

Tasto Amazon

Fonte di Polifenoli

I polifenoli sono composti naturali che si trovano principalmente in frutta, verdura e cereali. Nelle piante, questi composti svolgono un ruolo attivo nella difesa contro le radiazioni ultraviolette o l’aggressione da parte di batteri, virus e altri agenti patogeni che causano malattie.

Gli studi hanno dimostrato che i polifenoli proteggono dalle malattie croniche, come l’obesità, le malattie neurodegenerative, l’infiammazione, il diabete di tipo 2, le malattie cardiovascolari e persino il cancro. (2)

Secondo un articolo del Journal of Food and Nutrition Research, i semi di papavero hanno un alto contenuto di polifenoli. (3)

Abbassano il Colesterolo

Grazie al loro contenuto di acidi grassi omega 6, i papaveri hanno sono utili per contrastare la formazione di colesterolo cattivo LDL. Hanno quindi un ruolo attivo nella prevenzione delle malattie cardiovascolari. (4)

Benefici al Cuore

Gli acidi grassi insaturi e gli oli essenziali presenti nei semi di papavero fanno bene al cuore. L’acido oleico e l’acido linoleico (omega-6), oltre ad essere coinvolti nel processo di riduzione del colesterolo cattivo LDL, aumentano i livelli di quello buono (HDL) e proteggono il sistema cardiovascolare. (5)

Digestione

La cuticola che ricopre i semi di papavero contiene una buona percentuale di fibre alimentari. Queste sono utili per il buon funzionamento dell’intestino ed al processo digestivo. La fibra infatti aumenta la motilità intestinale e migliora l’assorbimento dei nutrienti da parte dell’organismo. In questo modo mantiene l’intestino sano e previene i problemi di stitichezza. (6)

Eczema

Per il loro contenuto di acido linoleico possono essere utilizzati nel trattamento degli eczemi. Vanno messi a bagno nell’acqua per qualche ora, poi si tritano insieme ad un po’ di succo di lime e si applica la pasta ottenuta sulle zone da trattare. Agisce anche come un analgesico nei confronti del dolore causato dall’infiammazione della pelle. (7, 8)

Semi di papavero: proprietà, benefici, valori nutrizionali

Analgesici

Sin dai tempi antichi, i semi di papavero sono stati usati come analgesici o per alleviare il dolore. Anche il tè al papavero (preparato mescolando i semi in acqua calda) può offrire benefici analgesici come riportato dagli studi. (9)

Secondo un rapporto della Purdue University, gli effetti analgesici dei semi di papavero sono particolarmente potenti nella varietà usate per produrre oppio. (10)

Fertilità

Alcuni studi suggeriscono che le donne che hanno fatto lavaggi alle tube di Falloppio con prodotti derivati dall’olio di semi, hanno migliorato entro 6 mesi la loro fertilità. (11)

I Semi di Papavero in Cucina

I semi di papavero vengono spesso utilizzati come ingrediente nella preparazione di alimenti a base di farina. Pane, biscotti, crackers, ciambelle, ciambelloni, strudel, cornetti, burger etc.

Oltre alle loro proprietà benefiche danno un tocco di colore ed una leggere sfumatura al gusto di nocciola agli alimenti a cui vengono aggiunti. Si abbinano molto bene al gusto degli agrumi e non è insolito vedere torte di limone a di arancia accompagnati dai semi di papavero.

In ultimo, i semi di papavero, possono essere impiegati anche per la preparazione di gustose insalate.

Controindicazioni dei Semi di Papavero

Difficilmente i semi di papavero creano problemi di allergia. Nonostante ciò, a causa del loro possibile contenuto di alcaloidi oppiacei, anche se molto basso, la loro assunzione è sconsigliata ai bambini ed alle donne in gravidanza.

Semi di papavero: proprietà, benefici, valori nutrizionali

semi di papavero, allo stato naturale, non contengono alcaloidi oppiacei ma possono venire contaminati durante la raccolta oppure dalla linfa stessa del papavero.

Non esiste tuttavia al momento materiale sufficiente per poter dare un responso certo sugli effetti che i semi di papavero contaminati potrebbero avere sui consumatori. Per questo motivo se ne sconsiglia l’assunzione alle donne in gravidanza ed ai bambini.

Curiosità

Sono molto utilizzati nella cucina del nord Europa, in Germania in particolare.

In ambito farmaceutico i semi di papavero vengono utilizzati anche per la preparazione di sciroppi contro la tosse.

Sono un alimento molto calorico per cui vanno evitati dalle persone con problemi di sovrappeso.

Nell’antica Roma si riteneva che i semi di papavero avessero proprietà afrodisiache.

Sono stati utilizzati sin dai tempi più antichi nei paesi arabi come farmaco a scopi terapeutici. Non sono solo i semi ad avere proprietà utili alla salute ma anche l’olio che ne viene estratto.

Esistono molte varietà di papaveri al mondo con colori che possono variare dal rosso al viola o dal bianco al blu.

Una volta frantumati con il mortaio i semi di papavero possono essere utilizzati come ingrediente per il curry.

I semi di papavero oltre che in erboristeria, sono ormai reperibili in supermercati ed ipermercati. Bisogna fare attenzione perché deperiscono abbastanza rapidamente per cui si consiglia di non farne grandi scorte.

Semi di Papavero: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Disclaimer Mr.Loto

Back to top button