Sudorazione Eccessiva: Cause e Rimedi

Sudorazione Eccessiva

La sudorazione eccessiva, o iperidrosi, è un disturbo abbastanza diffuso che mette a disagio le persone che ne soffrono. Il sudore, anche se maleodorante e fastidioso, è un processo naturale che serve a raffreddare il corpo.

Quando la temperatura sale, per il caldo esterno, per la febbre o per l’ansia, la sudorazione aumenta per mantenere una regolare temperatura corporea. Questo è un meccanismo del tutto normale.

Sudorazione eccessiva (iperidrosi): Cause e rimedi

Quando invece la sudorazione diventa eccessiva (iperidrosi) può creare dei problemi nella vita sociale, nelle relazioni ed anche alla sfera emotiva. Quando però si può parlare di sudorazione eccessiva e quando invece è normale?

La quantità di sudore che produciamo in un giorno dipende soprattutto dalle esigenze del nostro corpo. Per esempio una persona che fa lavoro d’ufficio in un ambiente climatizzato avrà una sudorazione minima. Chi invece asfalta le strade d’estate, sotto al sole, avrà una sudorazione molto abbondante.

Che Cos’è l’Iperidrosi

Si parla di sudorazione eccessiva o iperidrosi, quando il nostro corpo produce molto più sudore di quanto sia necessario. Ad esempio, se sudate mentre siete comodamente seduti a leggere un libro, tutto questo non è normale.

Nelle persone che soffrono di questo problema si ha un meccanismo di raffreddamento del corpo eccessivo. In questi casi la quantità di sudore prodotta è 4 o 5 volte maggiore di quella che servirebbe in realtà.

I 2 Tipi di Sudorazione Eccessiva

Ci sono 2 tipi di iperidrosi:

  1. Iperidrosi Primaria: Sudorazione eccessiva che interessa le mani, i piedi, le ascelle ed il viso. Le cause, in questi casi, non sono note.
  2. Iperidrosi Secondaria: in questo caso la sudorazione eccessiva interessa tutto il corpo. Le cause possono essere una patologia in atto oppure alcuni farmaci.

Sudorazione Eccessiva: Le Cause

La sudorazione eccessiva, come abbiamo appena visto, può interessare tutto il corpo o solo determinate aree. Le zone più soggette a questo tipo di problema sono le ascelle, i palmi delle mani, le piante dei piedi ed il viso.

I problemi di sudorazione alle ascelle di solito iniziano ad adolescenza avanzata. Quelli ai piedi ed alle mani invece iniziano a circa 13 anni. Se questi problemi non vengono trattati possono durare per tutta la vita. Si è calcolato che la sudorazione eccessiva interessa il 2-3 % della popolazione. Ma quali sono le cause dell’iperidrosi?

Sudorazione eccessiva (iperidrosi): Cause e rimedi

 

Nella maggior parte dei casi le cause della sudorazione eccessiva sono sconosciute. In altri casi invece le cause sono genetiche. Molte persone infatti hanno altri membri della famiglia che hanno avuto o hanno lo stesso problema. Queste persone hanno già problemi di sudore in tenera età.

Se nella maggior parte dei casi l’iperidrosi primaria è innocua, quella secondaria può invece essere causata da patologie o farmaci.

Cause Iperidrosi Primaria

Le cause di questo tipo di problema sono spesso sconosciute. Si pensa comunque che nella maggior parte dei casi sia l’emotività a causare i problemi di sudorazione eccessiva. Ci sono persone infatti che, di fronte ad una situazione che provoca ansia, producono quantità esagerate di sudore. Alcuni medici pensano che il problema sia causato da un anomalo funzionamento del sistema nervoso simpatico.

Un’altra causa di questa patologia può essere l’alimentazione. Alcuni individui per esempio cominciano a sudare copiosamente dopo aver consumato cibi piccanti. In linea generale, chi ha questo tipo di problema dovrebbe astenersi dal consumare caffeina, teina, cibi piccanti, bevande alcoliche, formaggi stagionati ed i fritti.

Cause Iperidrosi Secondaria

A differenza della primaria, questo tipo di sudorazione si verifica in tutto il corpo e si può verificare anche durante il sonno. In questi casi il problema può essere causato da farmaci o da alcune patologie, vediamo quali:

  • Diabete
  • Problemi alla tiroide
  • Gravidanza
  • Infezioni
  • Menopausa
  • Tumori
  • Peso eccessivo
  • Bassi livelli di zucchero nel sangue
  • Alcuni farmaci

Tra i farmaci responsabili di una sudorazione eccessiva secondaria ci sono alcuni antidepressivi, i farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), l’insulina ed alcuni ansiolitici.

Nel caso quindi la sudorazione eccessiva si verifichi in tutto il corpo e anche durante il sonno, è d’obbligo consultare un medico.

Sudorazione Eccessiva: Rimedi

Rimedi Farmacologici

I farmaci possono rappresentare un rimedio all’iperidrosi primaria ma prima di assumerli va identificata la causa del problema. Una volta compresa la causa, il medico può prescrivere degli ansiolitici o comunque dei farmaci calmanti per controllare l’eccessiva emotività.

Acquista anti sudorazione su Amazon

 

Un altro rimedio è rappresentato dai farmaci anticolinergici assunti per via orale. In questo caso, dato i possibili effetti collaterali, il loro utilizzo può essere limitato. Gli effetti sono la bocca secca, la ritenzione idrica, i disturbi della vista e la costipazione.

Il cloruro di alluminio invece è usato in molti anti traspiranti, in particolar modo sotto forma di gel. Questa soluzione è particolarmente efficace per le ascelle ed i piedi. I miglioramenti in questi casi si vedono dopo alcuni giorni di utilizzo. Questi prodotti possono però provocare, come effetti collaterali, delle irritazioni della pelle.

Rimedi Chirurgici

Vi sono alcuni tipi di interventi chirurgici per porre rimedio a questa patologia. Il più diffuso è quello che riguarda l’asportazione delle ghiandole sudorifere posizionate sotto alle ascelle.

Eccessiva Sudorazione: Rimedi Naturali

Aceto di mele: l’aceto di mele ha proprietà astringenti che agiscono sulla sudorazione. Il suo impiego è utile per bilanciare il pH dell’organismo e per sbarazzarsi dei batteri, soprattutto nelle ascelle e nei piedi. Ha anche proprietà anti traspiranti, se applicato sulla pelle forma un velo protettivo che impedisce o limita la sudorazione.

In caso di sudorazione eccessiva che riguarda le ascelle usate questo metodo prima di andare a letto.

Bagnate un batuffolo di cotone con l’aceto di mele e passatelo per bene sulle ascelle. Lasciate agire l’aceto per tutta la notte ed usate questo metodo ogni sera prima di coricarvi. In caso di irritazioni sospendete il procedimento o diluite l’aceto con un po’ d’acqua.

Lo stesso procedimento può essere applicato per l’iperidrosi ai piedi.

Limone: anche il limone ha proprietà utili a contrastare la sudorazione eccessiva. Per questo scopo preparate una pasta utilizzando un po’ di succo di limone ed un po’ di bicarbonato. Applicate l’impasto ottenuto sotto le ascelle con un panno e lasciate agire per 30 minuti. Al termine lavare con acqua.

Attenzione: prima di utilizzare questo metodo a pieno regime fate prima delle prove. Il limone è abbastanza aggressivo sulla pelle e potrebbe creare qualche problema.

Magnesio: la carenza di magnesio può aumentare la formazione di sudore. Inoltre più si suda e più si perde magnesio. Per meglio regolare la temperatura corporea è importante avere un giusto apporto di magnesio. Questo può essere fatto tramite l’alimentazione.

Questo minerale inoltre influisce positivamente anche sull’ansia che spesso è causa di un’eccessiva sudorazione. Per vedere quali sono gli alimenti ricchi di magnesio potete consultare questa pagina.

Tè Nero

Il tè nero ha proprietà astringenti ed anti traspiranti dovute alla presenza di acido tannico. Questo composto agisce sulle ghiandole sudorifere inibendo la formazione di sudore.

Piedi

Per l’eccessiva sudorazione ai piedi potete mettere in una bacinella un litro di acqua bollente e 3 bustine di tè nero. Quando l’acqua non è più bollente immergetevi i piedi e lasciateli a bagno per 20 minuti.

Ripetete questo procedimento per più giorni.

Ascelle

Preparate un paio di tazze di tè nero e, con l’aiuto di un panno, applicatelo sulle ascelle per un quarto d’ora. Ripetere l’operazione per più giorni.

Iperidrosi Generale

In caso di sudorazione eccessiva generale, può essere utile bere un paio di tazze di tè nero al giorno.

Sudorazione Eccessiva: Cause e Rimedi

AVVERTENZA:

Le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.

Close