Sorbo: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Sorbo Proprietà

Il sorbo è un frutto con discreti valori nutrizionali e con un altissimo contenuto di vitamina C che conferisce al frutto proprietà antiossidanti. Ecco tutti i suoi benefici sulla salute


Il sorbo, nome botanico Sorbus aucuparia, è un albero appartenente alla famiglia delle Rosaceae. Questo albero è chiamato comunemente sorbo degli uccellatori. Le sue bacche, che hanno proprietà terapeutiche, vengono mangiate anche dagli uccelli migratori. Per questo motivo la pianta viene usata dai cacciatori per gli appostamenti a tali uccelli e da qui il nome.

Sorbo: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali
Sorbo: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

La pianta ha origini europee ed è tipica delle regioni con clima relativamente freddo. Fiorisce a maggio/giugno con appariscenti fiori bianchi, i frutti sono delle bacche sferiche di color rosso arancio che maturano in autunno. Le bacche crescono a grappoli ed hanno proprietà terapeutiche.

È un albero comune nelle zone collinari e rocciose e cresce bene sia in terreni acidi che alcalini. Non sopporta i terreni con acqua stagnante. I suoi semi vengono regolarmente distribuiti dagli uccelli che se ne cibano durante l’autunno. La pianta non ha dimensioni enormi, in genere non supera i 15 metri di altezza.

Indice

Al genere Sorbus appartengono altre 4 specie: Sorbus aria, S. torminalis, S. domestica e S. Chamaemespilus.

L’importanza medicinale delle bacche di sorbo è ampiamente nota ed è dovuta ai principi attivi presenti nei frutti, principalmente polifenoli, carotenoidi e acidi organici.

Storicamente il sorbo è stato utilizzato come agente antinfiammatorio, antidiarroico, diuretico e vasodilatatore. In alcune nazioni, è stato utilizzato anche per trattare i blocchi intestinali, problemi al fegato e alla cistifellea. Le bacche sono state a lungo utilizzate nella medicina popolare come agente che migliora l’appetito. È anche un’ottima fonte di vitamina C.

L’uso medicinale delle bacche di sorbo si basa sulle sostanze fitochimiche, come gli acidi fenolici, le vitamine, i carotenoidi e i minerali come ferro, rame, zinco, potassio e magnesio. (1)

Valori Nutrizionali del Sorbo

Tabella Nutrizionale per 100 gr di sorbo
Acqua g 81,7
Proteine g 1,4
Grassi g 0,2
Ceneri g 0,8
Fibre g 5,4
Zuccheri g 10
Minerali
Calcio mg 29,9
Ferro mg 2,42
Rame mg 0,294
Magnesio mg 27,84
Manganese mg 0,503
Zinco mg 0,861
Fosforo mg 12,3
Potassio mg 154
Vitamine
Vitamina A IU 504
Vitamina C mg 172,3
Vitamina E mg 20,3

Calorie

100 grammi di sorbo degli uccellatori contengono 68 kcal.

Sorbo: Proprietà e Benefici

Antiossidanti

Gli studi hanno rivelato che i polifenoli presenti nelle bacche hanno spiccate proprietà antiossidanti. (2)

In aggiunta anche la vitamina C, presente in buone quantità nei frutti, è un potente antiossidante. (3)

È stato riportato che il sorbo contiene una quantità 3 volte maggiore di vitamina C rispetto alle arance. (4)

Proprietà Antibatteriche

Negli studi l’estratto di sorbo ha inibito la crescita di E. faecalis Gram-positivi, S. aureus e S. enterica Gram-negativi, nonché la vitalità di C. freundii e B. cereus. (5)

L’estratto ha anche mostrato una moderata attività nei confronti dei due ceppi di Listeria monocytogenes e Proteus vulgaris. (6)

I polifenoli di due cultivar ibride di S. aucuparia hanno ritardato la crescita patogena di E. coli. (7)

Questi risultati dimostrano che gli estratti di sorbo esprimono una forte attività antimicrobica contro un’ampia scala di microrganismi.

Sorbo: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Diabete

Gli studi hanno riportato che i frutti sono efficaci quanto i farmaci per mantenere il controllo glicemico post-prandiale nei pazienti con diabete 2. (7)

La somministrazione di 900 mg di estratto di sorbo al giorno ha dimostrato un’attività anti-iperglicemica. (8)

Secondo i ricercatori sia i flavonoidi che i terpenoidi potrebbero offrire benefici per il trattamento di una serie di sintomi del diabete 2. (9)

Tumori

Diversi studi hanno riportato gli effetti dei suoi composti sulle linee cellulari tumorali. L’estratto del frutto ha notevolmente ridotto la vitalità delle linee cellulari di tumore del polmone umano attraverso l’induzione dell’apoptosi. (10)

Sistema Immunitario

Sebbene le bacche di sorbo non contengano diverse vitamine, sono ricche di vitamina C. Questa è essenziale per la salute perché aiuta a migliorare la produzione di globuli bianchi e funziona anche come antiossidante.

Inoltre interviene in vari processi corporei che includono la produzione di collagene, il miglioramento dei tessuti muscolari e la riparazione dei vasi sanguigni. (11)

Digestione

La presenza di fibra alimentare aumenta la motilità intestinale e facilita quindi la digestione. Inoltre, i composti organici presenti nelle bacche, aiutano a curare la diarrea, anche se meccanismo esatto non è ancora chiaro. (12)

Vie Respiratorie

Nella medicina tradizionale il suo succo è stato usato per curare l’infiammazione alle vie respiratorie ed il mal di gola. Queste proprietà sono da ricondursi ai composti antiossidanti che agiscono come agenti antinfiammatori.

Integratore Alimentare Gemmoderivato Concentrato Liquido Analcoolico - 100 mlControindicazioni del Sorbo

I semi contengono una sostanza chiamata glicoside cianogenico che a contatto con l’acqua produce acido cianidrico, un composto altamente tossico. Se assunti a piccole dosi possono apportare benefici alla respirazione, ma ad alte dosi possono procurare insufficienza respiratoria ed anche gravi complicazioni.

Per questo motivo si raccomanda di eliminare i semi prima di utilizzare i frutti sia a scopo terapeutico che alimentare.

Il consumo di una quantità eccessiva di frutti di sorbo può provocare il vomito, in particolar modo a quelle persone che non sono abituate al sorbo.

L’acido parasorbico è stato rilevato nei frutti e nei semi di S. aucuparia a livelli rispettivamente di 4–7 mg/g e 0,08–0,12 mg/g. (13)

Questo composto irrita la mucosa gastrica e, se consumato in quantità eccessive, può causare indigestione e danni ai reni nell’uomo. Tuttavia, la cottura e il congelamento modificano l’acido parasorbico in acido sorbico non tossico.

L’acido parasorbico è sensibile agli sbalzi di temperatura e si scompone in composti sicuri se i frutti vengono raccolti dopo il primo gelo. (14)

Curiosità

Sorbo: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Gli indiani nativi d’America conoscevano le proprietà terapeutiche delle bacche di sorbo sin dai tempi più antichi. Pare infatti che le utilizzassero per trattare le ustioni ed altre patologie.

Con i fiori e le foglie di sorbo si può preparare il tè.

Le bacche possono essere essiccate, tritate ed utilizzate come farina, mescolata ad altre farina di cereali. In alcune regioni con le bacche di sorbo degli uccellatori si preparano marmellate e gelatine.

In alcuni Paesi invece, con i semi tostati si prepara il caffè. I semi perdono la loro tossicità con il calore.

I frutti del sorbo vengono anche utilizzati per la preparazione di liquori e bevande alcoliche. Possono essere usate anche per aromatizzare piatti di selvaggina.

Nella medicina tradizionale austriaca, il tè, lo sciroppo, la gelatina o la tintura alcolica dei frutti di S. aucuparia sono stati usati per curare febbre, infezioni, raffreddore, influenza, reumatismi e gotta. (20)

Sorbo: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Disclaimer Mr.Loto

Back to top button