Social Plugin per WordPress

Social Plugin per WordPress: Social Warfare

Negli ultimi anni i social plugin per WordPress sono diventati sempre più numerosi e personalizzabili. Nell’era di Facebook e dei social in generale, avere un buon strumento di condivisione dei contenuti sul tuo sito WordPress può rivelarsi un’arma vincente.

Social plugin per WordPress - Social Warfare

Per quanto mi riguarda ho provato diversi social plugin per WordPress, alcuni a pagamento e molti gratuiti. Tra quest’ultimi alcuni li ho trovati molto validi e sono convinto che possano soddisfare le esigenze dei più. In questa pagina però ti voglio parlare di un social plugin per WordPress che, a mio parere, ha tutti i requisiti più importanti per essere considerato il migliore. Il social plugin per WordPress di cui ti voglio parlare è Social Warfare.

Ora ti spiego quali sono i punti di forza di Social Warfare e perché lo ritengo uno dei migliori social plugin per WordPress. Ti premetto che esistono 2 versioni di questo plugin, una gratuita ed una a pagamento. Quella che vedi in funzione su questo sito è la versione a pagamento ed è di questa in particolare che ti voglio parlare.

Passaggio da Http ad Https con Social Warfare

Da gennaio 2017 Google ha comunicato che terrà in maggior considerazione tutti i siti che utilizzeranno il protocollo https. Questo fattore sembra che andrà ad influire anche sul posizionamento dei siti web all’interno dei risultati di ricerca di google. Per chi ancora non lo sapesse, il protocollo https, a differenza dell’http, viene usato per criptare ed autenticare il traffico dati che avviene in rete. In questo modo viene garantita una trasmissione sicura dei dati tra un sito web ed un utente che vi accede.

Senza scendere troppo nei particolari, questo protocollo è diventato obbligatorio per tutti quei siti che hanno accesso a dati sensibili e protetti. È il caso quindi dei siti e-commerce ma anche di quelli che al loro interno contengono moduli di registrazione, di iscrizione e quindi di login. I siti appena citati che non adotteranno tale protocollo saranno segnalati come non sicuri da Google  e verranno quindi penalizzati nei risultati di ricerca.

Ho fatto questa premessa perché, alla luce di questa evoluzione del web, sono in molti che si apprestano a passare dal protocollo http a quello https. Se ti stai chiedendo cosa c’entrano i social plugin per WordPress con il protocollo https te lo spiego subito.

Il Cambio dell’Indirizzo Url

Il passaggio da http ad https implica il cambiamento dell’indirizzo url di un sito. Il problema nasce quando un sito che magari è online da diversi anni, ha molte condivisioni sui social media. Ebbene, cambiando l’indirizzo url, queste condivisioni verrebbero azzerate con un impatto negativo sulla reputazione del sito stesso. Non è mai bello vedere il frutto del proprio lavoro andare in fumo.

Io stesso mi sono trovato ad affrontare questo problema nel momento in cui sono passato dal protocollo http a quello https. Dopo varie ricerche mi sono imbattuto in Social Warfare, un social plugin per WordPress che permette di non perdere il numero di condivisioni sui social media. Questa funzione è presente nella versione a pagamento del plugin e non in quella gratis. Per attivarla occorre andare nella sezione Avanzate del plugin.

Altre Funzionalità di Social Warfare

Qui di seguito altre caratteristiche del plugin per WordPress:

  • Visualizzazione del conteggio delle condivisioni sui social media
  • Possibilità di mostrare il conteggio dei tweet di Twitter
  • Possibilità di ancorare la barra dei social nella parte alta, in quella bassa o nella zona laterale del sito
  • Le icone dei social sono personalizzabili in moltissime combinazioni sia di forma che di colore
  • Il plugin è estremamente leggero e non interferisce con la velocità di caricamento del sito
  • Possibilità di mostrare i post più popolari in base alle condivisioni sui social
  • La presenza degli shortcodes permette l’inserimento delle icone di condivisione in ogni posizione
  • Possibilità di integrare il plugin in Analytics per monitorare l’andamento delle condivisioni
  • È possibile aggiungere anche l’icona di WhatsApp che apparirà solo su tablet e cellulari

Un’ultima opzione molto carina che mi sento di segnalare è la presenza nell’editor di ogni pagina e articolo di un’apposita sezione dedicata ai social media. In questa sezione puoi inserire l’immagine che intendi utilizzare per condividere il tuo post sui social ed anche una piccola descrizione dedicata per i social più importanti.

Come puoi vedere, Social Warfare  ha tutte le carte in regola per comparire tra i migliori social plugin per WordPress. Se decidi di acquistare la versione a pagamento devi sapere che questa, per funzionare, ha bisogno che sia prima installata sul tuo sito anche la versione gratuita.

Recati quindi nella sezione dei plugin del tuo pannello di controllo WordPress e clicca su aggiungi nuovo. Ora scrivi Social Warfare nella casella di ricerca ed installa quindi la versione gratuita del plugin. La versione a pagamento va invece acquistata sul sito del produttore a questo indirizzo e scaricata in formato zip. Dal pannello di controllo potrà in seguito essere installata sul proprio sito.

La Versione Gratuita

Se non hai particolari esigenze, come ad esempio quella di passare da http ad https, anche la versione gratuita potrebbe soddisfarti. Ovviamente questa ha delle limitazioni rispetto a quella a pagamento. Tuttavia, tra tutti i social plugin per WordPress, anche questa è una delle migliori.

Tra le limitazioni della versione gratuita troviamo un minor numero di icone disponibili da inserire nel sito. Ad esempio mancano quella di WhatsApp, quella della condivisione via e-mail ed altre ancora. Non è possibile inoltre visualizzare il conteggio dei tweet.

Anche la personalizzazione delle icone viene un po’ penalizzata. I colori e gli stili a disposizione infatti non sono molti. Malgrado ciò, il funzionamento di questo social plugin per WordPress è molto valido, per cui lo consiglio vivamente a tutti coloro che sono alla ricerca di un plugin per WordPress che sia allo stesso tempo valido e semplice.

Social Plugin per WordPress

Potrebbe interessarti: Come aprire un blog

Close